Browser non supportato

Utilizza Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, Edge per navigare il nostro sito a tutta velocità e piena esperienza

Comunicazioni ai clienti

WindTre desidera informare i suoi clienti che alcune offerte con traffico incluso prevedono un meccanismo speciale per garantire continuità di servizio. Se, durante l'attivazione o il rinnovo dell'offerta, il credito disponibile non è sufficiente a coprire il costo il traffico incluso non verrà bloccato. Sarà comunque disponibile per un giorno intero fino alle 23:59 al costo di 0,99 euro. Se il giorno successivo il credito rimane insufficiente, il traffico incluso sarà disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro.
Vi segnaliamo che, attivando il servizio di Autoricarica o scegliendo offerte con addebito su Carta di Credito o Conto Corrente, tali importi non saranno addebitati.
Se preferite non usufruire del servizio di anticipo del traffico incluso, potete chiamare il nostro servizio clienti al numero 159 e cambiare gratuitamente ad altro profilo che prevede il blocco delle chiamate in uscita quando il credito residuo non è sufficiente.

WINDTRE protegge i minori sulla propria rete di casa.
WINDTRE ti informa che, in ottemperanza alla Delibera AGCOM 9/23/CONS, entro il 21/11/2023, sulle SIM intestate a minori o con offerte loro dedicate, sarà automaticamente attivato il Servizio di Protezione Minori per il blocco all'accesso online a contenuti vietati o non idonei alla loro età.

Sulle linee intestate a maggiorenni il Servizio di Protezione minori sarà invece disponibile a richiesta, anche in conformità al DL 15/09/23 n.123 e i Clienti potranno attivarlo dal 13/11/2023 per le linee mobili e dal 21/11/2023 per le linee fisse.

Se ne raccomanda l’uso a tutela dei minorenni. Info su windtre.it/protezioneminori

WINDTRE suggerisce inoltre di utilizzare Applicazioni gratuite disponibili online, a scelta del Cliente, per il controllo degli spazi digitali e dei tempi di utilizzo dei dispositivi in uso ai minori, come definiti dal D.L.  15/09/23 n.123.

WINDTRE, nell’ambito del progressivo piano di innovazione tecnologica, finalizzato alla sostituzione delle piattaforme obsolete con quelle di ultima generazione, comunica a tutta la propria Clientela, con speciale riferimento a coloro che hanno attivato il servizio di connettività a Internet in modalità Dial Up Internet Senza Limiti, che detto Servizio non sarà più erogato e pertanto a partire dal 1° dicembre 2023 verrà progressivamente chiuso, con il venir meno dei relativi addebiti ove previsti.

Tutti i clienti WINDTRE possono visionare questa stessa comunicazione nella fattura di agosto, con informazioni integrative riservate solo a coloro che avevano aderito al Servizio Dial Up.

Gentile Cliente, ti invitiamo a verificare sempre la correttezza e la validità dell’indirizzo e-mail che hai rilasciato a Wind Tre durante la fase di attivazione del tuo contratto, o  che hai modificato successivamente. L’Indirizzo e–mail, infatti, è un dato personale importante per il contatto verso di te per comunicazioni sia di natura amministrativa che di servizio e in generale per la gestione del tuo contratto  e qualora tu abbia prestato  il tuo consenso facoltativo -sempre revocabile- rappresenta anche un canale per le informazioni su novità e promozioni a te riservate.
Pertanto l’indirizzo email, a tutela dei tuoi dati personali, deve essere previamente sempre verificato da te con estrema attenzione
Ti ricordiamo che puoi sempre verificare e modificare il tuo indirizzo e-mail in qualsiasi momento da Area Clienti oppure, se preferisci, chiamando il Servizio Clienti al 159.

Si può recedere dal Contratto di linea fissa in ogni momento inviando, con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni, una comunicazione a WINDTRE attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R, scaricando il modulo, al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it
  • punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata gratuita al numero 159, acquisendo ordine telefonico di recesso previa verifica identità del richiedente.
  • form presente sul sito WINDTRE per recesso da WEB

Nel caso in cui sulla linea fissa che si intende disattivare fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (ad esempio, un modem) sarà addebitato l’importo residuo  come previsto dal relativo contratto.
Il pagamento avverrà secondo le modalità espresse dal Cliente all’atto della sottoscrizione contrattuale, o modificate in un momento successivo, mediante addebito in un'unica soluzione di tutte le restanti rate dovute, inclusa l'eventuale rata finale, oppure mantenendo il pagamento rateale sino alla naturale scadenza.

È necessario che la comunicazione di recesso sia corredata dalla copia del documento d'identità dell'intestatario del contratto o del Rappresentante Legale in caso di Contratto Partita IVA & Professionisti.  

Sono ritenute non conformi le richieste prive di:

  • firma dell'intestatario o Rappresentate Legale in caso di Contratto Partita IVA & Professionisti
  • indicazione del numero Fisso
  • copia del documento d’identità

Si ricorda che – nel caso di linee attive sia mobili sia fisse - il recesso del Cliente può riguardare la sola offerta mobile o la sola offerta fissa oppure entrambe le linee. È pertanto necessario che il Cliente, nella propria eventuale richiesta di recesso, specifichi esattamente la propria volontà per evitare che l’una o l’altra linea rimangano attive nel caso in cui l’intenzione di recedere riguardasse entrambe.

Inoltre, a partire dal 01/05/2023, il cliente di rete fissa di Wind Tre, in tutti i casi di risoluzione del contratto stipulato con Wind Tre, ha il diritto ex articolo 98-octies decies, comma 3, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche (D. Lgs. n. 259/2003 come modificato dal D. Lgs. n. 207/2021) di trasferire la numerazione o le numerazioni cessate a seguito della risoluzione contrattuale verso un altro operatore entro e non oltre 60 (sessanta) giorni dalla data della risoluzione del suddetto contratto, a meno di rinuncia a tale diritto.

WINDTRE, per sopravvenute esigenze tecniche legate al piano di spegnimento avviato dal proprio Fornitore su alcune centrali in rame (rif. Art.50 Delibera AGCOM 348/19/CONS), ha avviato un progetto di ammodernamento e cambio tecnologico che prevede la progressiva sostituzione delle piattaforme di rete tradizionali con quelle di nuova generazione in fibra ottica: Fibra FTTH (Fiber to the Home), Fibra misto Rame FTTC (Fiber to the Cabinet).
WINDTRE provvederà ad informare tutti i Clienti che potranno beneficiare dell’innovazione tecnologica in corso, tramite uno dei seguenti canali:
-messaggio in fattura
- SMS
-contatto telefonico da parte di WINDTRE
WINDTRE informa che le spese relative all’adeguamento tecnologico dell’impianto telefonico non saranno attribuite al Cliente; l’Azienda si farà infatti carico di tutti gli oneri connessi alla realizzazione dell’intervento. Per maggiori informazioni il Cliente può chiamare gratuitamente il Servizio Clienti 159.

Ti informiamo che, a decorrere dal 31/12/2022 l’indirizzo Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, non sarà più attivo.
Il nuovo indirizzo a tua disposizione è Wind Tre S.p.A. - CD MILANO RECAPITO BAGGIO - Casella Postale 159 - 20152 Milano (MI).
Per un dialogo più efficiente, ti chiediamo pertanto di prendere nota del nuovo indirizzo che potrai utilizzare ogni qualvolta avrai necessità di inviarci delle segnalazioni scritte.

In conformità a quanto previsto dal diritto dell’Unione Europea sulla neutralità della rete, per gli operatori mobili non sarà più possibile offrire ai propri Clienti l’uso di specifiche applicazioni senza che vengano consumati i giga previsti dall’offerta. Gli obblighi di protezione dei diritti degli utenti di Internet e la necessità di garantire il trattamento non discriminatorio del traffico non consentono che un’offerta privilegi alcuni servizi e applicazioni, permettendone l’utilizzo senza consumare i giga contrattualmente previsti.

Tali tipologie di offerte, cd. «Zero Rating», non sono più commercializzate da Wind Tre a partire dal 20 giugno 2022.
I clienti che, prima di tale data, hanno attivano le offerte YOUNG 5G e Young+ 5G+ che prevedevano la navigazione senza consumare giga su specifiche applicazioni (come ad esempio chat, social, musica, giochi, e-learning, video, mappe, etc.) potranno continuare ad utilizzare i servizi di proprio interesse con la massima libertà beneficiando di GIGA illimitati.

Il traffico è illimitato salvo uso contrario a buona fede e correttezza o per finalità diverse dall’uso personale secondo quanto previsto dall’art. 6 delle Condizioni Generali di Contratto. In caso di uso improprio o che superi i ragionevoli limiti di utilizzo a scopo personale da parte del cliente, WINDTRE avrà facoltà di sospendere il Servizio, in tutto o in parte, previo preavviso, o sostituire il piano sottoscritto. Il Cliente avrà facoltà di recedere con effetto immediato senza applicazione di penali.

Inoltre, come previsto nelle Condizioni Generali di Contratto all’art.3.2, WINDTRE si riserva di limitare temporaneamente la velocità della connessione dati ai Clienti che presentino modalità di utilizzo tali da pregiudicare le prestazioni della rete stessa. Ciò può accadere durante l’utilizzo di Servizi che impiegano in maniera intensa le risorse di rete e/o in zone con un numero particolarmente elevato di connessioni.

Descrizione del fenomeno
Da tempo sono reperibili in rete, su siti di proprietà diversa da Wind Tre e la cui origine non è nota o su Store paralleli, delle APP pubblicizzate con slogan molti simili tra loro ma il cui senso potrebbe essere riassunto dalle seguenti frasi:

“Fai profitti con i tuoi SMS inutilizzati”, “Vendi gli SMS che non usi” oppure “Sfrutta i tuoi SMS inutilizzati”

Le APP stesse, con nomi anche diversi tra loro e con diversa veste grafica, hanno un funzionamento del tutto analogo: viene proposto al cliente di mettere nella sostanziale disponibilità del gestore dell’APP gli sms inclusi nella propria offerta telefonica, in modo che l’APP possa utilizzare questi SMS a proprio piacimento. Il Cliente riceverebbe un compenso dal gestore delle APP per aver messo a disposizione tali SMS.

PUNTI di ATTENZIONE
Wind Tre invita i propri clienti a porre una forte attenzione quando si dovessero imbattere in tali tipologie di APP.
Nel caso in cui il cliente decidesse di scaricare tali APP e di utilizzarle è bene che sappia che, dalla sua numerazione, verranno inviati SMS (invisibili al cliente stesso) verso destinatari a lui sconosciuti con il numero del cliente come mittente e con finalità di varia natura, non più controllabili (es: pubblicitari, per OTP - One time Password, o altri scopi la cui natura non è nota).
Wind Tre non ha il controllo di tali SMS ed il rischio e la responsabilità è totalmente a carico del cliente nel caso in cui, ad esempio, questi SMS recassero disturbo o venissero utilizzati per finalità illegali.
Inoltre, il cliente metterebbe a rischio anche la propria tutela dei dati personali.

Violazioni
Non solo il gestore dell’APP sta commettendo una violazione della normativa vigente ma anche il cliente che, scaricando l’APP, mettesse a disposizione i propri SMS, commetterà una violazione.
Infatti, un tale utilizzo per il cliente non è consentito né dalle condizioni generali di contratto di Wind Tre, né dalla regolamentazione vigente.
Per rivendere servizi di telefonia, infatti, è necessaria un’autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico ed un accordo specifico con Wind Tre; elementi in mancanza dei quali il cliente si configura come “fornitore abusivo di servizi di comunicazione elettronica”, esponendosi personalmente a tutte le conseguenze del caso ed al blocco del servizio da parte di Wind Tre.

ULTERIORI PUNTI DI ATTENZIONE
Non sono da sottovalutare anche altri rischi, non meno gravi per il cliente: non avere il controllo delle comunicazioni che si inviano, infatti, espone alla possibilità di essere parte di campagne di spamming o addirittura di vere e proprie frodi in quanto la SIM potrebbe essere usata per inviare SMS di “smishing” per “rubare”, ad esempio, dati personali.
Utilizzare la propria numerazione come mittente espone ad effetti indesiderati, come quello di venire eventualmente richiamati da sconosciuti destinatari dei nostri SMS.

Suggerimenti ai Clienti Wind Tre
È necessario che i clienti assumano piena consapevolezza nell’utilizzo dei servizi radiomobili, rispettando le condizioni previste nel contratto con Wind Tre, ossia usando la linea per finalità personali, rispettose della regolamentazione vigente e senza scopo di lucro, vigendo il divieto di qualsiasi forma di rivendita del servizio a terzi, quindi anche a mezzo APP.

Azioni che può fare Wind Tre
Wind Tre, in questi casi, ha il diritto di adottare ogni forma di tutela, quale ad esempio la sospensione del servizio e la risoluzione del contratto nonché le opportune azioni giudiziarie, per contrastare le condotte abusive del cliente.
Wind Tre analogamente segnalerà i comportamenti delle APP in questione alle Autorità competenti.
“E’ sempre opportuno diffidare di chi offre facili guadagni con poca fatica”.

Le attività del Comitato tecnico sulla sicurezza delle comunicazioni elettroniche istituito da AGCOMWind Tre a tutela dei propri clienti e dei propri servizi sta partecipando alle attività del comitato tecnico sulla sicurezza delle comunicazioni elettroniche istituito da AGCOM con la delibera 86/21/CIR. Una sintesi delle iniziative in corso da parte del comitato tecnico è disponibile al link www.agcom.it/comitato-tecnico-sulla-sicurezza-delle-comunicazioni-elettroniche In relazione ai fenomeni relativi alle “app per guadagnare rivendendo SMS” in particolare sono stati adottati i provvedimenti possibili tra quelli descritti nella relativa comunicazione AGCOM disponibile al link www.agcom.it/visualizza-documento/5275c42f-2014-495b-83d6-a59d6033740d.

Che cosa è accaduto il 01/01/2022 e il 01/02/2022?

WINDTRE informa:
Dal 1 gennaio 2022 i servizi VAS in abbonamento (Servizi Premium di cui al Codice di Condotta per l’offerta dei Servizi Premium c.d. CASP 4.0) non sono più attivabili né fruibili sulla rete di WINDTRE.
Dal 1 febbraio 2022 i servizi VAS ad acquisto singolo, c.d. one-shot (di cui al CASP 4.0) non sono più attivabili né fruibili sulla rete di WINDTRE, ad eccezione dei soli servizi elencati dalla Delibera 10/21/CONS.

Rimangono quindi sempre disponibili i seguenti servizi: televoto, donazioni solidali, donazioni a partiti politici, servizi bancari, mobile ticketing per il trasporto pubblico e per i parcheggi, servizi postali privati e quelli rientranti nel servizio universale postale, servizi elettronici di recapito certificato e servizi di posta elettronica certificata (conformemente a quanto definito dalla predetta Delibera).

Resta inoltre disponibile il servizio che consente l’acquisto di contenuti digitali (App, libri, film, riviste) - in abbonamento o per acquisti singoli - presso piattaforme di rivenditori, cosiddetti Store gestiti da Player internazionali (es. Apple, Google, Microsoft, Chili TV), noti e accreditati, che richiedano obbligatoriamente la registrazione del Cliente con espressa manifestazione del consenso e presso i quali l’uso del credito telefonico e/o addebito in fattura si affianca ad altre modalità di pagamento come Carta di Credito, Paypal, etc. (c.d. Carrier Billing).

Blocco Servizi a Sovrapprezzo

WINDTRE, con l’applicazione del barring, ti offre un idoneo strumento di protezione verso le chiamate alle direttrici voce a sovrapprezzo (esempio 899, 892, 178), satellitari o internazionali ad alto costo.
Si precisa che, per le SIM precedentemente attivate con il brand TRE, non è disponibile il blocco delle chiamate verso le numerazioni satellitari e verso le numerazioni internazionali ad alto costo.
Si ricorda che il Blocco delle direttrici voce a sovrapprezzo è valido solo sulla rete WINDTRE nazionale (non è pertanto funzionante all'estero quando sei in modalità roaming).

Assistenza e Supporto

Il Servizio Clienti 159 è a disposizione per ogni eventuale altra informazione su Servizi a Sovrapprezzo (VAS) e barring.

Gentile Cliente,
Le ricordiamo che può sempre modificare i Suoi consensi facoltativi al trattamento dei Suoi dati personali per finalità commerciali attraverso i seguenti canali messi a disposizione da WindTre.

Per i Clienti, i consensi possono essere modificati:

  • in autonomia accedendo  all’APP WindTre o all’Area Clienti del sito www.windtre.it nell’apposita sezione ‘Gestione Consensi’;
  • recandoti presso un nostro Punto Vendita che ti fornirà l’opportuna assistenza indicandoti le modalità per evadere la tua richiesta

oppure attraverso il nostro aiuto con le seguenti modalità:

  • scrivendo una e-mail all’indirizzo dataprotectionofficer@windtre.it avendo cura di allegare un documento di riconoscimento in corso di validità al fine di consentire a WIND TRE di verificare la provenienza della richiesta
  • chiamando il 159

Per gli ex Clienti i consensi possono essere modificati:

  • inviando una e-mail all’indirizzo DataProtectionOfficer@windtre.it, allegando alla tua richiesta un documento di identità in corso di validità
  • contattando  il 159 entro 6 mesi dalla disattivazione.

Successivamente alla Sua richiesta di modifica, decorreranno un massimo di 20 giorni complessivi tra la lavorazione della Sua richiesta e il completo allineamento di tutti i canali e di tutti i sistemi aziendali dedicati alle campagne commerciali. Il tempo massimo qui indicato si ridurrà nel caso utilizzi canali digitali, gestiti in autonomia, quali ad esempio l’App WINDTRE o l’Area Clienti.

Ti ricordiamo che qualora utilizzi per esercitare i tuoi diritti o per modificare i consensi facoltativi indirizzi diversi rispetto a quelli indicati nella presente Informativa, la relativa gestione potrà subire dei rallentamenti

WINDTRE informa che la “Pagina di Sicurezza” ti dà la possibilità di richiedere il “Codice di sicurezza”, in modo gratuito, per offrire una maggiore protezione ai tuoi acquisti dei servizi VAS (servizi a valore aggiunto o servizi a sovrapprezzo) con credito telefonico o addebito in fattura.

Il servizio funziona utilizzando un protocollo che incrementa la tua sicurezza introducendo un meccanismo di autenticazione con l'inserimento di un codice di sicurezza aggiuntivo usa e getta “OTP” (One Time Password). Tale codice ti sarà inviato via SMS dopo aver cliccato sul bottone “Richiedi codice di sicurezza”.

Lo schema è simile a quello utilizzato dai diversi istituti di pagamento e/o carte di credito. Nello specifico, in fase di attivazione di un servizio a sovrapprezzo (VAS), dopo aver confermato (“primo click ” sul bottone Clicca e Conferma) e accettato di acquistare il servizio o sottoscrivere l’abbonamento (“secondo click” sul bottone “Clicca e Abbonati”), sarai reindirizzato su una pagina aggiuntiva a brand WINDTRE dove sarà richiesto l’inserimento del tuo numero di telefono e del successivo codice di sicurezza ricevuto via SMS. Solo il corretto inserimento del numero e poi del codice di sicurezza ti permetterà l’attivazione del servizio. All'interno della pagina saranno indicati il nome del servizio a sovrapprezzo (VAS) che stai acquistando, la data di acquisto, il costo del servizio on demand o dell’abbonamento che stai sottoscrivendo e il nome di chi fornisce il servizio. Il tasto “Annulla” ti consente di cancellare l’operazione; il tasto “Info” ti indirizza verso questo contenuto.

Per ulteriori informazioni clicca qui

Le ricordiamo che può modificare liberamente e senza alcun onere, tutte le scelte da Lei effettuate utilizzando il modulo per la pubblicazione, variazioni e cancellazione dei Suoi dati dagli elenchi, sempre reperibile nella sezione Moduli Utili.

Per procedere all’inserimento/modifica/revoca dei suoi dati nei nuovi elenchi è necessario compilare e firmare il suddetto modulo ed inviarlo con copia di un documento di identità.

La documentazione completa dovrà essere inviata a WINDTRE attraverso uno dei seguenti canali:

Per le modifiche negli Elenchi Cartacei (es. pagine bianche) si invita a prendere visione della tabella riportata nel modulo, con le date di aggiornamento delle Aree Elenco.

Per ulteriori informazioni è sempre possibile contattare il Servizio Clienti 159

WINDTRE informa che è disponibile, per tutti i suoi Clienti in abbonamento o prepagati, il numero verde dedicato 800.900.134 che risponde alle seguenti esigenze:

  • Reclami VAS: con una gestione dedicata alle attivazioni di servizi a sovrapprezzo e/o rinnovi non voluti/richiesti con il rimborso del credito, laddove sussistano i presupposti

  • Disconoscimenti: legati ad attivazione di SIM o Contratti non richiesti con la gestione del nostro team frodi dedicato

  • Phishing: truffa effettuata su Internet attraverso la creazione di pagine fake di un ente affidabile, legate spesso a concorsi e vincite che, convincono il Cliente a fornire le proprie informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso

SMS fraudolenti apparentemente provenienti da società postali o di logistica
WIND TRE informa che sono attualmente in circolazione SMS fraudolenti apparentemente provenienti da società postali o di logistica, che invitano i destinatari a cliccare sul link contenuto nel messaggio al fine di riprogrammare una spedizione non andata a buon fine.
Invitiamo a NON cliccare sul link, a verificare la richiesta con il mittente, attraverso altro canale, e ad eliminare il messaggio, che potrebbe essere il mezzo di ingresso di un malware da cui potrebbero derivare danni al tuo sistema.
WIND TRE invita pertanto a prestare la massima attenzione.

Premialità ingannevoli, per indurre l’invio di SMS internazionali
WIND TRE informa, inoltre, che è in corso una  truffa azionata tramite messaggi ingannevoli che, promettendo cadeaux digitali di varia natura (es: buoni spesa, emoticons, modifiche grafiche a whatsapp, modalità di vario tipo per progredire in giochi online, etc..), invitano il destinatario a partecipare a sondaggi e inoltrare ad altri il medesimo messaggio, inducendolo infine, in modo poco trasparente e quindi inconsapevole, all'inoltro di SMS verso costose numerazioni internazionali, con conseguenti addebiti indesiderati. Alcune varianti invitano ad installare App malevole che potrebbero compromettere la sicurezza del proprio dispositivo e generare traffico (voce o sms) verso numerazioni anche ad alto costo.
E’ perciò opportuno diffidare sempre di messaggi con tali caratteristiche, anche se provenienti da mittenti conosciuti, e non installare mai App da fonti diverse (c.d. sorgenti sconosciute) dai Market Store ufficiali dei propri dispositivi (e.g. Google Play per dispositivi Android; App Store per dispositivi Apple)

Le ricordiamo che, in caso ne faccia esplicita richiesta, WINDTRE gestirà gratuitamente il blocco dei servizi a sovrapprezzo.
Per ulteriori informazioni clicca qui

Comunichiamo che l’App “WINDTRE Welcome” non sarà più disponibile sugli store a partire dal 25 novembre

Modifica Condizioni di Contratto telefonia fissa

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° marzo 2024 il costo del servizio di alcune offerte di rete fissa WINDTRE sarà incrementato di 2 euro al mese.

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di dicembre 2023.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il Cliente non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 29 febbraio 2024, nel rispetto del termine dei 60 giorni dall’invio della specifica comunicazione di modifica via Conto Telefonico, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta, punti vendita Wind Tre, tramite il web form presente sul sito WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 29 febbraio 2024.

Qualora il cliente decidesse di recedere, e alla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni sulla modifica sopra descritta, può contattare il Servizio Clienti al 159.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° gennaio 2024 il costo del servizio di alcune offerte di rete fissa WINDTRE sarà incrementato di 2 euro al mese (+IVA per Clienti con partita IVA).

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di ottobre 2023.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il Cliente non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2023, nel rispetto del termine dei 60 giorni dall’invio della specifica comunicazione di modifica via Conto Telefonico, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta, punti vendita Wind Tre, tramite il web form presente sul sito WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2023.

Qualora il cliente decidesse di recedere, e alla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° dicembre 2023 il costo del servizio di alcune offerte di rete fissa WINDTRE sarà incrementato di 5,99 euro al mese (4,91 euro + IVA per Clienti con partita IVA).

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE, emesso nel mese di ottobre 2023.

Sempre a partire dal 1° dicembre 2023, sulle linee oggetto della suddetta comunicazione, WINDTRE applicherà uno sconto in fattura di 5,99 euro al mese (4,91 euro + IVA per Clienti con partita IVA). Tale sconto resterà valido fino al completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato dell’apparato modem.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il Cliente non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2023, nel rispetto del termine dei 60 giorni dall’invio della specifica comunicazione di modifica via Conto Telefonico, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta, punti vendita Wind Tre, tramite il web form presente sul sito WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2023.

Qualora il cliente decidesse di recedere, e alla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Informativa riservata ai clienti con attiva l’opzione Più Sicuri Casa

In uno scenario che vede l’Italia tra i primi Paesi Europei colpiti da attacchi informatici di diversa natura e pericolosità, Wind Tre è costantemente impegnata ad offrirle una esperienza di navigazione sicura per proteggere la sua famiglia e tutti i dispositivi connessi alla sua rete fissa (tablet, smartphone, dispositivi domestici smart, etc.) dalle sempre maggiori minacce digitali.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e per fornirle una qualità di servizio sempre al passo con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° ottobre 2023 il costo dell’opzione Più Sicuri Casa sarà incrementato di 0,50 euro al mese.

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di agosto 2023.

Le ricordiamo che l’opzione Più Sicuri Casa protegge la sua linea fissa dai rischi del Web come virus, malware o link dannosi che potrebbero sottrarre informazioni sensibili o personali, difendendo tutti i dispositivi connessi alla rete, anche quelli domestici cosiddetti intelligenti, come Smart TV e prese o lampadine connesse in WiFi. 

Se ritiene di non aver bisogno di tale protezione può disattivare in qualsiasi momento l’opzione Più Sicuri Casa, senza costi o penali, in autonomia direttamente dall’APP WINDTRE, oppure presso i punti vendita Wind Tre o attraverso una chiamata al 159. Una volta disattivata l’opzione riceverà un SMS di conferma con le istruzioni per rendere effettiva la sua richiesta. 

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 ottobre 2023, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita Wind Tre; tramite il web form presente sul sito WINDTRE.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 ottobre 2023. Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà anche decidere se pagare le rate residue in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni sulla modifica sopra descritta, può contattare il Servizio Clienti al 159.

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° agosto 2023 il costo del servizio di alcune offerte di rete fissa WINDTRE sarà incrementato di 2 euro al mese. 

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di giugno 2023.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il Cliente non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 agosto 2023, nel rispetto del termine dei 60 giorni dall’invio della specifica comunicazione di modifica via Conto Telefonico, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it;, chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta, punti vendita Wind Tre, tramite il web form presente sul sito WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 agosto 2023. Qualora il cliente decidesse di recedere, e alla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni sulla modifica sopra descritta, può contattare il Servizio Clienti al 159.

Modifica del contributo per l’invio della fattura non fiscale in formato cartaceo 
Con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale ed in linea con la strategia di WINDTRE di digitalizzazione e sostenibilità dell’ambiente, per incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico si comunica che a partire dal 1 dicembre 2022, il contributo per l’invio della fattura non fiscale in formato cartaceo sarà incrementato di 1 euro ad invio (0,82 euro + IVA per Clienti con partita IVA).

Vi ricordiamo che WINDTRE mette a disposizione dei Clienti il servizio e-Conto by Mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura non fiscale in formato elettronico direttamente nella casella di posta personale. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, è possibile visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo alla salvaguardia dell’ambiente. Può attivare e-Conto by Mail, previa registrazione, da APP WINDTRE e su Area Clienti windtre.it, o contattando il Servizio Clienti 159.

I clienti riceveranno la comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di ottobre 2022.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2022, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita Wind Tre; tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti; su APP WINDTRE.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2022.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.
 

Informativa riservata ai Clienti con offerta di Telefonia Fissa per incremento canone 2 euro
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° dicembre 2022 il costo del servizio della sua offerta di rete fissa sarà incrementato di 2 euro al mese (2 euro + IVA per Clienti con partita IVA). 

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di ottobre 2022.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2022, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita Wind Tre; tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti; su APP WINDTRE.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2022.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

 

Informativa riservata ai Clienti con offerta di Telefonia Fissa per incremento canone 5,99 euro
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° dicembre 2022 il costo del servizio della sua offerta di rete fissa sarà incrementato di 5,99 euro al mese (4,91 euro + IVA per Clienti con partita IVA).

Inoltre, sempre a partire dal 1° dicembre 2022, le comunichiamo che WINDTRE ha deciso di applicarle uno sconto in fattura di 5,99 euro al mese (4,91 euro + IVA per Clienti con partita IVA). Tale sconto sarà valido fino al completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato dell’apparato modem.

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di ottobre 2022.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2022, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita Wind Tre; tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti; su APP WINDTRE.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2022.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Informativa riservata ai Clienti con offerta di Telefonia Fissa per incremento canone 2€
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° settembre 2022 il costo del servizio di alcune offerte di rete fissa WINDTRE sarà incrementato di 2 euro al mese.

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di giugno 2022.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il Cliente non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 agosto 2022, nel rispetto del termine dei 60 giorni dall’invio della specifica comunicazione di modifica via Conto Telefonico, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la richiesta, presso i punti vendita WINDTRE, tramite Will l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti e su APP WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 agosto 2022.

Qualora il cliente decidesse di recedere, e alla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.



Informativa riservata ai Clienti con offerta di Telefonia Fissa per incremento canone 5€
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° settembre 2022 il costo del servizio di alcune offerte di rete fissa WINDTRE sarà incrementato di 5 euro al mese.

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE, emesso nel mese di giugno 2022.

Sempre a partire dal 1° settembre 2022, sulle linee oggetto della suddetta comunicazione, WINDTRE applicherà uno sconto in fattura di 5 euro. Tale sconto resterà valido fino al completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato dell’apparato modem.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il Cliente non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 agosto 2022, nel rispetto del termine dei 60 giorni dall’invio della specifica comunicazione di modifica via Conto Telefonico, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta, punti vendita Wind Tre, tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti e su APP WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 agosto 2022.

Qualora il cliente decidesse di recedere, e alla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata

Informativa riservata ai Clienti con offerta di Telefonia Fissa.
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° agosto 2021 il costo di alcune offerte di rete fissa WINDTRE saranno incrementate di 2 euro o 4 euro al mese (IVA inclusa).

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE, inviata nel mese di giugno 2021, con l’indicazione dell’incremento.
Sempre a partire dal 1° agosto 2021, sulle linee oggetto della suddetta comunicazione WINDTRE applicherà uno sconto in fattura di 2 euro o 4 euro al mese (IVA inclusa). Tale sconto resterà valido fino al completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato dell’apparato modem.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora i clienti interessati non accettassero tale variazione, potranno esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 luglio 2021, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la richiesta, presso i punti vendita WINDTRE, tramite Will l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti e su APP WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 luglio 2021.
Qualora sulla linea interessata dalla proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, sarà possibile decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.
Per ulteriori informazioni sulla modifica sopra descritta, può contattare il Servizio Clienti al 159. 

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.
Per consentire a Wind Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° aprile 2021, le Offerte voce Canone Zero ADSL, Canone Zero Affari 1055, Canone Zero Voce, Canone Zero Mobile, Canone Zero Voce Light, Happy Day Affari, Happy Day Affari ULL, Happy Italy Affari, Pronto Base, Pronto Minuto Zero saranno interessate dalla modifica alle Condizioni Generali di Contratto precedentemente sottoscritte.

Tale variazione prevede nella sezione “DURATA - PROROGA TACITA - RECESSO E CONTRIBUTI” delle Condizioni Generali di Contratto, l’integrazione della clausola che riserva a WINDTRE la facoltà di recedere in qualsiasi momento dal Contratto, dandone comunicazione scritta con un preavviso di almeno 30 giorni, secondo la seguente formulazione:
15.2 Il Cliente potrà recedere in ogni momento dal presente Contratto dando un preavviso di almeno 30 giorni in una delle modalità indicate al art. 15.4. In caso di presenza di rateizzazione di prodotti e/o servizi offerti congiuntamente al servizio principale, WINDTRE addebiterà al Cliente in un’unica soluzione, tutte le restanti rate dovute, inclusa l’eventuale rata finale, salvo diversa esplicita indicazione da parte del Cliente al momento della sottoscrizione contrattuale, in corso di rapporto o nella comunicazione di recesso da inviarsi anche in caso di passaggio ad altro operatore, con il medesimo preavviso (30 giorni). WINDTRE potrà recedere in qualsiasi momento dal presente Contratto (anche limitatamente ad un solo Servizio), dandone comunicazione scritta al Cliente ad uno dei recapiti indicati dal Cliente nella Proposta o all’ultimo indirizzo reso noto dal Cliente, con un preavviso di almeno 30 giorni.

Tutti i clienti coinvolti dalla suddetta modifica riceveranno una comunicazione in fattura, con data emissione febbraio 2021.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza costi di disattivazione entro 30 giorni a partire dalla data di ricezione della suddetta modifica, e quindi entro il 30 marzo 2021, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it, chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità, punti vendita Wind Tre, tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti e su APP WINDTRE, che la metterà in contatto con il nostro team di consulenti.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, motivata dalla mancata accettazione delle modifiche, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine. Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e, prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata. Per ulteriori informazioni può contattare il servizio clienti al 159.

WINDTRE nell’ambito della continua innovazione tecnologica della propria rete, sia fissa che mobile, che prevede la progressiva migrazione verso infrastrutture di nuova generazione, comunica la chiusura definitiva del servizio di rete fissa 1088 prepagato a partire dal 10 dicembre 2020.
La cessazione del servizio non ha costi per il cliente e non avrà impatti sul servizio principale attivo sulla stessa numerazione con altro gestore. Dalla data di cessazione dell’offerta 1088, tutte le chiamate effettuate saranno fatturate dal gestore principale. La invitiamo a contattarlo per conoscerne caratteristiche e costi 
Eventuale credito residuo, se ancora disponibile, sarà rimborsato. I clienti interessati dalla suddetta comunicazione, saranno contattati dai nostri consulenti per concordare le modalità del rimborso. 

WINDTRE informa la propria clientela che come comunicato nell’informativa in calce, il 30 settembre 2020 è scaduto il termine per richiedere, ai sensi della delibera AGCOM 348/18/CONS, la modifica dell’offerta senza l’imputazione in fattura dei costi dovuti per il modem e dei servizi correlati forniti da WINDTRE.  Tutte le richieste che perverranno dopo la suddetta data.  Non potranno pertanto essere soddisfatte 

WINDTRE, ai sensi della delibera AGCOM 348/18/CONS, in ottemperanza all’articolo 5, comma1, lettera a) sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali, comunica quanto segue.
I clienti che in data antecedente al 3 settembre 2018 (o al 15 marzo 2019 per le sole offerte FTTH) hanno sottoscritto un'offerta di linea fissa che prevedeva la fornitura obbligatoria del modem a pagamento, ancora in corso di vigenza, hanno la facoltà di richiedere entro il 30 settembre 2020, la modifica dell’offerta, senza l’imputazione in fattura dei costi dovuti per il modem e dei servizi correlati forniti da WINDTRE, a condizione che il modem venga restituito a WINDTRE come dimostrato dalla ricevuta di avvenuta restituzione da allegare alla richiesta stessa.
Tale richiesta non comporta modifiche alle condizioni economiche dei servizi attivi sulla linea né alcun onere aggiuntivo.
In caso di mancata  restituzione del modem, WINDTRE continuerà ad addebitare i costi del modem e il cliente sarà tenuto al relativo pagamento.
I clienti interessati dalla presente informativa, riceveranno specifica comunicazione sul conto telefonico con i dettagli operativi per effettuare la richiesta.
Per i clienti invece che sceglieranno di non rinunciare all’offerta sottoscritta, resteranno valide le condizioni economiche e contrattuali dell’offerta attualmente in essere e continueranno ad usufruire dei servizi connessi alla fornitura del modem quali l’assistenza e la sostituzione gratuita in caso di guasto, fino al termine concordato dei 48 mesi.
Ricordiamo infine che qualora si scegliesse di non utilizzare un modem fornito da WINDTRE, ogni problematica ad esso relativa, quale a titolo di esempio installazione, configurazione e il suo corretto funzionamento, saranno di esclusiva responsabilità del cliente. Visita le FAQ del sito di WINDTRE per conoscere i parametri necessari per la corretta configurazione del modem da lei scelto. WINDTRE si impegna a fornire assistenza gratuita solo in caso di eventuali problemi sulla linea del Cliente.
I clienti potranno richiedere la modifica dell’offerta sottoscritta, senza l’imputazione delle rate residue del modem inviando una comunicazione con allegata evidenza dell’avvenuta spedizione o restituzione del MODEM, avente come causale “modifica dell’offerta ai sensi della delibera AGCOM 348/18/CONS” entro il 30 settembre 2020, attraverso uno dei seguenti canali:

  1. lettera raccomandata A/R indirizzata a WIND Tre SpA CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI;
  2. tramite PEC all'indirizzo mail servizioclienti159@pec.windtre.it;
  3. telefonando al 159, (tenga a portata di mano i dati riportati nella ricevuta qualora avesse provveduto autonomamente all’invio dell’apparto o copia della ricevuta della consegna nel punto vendita WINDTRE);
  4. Tramite Will, il tuo assistente digitale disponibile nell'Area Clienti e su APP WINDTRE, che ti metterà in contatto con il nostro team di consulenti;
  5. recandosi presso un punto vendita WINDTRE (portando con sé copia della ricevuta di invio apparato qualora avesse provveduto autonomamente all’invio);

Il 30 settembre 2020 è scaduto il termine per richiedere la modifica dell’offerta senza l’imputazione dei costi dovuti per il modem

Per ulteriori informazioni è sempre possibile contattare il Servizio Clienti 159

WINDTRE, ai sensi della delibera AGCOM 348/18/CONS, in ottemperanza all’articolo 5, comma1, lettera a) sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali, sta predisponendo, per la clientela che ne ha diritto, la scelta tra continuare ad utilizzare la propria offerta con il modem fornito da WINDTRE, oppure, modificare l’offerta senza più il vincolo dell’apparato, restituendolo e non corrispondere più il relativo costo.
A breve aggiorneremo la presente informativa e saranno forniti tutti i relativi dettagli.
I clienti interessati dalla suddetta informativa, riceveranno inoltre specifica comunicazione in fattura.

Gentile cliente, al fine di rendere la consultazione del conto telefonico Wind più chiara e semplice, a partire dal pagamento del 12 gennaio 2020, il conto telefonico Wind sarà mensile anticipato anziché bimestrale, fermo restando il prezzo dell’offerta del tutto invariato.
Per ragioni tecnico operative, il passaggio al conto telefonico mensile potrà dar luogo, a partire dal pagamento del 22 dicembre 2019, ad un conto telefonico di raccordo di durata più breve ed importo inferiore rispetto all’attuale conto telefonico bimestrale.

Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente anche il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail.
Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta e contribuendo attivamente alla sostenibilità e salvaguardia dell’ambiente, con il vantaggio di risparmiare sui costi di spedizione del cartaceo.

Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti

Il conto telefonico diventa mensile 
 
Gentile cliente, al fine di rendere la consultazione del conto telefonico Wind Tre più chiara e semplice, a partire dal pagamento del 12 gennaio 2020, il conto telefonico Wind Tre sarà mensile anticipato anziché bimestrale, fermo restando il prezzo dell’offerta del tutto invariato.
Per ragioni tecnico operative, il passaggio al conto telefonico mensile potrà dar luogo, a partire dal pagamento del 22 dicembre 2019, ad un conto telefonico di raccordo di durata più breve ed importo inferiore rispetto all’attuale conto telefonico bimestrale.
 
Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind Tre mette a disposizione del Cliente anche  il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail. 
Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta e contribuendo attivamente alla sostenibilità e salvaguardia dell’ambiente, con il vantaggio di risparmiare sui costi di spedizione del cartaceo. 
 
Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti  

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Wind Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° gennaio 2020, il costo dell’offerta di rete fissa dei listini, 3 Internet, 3ADSL, 3FIBER, 3Fibra, Absolute, Absolute ADSL 20 Mega, Absolute ADSL Affari, Absolute ADSL Affari 20 Mega, Absolute ADSL Mega, Absolute Affari, Absolute VoIP MB, Absolute+, All Inclusive, All Inclusive 120, All Inclusive 120 Affari, All Inclusive Affari, All Inclusive Unlimited, All Inclusive Unlimited Affari, Fibra, INFOSTRADA TUTTO INCLUSO, Super Fibra, TuttoIncluso, TuttoIncluso 20 MEGA, TuttoIncluso 20 Mega Affari, TuttoIncluso Affari, TuttoIncluso Gold Affari, TuttoIncluso Gold ISDN Affari, TuttoIncluso ISDN Affari, TuttoIncluso Mega e WIND Internet, Wind Home, Wind Fibra, in tutte le tecnologie qual ADSL o Fibra (FTTC o FTTH), sarà incrementato di 2 euro al mese (per offerte Affari l’importo è più IVA).

Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione in fattura.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WIND o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2019, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind abilitati, chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità, inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2019.
Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e, prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.
Per ulteriori informazioni può contattare il servizio clienti al 155

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Wind Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° gennaio 2020, il costo dell’offerta di rete fissa dei listini, 3 Internet, 3ADSL, 3FIBER, 3Fibra, Absolute, Absolute ADSL 20 Mega, Absolute ADSL Affari, Absolute ADSL Affari 20 Mega, 3ADSL, 3FIBER, Absolute ADSL Mega, Absolute Affari, Absolute VoIP MB, Absolute+, All Inclusive, All Inclusive 120, All Inclusive 120 Affari, All Inclusive Affari, All Inclusive Unlimited, All Inclusive Unlimited Affari, Fibra, INFOSTRADA TUTTO INCLUSO, Super Fibra, TuttoIncluso, TuttoIncluso 20 MEGA, TuttoIncluso 20 Mega Affari, TuttoIncluso Affari, TuttoIncluso Gold Affari, TuttoIncluso Gold ISDN Affari, TuttoIncluso ISDN Affari, TuttoIncluso Mega e WIND Internet, Wind Home, Wind Fibra, in tutte le tecnologie quali ADSL o Fibra (FTTC o FTTH), sarà incrementato di 2 euro al mese (per offerte Affari l’importo è più IVA).

Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione in fattura.
Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WIND o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2019, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it,  recandoti presso un punto vendita 3 abilitato, inviando una richiesta da Area Clienti 3 dalla sezione invia una richiesta, chiamando il servizio clienti al 133. 
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2019.
Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e, prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata. 
Per ulteriori informazioni può contattare il servizio clienti al 133.

Variazione dei costi delle chiamate internazionali verso i paesi dell’Unione Europea
Ti informiamo che a partire dal 13 maggio 2019, i prezzi al minuto e lo scatto alla risposta delle chiamate internazionali da rete mobile e fissa verso i paesi UE verranno ridotti, in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento Eu 2018/1971.

I Paesi interessati dall’introduzione delle nuove tariffe sono tutti quelli dell’ Unione Europea a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica, Saint-Martin) Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (incluse Isole Canarie), Svezia, Ungheria.

Le tariffe massime al minuto e i costi degli SMS verso tali paesi non supereranno rispettivamente:

  • 23,18 €/cent al minuto (IVA inclusa) per le chiamate voce effettuate dall’Italia e destinate a numerazioni di rete fissa e mobile degli operatori Europei
  • 7,32 €/cent per SMS (IVA inclusa) per gli SMS inviati dall’Italia verso numerazioni di rete mobile degli operatori Europei.

Tutti i piani tariffari e le offerte di Wind, per privati da rete mobile e fissa, sia per i nuovi che per i già clienti, verranno adeguati (ove necessario) per rispettare il prezzo massimo previsto dal regolamento. In caso di offerte con costi già inferiori a tale limite, non sono previste modifiche.

Secondo il disposto della Delibera 347/18/CONS, in caso di ritardo imputabile a Wind Tre nell’attivazione del servizio e nel trasloco dell’utenza o di illegittima sospensione o cessazione del servizio per ragioni amministrative, Wind Tre corrisponderà un indennizzo automatico al cliente segnalante, in fattura o in credito telefonico, pari a 7,5 euro al giorno per ciascun servizio non accessorio. Corrisponderà invece 2,5 euro, fino a un massimo di euro 300, per ciascun servizio accessorio e 1 euro, fino ad un massimo di 100, per ciascun servizio gratuito.
I predetti indennizzi automatici sono aumentati di un terzo nel caso di servizio Internet su banda ultra-larga e del doppio in caso di disservizio su utenze business, oggetto di contratto per adesione.
Gli indennizzi per le altre fattispecie di disservizio, come disciplinate dalla Carta dei Servizi, possono essere richiesti dal cliente con qualsiasi modalità, anche per telefono al 133/139 (per i clienti 3, rispettivamente, consumer e business), 155 e 1928 (per i clienti Wind, rispettivamente, consumer e business).

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta, a partire dal 5 giugno 2019, il costo dell’offerta Noi Unlimited+ sarà incrementato di 2 euro al mese.
Se già attive sulla linea, saranno comunque preservate fino alla loro scadenza tutte le eventuali promozioni in essere.

Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno comunicazione in fattura.

Le ricordiamo che, come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tali variazioni, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WIND o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 4 giugno 2019, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali:
- lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano
- PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it 
- punto vendita Wind di proprietà. Può trovare la lista dei punti vendita abilitati sul sito www.wind.it 
- chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità
- inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 4 giugno 2019.

Sull’offerta oggetto di modifica, in quanto solo voce, non sono previsti apparati in vendita abbinata. Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti al 155

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Wind di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 5 ottobre 2018, il costo di alcune offerte di rete fissa sarà incrementato di 2,5 euro al mese. Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione in fattura.
Le comunichiamo che, se già attive sulla linea, saranno comunque preservate fino alla loro scadenza tutte le eventuali promozioni in essere.

Le ricordiamo che, come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WIND o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 4 ottobre 2018, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità, inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 4 ottobre 2018.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni può contattare il servizio clienti al 155

A seguito del mutato posizionamento dell’offerta ed in linea con la strategia di Tre di digitalizzazione e di sostenibilità dell’ambiente, per incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico si comunica che, per le offerte fisso 3Fiber/ADSL, a partire dal 20/09/2018 il contributo per l’invio della fattura in formato cartaceo, comprensivo delle spese di spedizione, sarà di 2 euro ad invio.
Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Tre mette a disposizione del Cliente il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo attivamente alla salvaguardia dell’ambiente.
Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi Tre o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 4 ottobre 2018, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. - Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, CAP 20152 Milano (MI), via PEC all’indirizzo: servizioclienti155@pec.windtre.it, recandoti presso un punto vendita 3 di proprietà, inviando una richiesta da Area Clienti 3 dalla sezione invia una richiesta, chiamando il 133.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 4 ottobre 2018.
Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata. 
Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti al 133. 

Informativa riservata ai clienti con emissione del conto telefonico in formato cartaceo.

A seguito del mutato posizionamento dell’offerta ed in linea con la strategia di Wind di digitalizzazione e di sostenibilità dell’ambiente, per incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico si comunica che a partire dal 20/09/2018, il contributo per l’invio della fattura in formato cartaceo, comprensivo delle spese di spedizione, sarà di 2 euro ad invio.

Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo attivamente alla salvaguardia dell’ambiente.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WIND o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 4 ottobre 2018, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità, inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 4 ottobre 2018.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti al 155

Aggiornamento del 24/04/2018
Wind ricorda che, a decorrere dal 5 aprile 2018, le offerte si rinnovano su base mensile.
Comunica inoltre che la variazione del costo nominale, ove prevista, non sarà più del +8,6% come precedentemente annunciato ma del +8,3%, con una conseguente diminuzione della spesa annuale. 

Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 1 giugno 2018 inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso. La presente comunicazione e riservata ai clienti che hanno sottoscritto un’offerta Wind entro il 21/01/2018.

Informativa riservata ai clienti con offerta di Telefonia Fissa.
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta, a partire dal 5 aprile il costo e il contenuto delle offerte Wind saranno applicati su base mensile. La conseguente riduzione del numero dei rinnovi nell’anno determinerà un riproporzionamento del loro costo alla nuova durata, pari all’8,6%.
Tale modifica non comporterà nessuna variazione della spesa annuale.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione nei 30 giorni precedenti il 5 aprile 2018 inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Aggiornamento del 24/04/2018

Wind ricorda che, a decorrere dal 5 aprile 2018, le offerte si rinnovano su base mensile.
Comunica inoltre che la variazione del costo nominale, ove prevista, non sarà più del +8,6% come precedentemente annunciato ma del +8,3%, con una conseguente diminuzione della spesa annuale. 

Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 1 giugno 2018 inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso. La presente comunicazione e riservata ai clienti che hanno sottoscritto un’offerta Wind entro il 21/01/2018.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta, a partire dal 5 aprile il costo e il contenuto delle offerte 3Fiber/ADSL saranno applicati su base mensile. La conseguente riduzione del numero dei rinnovi nell’anno determinerà un riproporzionamento del loro costo alla nuova durata, pari all’8,6%. Tale modifica non comporterà nessuna variazione della spesa annuale.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 4 aprile 2018 inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Tre di proprietà, chiamando il 133.Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.
La presenta comunicazione è riservata ai clienti con offerta 3Fiber/ADSL che hanno sottoscritto un’offerta Tre entro il 21/01/2018

Informativa riservata ai clienti All Inclusive Unlimited, All Inclusive Unlimited Affari.
A seguito delle mutate condizioni del contesto economico e di mercato ed al posizionamento dell’offerta, si comunica che a partire dal 30 Giugno 2017, ai clienti con attiva l’offerta All Inclusive Unlimited e All Inclusive Unlimited Affari, sarà incrementato il canone dell’offerta di 3 euro (per offerte Affari l’importo è IVA esclusa). Saranno comunque preservate fino alla loro scadenza tutte le eventuali promozioni in essere, se già attive sulla linea.
I clienti interessati dalla modifica verranno preventivamente informati tramite comunicazione in fattura e come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e in considerazione della presente proposta di modifica delle Condizioni contrattuali, qualora non accettino la variazione sopra indicata, avranno il diritto, di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro il 29 Giugno 2017, inviando comunicazione con lettera raccomandata A.R. specificando come oggetto: “modifica delle condizioni contrattuali” al seguente indirizzo:
Wind Tre SpA
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano.
Qualora decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata.
Per ulteriori informazioni sul costo della sua nuova offerta, può contattare il servizio clienti Infostrada al 155.
Informativa riservata ai clienti con attivo il servizio InVista
A seguito delle mutate condizioni del contesto economico e di mercato ed al posizionamento dell’offerta, si comunica che per i cliente che hanno già attivo il servizio InVista, a partire dal 30 Giugno 2017, il servizio avrà un costo di 2 euro (per offerte Affari l’importo è IVA esclusa).
Utilizzando l’area clienti www.infostrada.it o contattando il Servizio Clienti 155, il cliente potrà richiedere gratuitamente la disattivazione del servizio.
I clienti interessati dalla modifica verranno preventivamente informati tramite comunicazione in fattura e come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e in considerazione della presente proposta di modifica delle Condizioni contrattuali, qualora non accettino la variazione sopra indicata, avranno il diritto di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro il 29 Giugno 2017, inviando comunicazione con lettera raccomandata A.R. specificando come oggetto: “modifica delle condizioni contrattuali” al seguente indirizzo:
Wind Tre SpA
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano.
Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti Infostrada al 155. 

Informativa riservata a tutti i clienti Infostrada
A seguito del mutato posizionamento dell’offerta e con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico rispetto al tradizionale invio del documento cartaceo , si comunica che a partire dalla prossima emissione del conto telefonico, il contributo per l’invio della fattura in formato cartaceo, comprensivo delle spese di spedizione, sarà di 1,27 euro ad invio.
Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo attivamente alla salvaguardia dell’ambiente.
La informiamo inoltre che, sempre a partire dal prossimo conto telefonico, le sarà addebitato un importo pari a 0,73 euro per i costi di incasso sostenuti da Wind.
I clienti interessati dalla modifica verranno preventivamente informati tramite comunicazione in fattura e come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e in considerazione della presente proposta di modifica delle Condizioni contrattuali, qualora non accettino la variazione sopra indicata, avranno il diritto di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro il 1Giugno 2017, inviando comunicazione con lettera raccomandata A.R. specificando come oggetto: “modifica delle condizioni contrattuali” al seguente indirizzo:
Wind Tre SpA
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano.
Qualora decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata. La invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.
Se desidera avere maggiori informazioni sulle modifiche dell’ART.11 (Corrispettivi - Fatturazione – Pagamenti) con l’adeguamento delle clausole 11.1 e 11.2 delle Condizioni Generali di Contratto può contattare il servizio clienti Infostrada al 155.
Può visionare le Condizioni Generali di Contratto relativi ai servizi Infostrada valide a partire dal 24 aprile 2017

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Wind informa che, a decorrere dal 5 aprile 2018, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile e la fatturazione avverrà con cadenza bimestrale. In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata.

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Tre informa che, a decorrere dal 5 aprile 2018, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile e la fatturazione avverrà con cadenza bimestrale.
In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata. 
Per ulteriori informazioni puoi contattare il servizio clienti al 133.

Modifica Condizioni di Contratto telefonia mobile

Alla luce della esigenza di sostenibilità economica emersa in seguito alla variazione strutturale dei costi, per consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, le offerte Be Wind, Pieno Wind e Pieno SMS saranno modificate.

Per i clienti interessati dalla variazione, dal 22 gennaio 2024 il servizio che ricarica in base al traffico ricevuto da altri operatori diversi da WINDTRE e Very non sarà più disponibile. Fino a tale data restano valide ai fini della ricarica le tipologie di traffico ricevuto già previste dalla propria offerta.  Inoltre, tutto il credito bonus ottenuto gratuitamente potrà essere utilizzato fino al 15 dicembre 2024. Successivamente il residuo non consumato decadrà e non potrà essere più recuperato. Si ricorda che il credito bonus non acquistato non è trasferibile né monetizzabile e non può essere speso per acquisti VAS o AppStore o per effettuare chiamate o inviare SMS verso numeri a tariffa speciale.

Il 14 dicembre 2023 le modifiche saranno comunicate ai diretti interessati tramite SMS contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea. In caso di attivazione di uno sconto valido per 6 mesi sul costo mensile dell’offerta, i clienti saranno avvisati sempre tramite lo stesso SMS.

Per le offerte Pieno Wind e Pieno SMS è prevista l’eventuale restituzione della parte di costo pagato e non utilizzato entro il 29 febbraio 2024.

 

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il cliente non accettasse le suddette modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS.
Potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:
 - lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
 - via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
- presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
- chiamata al 159 per acquisire la richiesta accertando la propria identità.

- sito windtre.it compilando apposito Modulo disponibile nella sezione Moduli utili-mobile

 

Qualora l’offerta voce fosse stata attivata in combinazione ad un’altra linea, voce o dati, mobile o fissa, questa resterà attiva a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi.


In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto, si potrà decidere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o in alternativa di mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.

Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

WINDTRE investe di continuo nel miglioramento della propria Rete con l’obiettivo di offrire ai clienti una connessione sempre più affidabile e veloce. Per questa ragione e per esigenze di mercato, alcune offerte saranno modificate come segue.

 

Informativa riservata a clienti con alcune offerte che includono traffico dati

Per i clienti interessati dalla variazione, le offerte avranno un incremento del contenuto di GIGA, da un minimo di 30 GIGA fino a GIGA Illimitati alla massima velocità disponibile con la Rete e un incremento del costo mensile di 2 euro al mese.

I dettagli sul beneficio previsto per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti.

I benefici saranno disponibili progressivamente a partire dal 12 dicembre 2023, mentre il costo mensile sarà adeguato a partire dai rinnovi successivi all’11 gennaio 2024.

In alternativa, è possibile scegliere un’offerta Plus con i propri attuali costi e contenuti, ma con un’integrazione di contenuto per il disturbo arrecato al cliente e senza alcun costo aggiuntivo.

I dettagli sull’integrazione prevista per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti: a seconda dei casi si tratta di un GIGA o di 50 SMS in più al mese dall’ 8 febbraio 2024 o dal 9 aprile 2024 in caso di ricezione del messaggio di modifica contrattuale successiva al 24 gennaio 2024.

Per avere l’offerta Plus è necessario inviare il testo OPTIN con SMS GRATUITO al numero 40400 entro la data indicata nel messaggio SMS ricevuto.

In tal caso si riceverà comunque il beneficio, comunicato via SMS senza costi aggiuntivi, progressivamente a

partire dal 12 dicembre 2023 e con la scadenza indicata all’interno della pagina dedicata il cui link è presente nello stesso SMS.

Prima della variazione del costo dell’offerta, saranno disattivate eventuali opzioni dati aggiuntive con pagamento mensile non più necessarie in caso di aumento a GIGA ILLIMITATI.

Pertanto, i clienti interessati potranno beneficiare del risparmio del costo mensile che non sarà più addebitato

A partire dal 22 novembre 2023 le modifiche saranno comunicate ai diretti interessati tramite SMS contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.

Nel caso di linee con una offerta della famiglia Junior o under 14, sarà inviata anche comunicazione al recapito telefonico del genitore indicato in sede di attivazione.

Eventuali benefici in termini di GIGA incrementali già attivi, derivanti da offerte di rete fissa WINDTRE, resteranno comunque validi.

 

Informativa riservata a clienti con offerta FWA casa

Il costo mensile dell’offerta subirà un incremento di 2 euro al mese. L’adeguamento del costo avverrà a partire dai rinnovi successivi al 31 gennaio 2024.

 

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il cliente non accettasse le suddette modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS.
Potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:
- lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
- via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
- presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
- chiamata al 159 per acquisire la richiesta accertando la propria identità.

- sito windtre.it compilando apposito Modulo disponibile nella sezione Moduli utili-mobile


Qualora l’offerta voce fosse stata attivata in combinazione ad un’altra linea, voce o dati, mobile o fissa, questa resterà attiva a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi.


In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto, si potrà decidere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o in alternativa di mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.

In caso di offerte della famiglia Junior o under 14, il diritto di recesso dovrà essere esercitato dal cliente – genitore.

Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1 Gennaio 2024 il costo delle offerte mobili Professional Full Plus e Professional Full sarà incrementato di 2 euro (IVA esclusa) al mese.

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE, emesso nel mese di Novembre 2023.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 1° febbraio 2023, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita WINDTRE; tramite il web form presente nel sito WINDTRE.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 1° febbraio 2023.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che invierà.
Per ulteriori informazioni può contattare il servizio clienti al 159.

WINDTRE investe di continuo nel miglioramento della propria Rete Top Quality con l’obiettivo di offrire ai clienti una connessione sempre più affidabile e veloce. Per questa ragione e per esigenze di mercato, alcune offerte saranno modificate come segue.
Per i clienti interessati dalla variazione, le offerte avranno un incremento del contenuto di GIGA, da un minimo di 30 GIGA fino a GIGA Illimitati alla massima velocità disponibile con la Rete Top Quality e un incremento del costo mensile di 2 euro al mese.
I dettagli sul beneficio previsto per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti. I benefici saranno disponibili progressivamente a partire dal 18 aprile 2023, mentre il costo mensile sarà adeguato a partire dai rinnovi successivi al 17 maggio 2023.
In alternativa, è possibile scegliere un’offerta Plus con i propri attuali costi e contenuti, ma con un’integrazione di contenuto per il disturbo arrecato al cliente e senza alcun costo aggiuntivo.
I dettagli sull’integrazione prevista per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti: a seconda dei casi si tratta di un GIGA o di 50 SMS in più al mese dal 10 giugno 2023 o dall’11 agosto 2023 in caso di ricezione del messaggio di modifica contrattuale successiva al 21 maggio 2023. Per avere l’offerta Plus è necessario inviare il testo OPTIN con SMS GRATUITO al numero 40400 entro la data indicata nel messaggio SMS ricevuto.
In tal caso si riceverà comunque il beneficio, comunicato via SMS senza costi aggiuntivi, progressivamente a partire dal 18/04/2023 e con la scadenza indicata all’interno della pagina dedicata il cui link è presente nello stesso SMS.

Prima della variazione del costo dell’offerta, saranno disattivate eventuali opzioni dati aggiuntive con pagamento mensile non più necessarie in caso di aumento a GIGA ILLIMITATI.
Pertanto, i clienti interessati potranno beneficiare del risparmio del costo mensile che non sarà più addebitato.
A partire dal 5 aprile 2023 le modifiche saranno comunicate ai diretti interessati tramite SMS contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.
Nel caso di linee con una offerta della famiglia Junior, sarà inviata anche comunicazione al recapito telefonico del genitore indicato in sede di attivazione.
Eventuali benefici in termini di GIGA incrementali già attivi, derivanti da offerte di rete fissa WINDTRE, resteranno comunque validi.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il cliente non accettasse le suddette modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS.
Potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:
 - lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
 - via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
- presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
- chiamata al 159 per acquisire la richiesta accertando la propria identità.
- sito windtre.it compilando apposito Modulo disponibile nella sezione Moduli utili-mobile

Qualora l’offerta voce fosse stata attivata in combinazione ad un’altra linea, voce o dati, mobile o fissa, questa resterà attiva a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto, si potrà decidere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o in alternativa di mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.
In caso di offerte della famiglia Junior, il diritto di recesso dovrà essere esercitato dal cliente – genitore.
Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

WINDTRE investe di continuo nel miglioramento della propria Rete Top Quality con l’obiettivo di offrire ai clienti una connessione sempre più affidabile e veloce. Per questa ragione e per esigenze di mercato, alcune offerte saranno modificate come segue.
Per i clienti interessati dalla variazione è previsto un incremento del costo mensile di 2 euro al mese.
Inoltre, sarà possibile attivare un beneficio. A seconda dell’offerta di partenza, è disponibile: un incremento del contenuto in GIGA da un minimo di 30 GIGA fino a GIGA Illimitati alla massima velocità disponibile con la Rete Top Quality. I dettagli sul beneficio previsto per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti. Per richiederne l’attivazione è necessario inviare un SMS gratuito al numero 43143 con il testo PLUS entro 3 giorni dalla ricezione del messaggio.
I benefici saranno disponibili progressivamente a partire dal 16 febbraio 2023, mentre il costo mensile sarà adeguato a partire dai rinnovi successivi al 15 marzo 2023.

Prima della variazione del costo dell’offerta, saranno disattivate eventuali opzioni dati aggiuntive con pagamento mensile non più necessarie in caso di aumento a GIGA ILLIMITATI alla massima velocità della Rete inclusi nell’Offerta. Pertanto, i clienti interessati potranno beneficiare del risparmio del costo mensile che non sarà più addebitato
A partire dal 1 febbraio 2023 le modifiche saranno comunicate ai diretti interessati tramite SMS, contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.
Nel caso di linee con una offerta della famiglia Junior, sarà inviata anche comunicazione al recapito telefonico del genitore indicato in sede di attivazione.
Eventuali benefici in termini di GIGA incrementali già attivi, derivanti da offerte di rete fissa WINDTRE, resteranno comunque validi.

Modifica dell'art 4 delle Condizioni Generali di Contratto
Le condizioni generali di contratto saranno modificate con l'introduzione della seguente clausola integrativa dell'art. 4.6 «Adeguamento prezzi» per i Clienti che hanno attivato un’offerta fino al 20 novembre 2022.
"Il cliente prende atto e accetta che, da gennaio 2024, in caso di variazione annua positiva dell’indice nazionale dei prezzi al consumo FOI rilevata da ISTAT nel mese di ottobre dell’anno precedente, WINDTRE ha titolo di aumentare il prezzo mensile del Servizio di un importo percentuale pari alla variazione di tale indice o comunque pari almeno al 5% ove tale variazione fosse inferiore a detta percentuale. L’adeguamento, applicato entro il primo trimestre di ciascun anno, non costituisce una modifica contrattuale ai sensi dell’art. 2.4 delle Condizioni Generali di Contratto e, pertanto, non conferisce al Cliente diritto di recesso senza costi dal Contratto.
L’importo del prezzo mensile del Servizio, così adeguato, potrà essere arrotondato per difetto al centesimo di euro.
WINDTRE segnala annualmente tale adeguamento sul proprio sito Internet e con pubblicazione su un quotidiano nazionale nei sette giorni solari precedenti."

Tutti i Clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 1 febbraio 2023.
Modalità per esercitare il Diritto di Recesso Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora il cliente non accettasse le suddette modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS. Potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • da Area Clienti
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
  • chiamata al 159 per acquisire la richiesta accertando la propria identità.


Qualora l’offerta voce fosse stata attivata in combinazione ad un’altra linea, voce o dati, mobile o fissa, questa resterà attiva a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o in alternativa di mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.
In caso di offerte della famiglia Junior, il diritto di recesso dovrà essere esercitato dal cliente – genitore.
Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: Modifica delle condizioni del contratto per Professionisti con partita IVA

A partire dal 1° febbraio 2023 le Condizioni Generali di Contratto  in merito alle linee telefoniche mobili, vengono integrate con il seguente articolo:

ART. 4.6 ADEGUAMENTO PREZZI - Il cliente prende atto e accetta che, da gennaio 2024, in caso di variazione annua positiva dell’indice nazionale dei prezzi al consumo FOI rilevata da ISTAT nel mese di ottobre dell’anno precedente, WINDTRE ha titolo di aumentare il prezzo mensile del Servizio di un importo percentuale pari alla variazione di tale indice o comunque pari almeno al 5% ove tale variazione fosse inferiore a detta percentuale. L’adeguamento, applicato entro il primo trimestre di ciascun anno, non costituisce una modifica contrattuale ai sensi dell’art. 2.4 delle Condizioni Generali di Contratto e, pertanto, non conferisce al Cliente diritto di recesso senza costi dal Contratto.

L’importo del prezzo mensile del Servizio, così adeguato, potrà essere arrotondato per difetto al centesimo di euro. WINDTRE segnala annualmente tale adeguamento sul proprio sito Internet e con pubblicazione su un quotidiano nazionale nei sette giorni solari precedenti.

Quanto sopra descritto, costituisce proposta di modifica unilaterale e pertanto, come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale modifica, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 28 febbraio 2023, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; punti vendita Wind Tre; tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti; su APP WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 28 febbraio 2023.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà richiedere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

Per ulteriori informazioni può contattare il Servizio Clienti al 159 o consultare la sezione WINDTRE Informa su windtre.it

Altresì, può consultare le nuove Condizioni Generali di Contratto in Trasparenza Tariffaria nella sezione Info Utili del sito www.windtre.it

Windtre investe di continuo nel miglioramento della propria Rete Top Quality con l’obiettivo di offrire ai clienti una connessione sempre più affidabile e veloce. Per questa ragione e per esigenze di mercato, alcune offerte saranno modificate come segue.

Informativa riservata a clienti con alcune offerte che includono traffico dati
Per i clienti interessati dalla variazione è previsto un incremento del costo mensile di 2 euro al mese a partire dai rinnovi successivi al 13 gennaio 2023.
Inoltre, sarà possibile attivare un beneficio. A seconda dell’offerta di partenza, è disponibile: un incremento del contenuto in GIGA da un minimo di 30 GIGA fino a GIGA Illimitati alla massima velocità disponibile con la Rete Top Quality. I dettagli sul beneficio previsto per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti. Per richiederne l’attivazione è necessario inviare un SMS gratuito al numero 43143 con il testo PLUS entro 3 giorni dalla ricezione del messaggio.
I benefici saranno disponibili progressivamente a partire dal 14 dicembre 2022.
Prima della variazione del costo dell’offerta, saranno disattivate eventuali opzioni dati aggiuntive con pagamento mensile non più necessarie con i GIGA ILLIMITATI, pertanto i clienti interessati potranno beneficiare del risparmio del costo mensile che non sarà più addebitato.

Inoltre, per alcuni clienti con pagamento su carta di credito o conto corrente, l’addebito della relativa offerta sul metodo di pagamento scelto diventa anticipato. Tali clienti riceveranno gli addebiti relativi ai costi dei mesi precedenti non ancora pagati nonché quello anticipato relativo al mese in corso. A regime il costo dell’offerta verrà sempre addebitato il primo giorno del mese di competenza.
Per alcune offerte varieranno i costi applicati al traffico una volta esaurito quello incluso nella propria offerta. Tali costi saranno riportati nella specifica pagina consultabile tramite link contenuto nella comunicazione SMS.
Le modifiche saranno comunicate ai diretti interessati tramite SMS a partire dal 24 novembre 2022, contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea. Nel caso di linee con una offerta della famiglia Junior, sarà inviata anche comunicazione al recapito telefonico del genitore indicato in sede di attivazione.

Informativa riservata ai clienti mobili prepagati dell’offerta Smart Security
Il costo annuale dell’offerta Smart Security passerà a 34,90 euro. L’adeguamento del costo avverrà per i rinnovi successivi al 15 gennaio 2023.

Informativa riservata a clienti mobili prepagati che effettuano chiamate internazionali verso la Nigeria
Per effetto di una variazione nelle Condizioni Economiche applicate da Operatori Esteri, le offerte che prevedono tariffazione agevolata per le chiamate internazionali dall’Italia verso la Nigeria avranno un incremento di costo da 5 a 10 centesimi di euro al minuto

Informativa riservata a clienti mobili prepagati sulla modifica delle Condizioni Generali di Contratto
Modifica dell'art 4 delle Condizioni Generali di Contratto, applicabile sempre e a qualsiasi offerta accettata dal cliente.
Per i Clienti che hanno attivato un’offerta fino al 20 novembre 2022, le condizioni generali di contratto saranno modificate con l'introduzione della seguente clausola integrativa: art. 4.6 «Adeguamento prezzi».
"Il cliente prende atto e accetta che, da gennaio 2024, in caso di variazione annua positiva dell’indice nazionale dei prezzi al consumo FOI rilevata da ISTAT nel mese di ottobre dell’anno precedente, WINDTRE ha titolo di aumentare il prezzo mensile del Servizio di un importo percentuale pari alla variazione di tale indice o comunque pari almeno al 5% ove tale variazione fosse inferiore a detta percentuale. L’adeguamento, applicato entro il primo trimestre di ciascun anno, non costituisce una modifica contrattuale ai sensi dell’art. 2.4 delle Condizioni Generali di Contratto e, pertanto, non conferisce al Cliente diritto di recesso senza costi dal Contratto.
L’importo del prezzo mensile del Servizio, così adeguato, potrà essere arrotondato per difetto al centesimo di euro.
WINDTRE segnala annualmente tale adeguamento sul proprio sito Internet e con pubblicazione su un quotidiano nazionale nei sette giorni solari precedenti."
Tutti i Clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 24 novembre 2022.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS. Potrai esercitare il tuo diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • da Area Clienti
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.

Qualora ci fosse un’offerta su altra linea abbinata a quella mobile, in caso di disattivazione di quest’ultima, si perderanno tutti gli eventuali benefici.
In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o in alternativa di mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.
In caso di offerte della famiglia Junior, il diritto di recesso dovrà essere esercitato dal cliente – genitore

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: Modifica delle condizioni del contratto

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 1° Gennaio 2023 il costo mensile delle offerte sotto riportate  sarà incrementato secondo la seguente tabella:

Professional Full: +2 € (iva esclusa)
Unlimited Pro: +2 € (iva esclusa)
WindCompany: +2 € (iva esclusa)

 

I clienti interessati dalla suddetta modifica riceveranno una specifica comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE, emesso nel mese di Novembre 2022

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE BUSINESS o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 1° febbraio 2023, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita Wind Tre; tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti; su APP WINDTRE.

In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 1° Febbraio 2023.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che invierà.

Modifica del contributo per l’invio della fattura non fiscale in formato cartaceo 
Con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale ed in linea con la strategia di WINDTRE di digitalizzazione e sostenibilità dell’ambiente, per incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico si comunica che a partire dal 1 dicembre 2022, il contributo per l’invio della fattura non fiscale in formato cartaceo sarà incrementato di 1 euro ad invio (0,82 euro + IVA per Clienti con partita IVA).

Vi ricordiamo che WINDTRE mette a disposizione dei Clienti il servizio e-Conto by Mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura non fiscale in formato elettronico direttamente nella casella di posta personale. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, è possibile visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo alla salvaguardia dell’ambiente. Può attivare e-Conto by Mail, previa registrazione, da APP WINDTRE e su Area Clienti windtre.it, o contattando il Servizio Clienti 159.

I clienti riceveranno la comunicazione nel Conto Telefonico WINDTRE emesso nel mese di ottobre 2022.

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 dicembre 2022, inviando una comunicazione avente come causale di recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: Lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette - CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; tramite PEC all'indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it; chiamata al 159 per acquisire la sua richiesta; punti vendita Wind Tre; tramite Will, l’assistente digitale disponibile nell'Area Clienti; su APP WINDTRE.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 31 dicembre 2022.

Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. modem, telefono, etc.), nella suddetta comunicazione, e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.

A seguito delle mutate condizioni strutturali di mercato derivanti da eventi eccezionali al di fuori del nostro controllo e che incidono sui costi specifici dei nostri servizi, alcune offerte saranno modificate come segue. 
Per i clienti interessati dalla variazione, le offerte avranno un incremento del costo fino a 2 euro al mese, come dettagliato a ciascun cliente interessato dalla variazione nello specifico SMS.
Il costo mensile sarà adeguato a partire dal 1° settembre 2022. Il cliente, qualora non accettasse le suddette modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, entro il 6/10/2022.
Le variazioni saranno comunicate ai diretti interessati il 1° agosto 2022 tramite SMS, contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.

Siamo costantemente impegnati per migliorare la qualità e la varietà dei servizi offerti. Investiamo continuamente nello sviluppo della Rete per una connessione sempre più affidabile e veloce; i nostri negozi sono una presenza capillare sul territorio e il servizio clienti 159 è sempre a disposizione per soddisfare richieste e fornire assistenza; abbiamo lanciato servizi per garantire la sicurezza della navigazione sia da casa che da smartphone; senza costi aggiuntivi, è stato predisposto il servizio Please don’t call che permette di proteggere il proprio numero da possibili chiamate indesiderate; infine il servizio Winday è a disposizione sull’app WINDTRE per intrattenere giornalmente e gratuitamente con quiz, concorsi e premi.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso.
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche, qualora non si accettassero le suddette modifiche, si potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro il 6/10/2022.
Si potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • da Area Clienti
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.

Qualora l’offerta voce fosse stata attivata in combinazione ad un’altra linea, voce o dati, mobile o fissa, questa resterà attiva a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi, e il costo mensile tornerà quello previsto dall’offerta sottoscritta in fase di attivazione.
In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

WINDTRE investe di continuo nel miglioramento della propria Rete Top Quality con l’obiettivo di offrire ai clienti una connessione sempre più affidabile e veloce. Per questa ragione e per esigenze di mercato legate al crescente bisogno di traffico dati, alcune offerte saranno modificate e arricchite come segue. 
Per i clienti interessati dalla variazione, le offerte avranno un incremento del contenuto di GIGA, variabile da 50 GIGA fino ad un massimo di GIGA Illimitati e un incremento del costo di 2,5 euro al mese, come dettagliato a ciascun cliente interessato dalla variazione nello specifico SMS.
I benefici sui GIGA extra saranno disponibili già a partire dal 19 luglio 2022, mentre il costo mensile sarà adeguato solo a partire dal 1° settembre 2022. Il cliente potrà recedere senza costi entro 60 giorni dalla ricezione dello specifico SMS.
Le variazioni saranno comunicate ai diretti interessati a partire dall’11 luglio 2022 tramite SMS, contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.

Modifica dell'art 6.1 delle Condizioni Generali di Contratto
Con l’obiettivo di garantire l’integrità e la sicurezza della rete, vengono modificate le Condizioni Generali di Contratto per i servizi WINDTRE per i clienti che hanno attivato un’offerta fino al 06 dicembre 2021.
Nella fattispecie, viene introdotto il 6.1.5 e modificato 6.1.7:
6.1.5. Per i piani, opzioni e/o promozioni che prevedono traffico voce e dati, è altresì prevista la fruizione del servizio in apparati/terminali omologati e non diversi da cellulare o smartphone.
6.1.7. Il superamento di almeno uno dei parametri sopra indicati, l’utilizzo in apparati diversi da cellulare o smartphone, dove non ammesso, e/o l’utilizzo di piani tariffari Flat per svolgere attività della tipologia sopra indicata, costituisce presunzione di un utilizzo non conforme del Servizio. In tale ipotesi WINDTRE effettuerà le necessarie verifiche (compreso l’eventuale contatto con il cliente) riservandosi la facoltà di sospendere il Servizio, totalmente o parzialmente. In tutti i casi di cui al presente articolo, WINDTRE potrà, inoltre, comunicare la sostituzione del piano sottoscritto con altro di tipo diverso o la disattivazione dell’opzione relativa al traffico anomalo. Il cliente avrà facoltà di recedere con effetto immediato senza applicazione di penali.
Tutti i clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS a partire dall’11 luglio 2022.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso.
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche, qualora non si accettassero le suddette modifiche, si potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS.
Si potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • da Area Clienti
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.

Qualora la tua offerta voce fosse stata attivata in combinazione a una sim dati, o ad altre linee abbinate, queste resteranno attive a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi, e il costo mensile tornerà quello previsto dall’offerta sottoscritta.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

A seguito delle mutate condizioni strutturali di mercato derivanti da eventi eccezionali al di fuori del nostro controllo e che incidono sui costi specifici dei nostri servizi, alcune offerte saranno modificate come segue. 
Per i clienti interessati dalla variazione, le offerte avranno un incremento del costo fino a 2 euro al mese, come dettagliato a ciascun cliente interessato dalla variazione nello specifico SMS.
Il costo mensile sarà adeguato a partire dal 1° settembre 2022. Il cliente, qualora non accettasse le suddette modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, entro il 6/10/2022.
Le variazioni saranno comunicate ai diretti interessati il 1° agosto 2022 tramite SMS, contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.

Siamo costantemente impegnati per migliorare la qualità e la varietà dei servizi offerti. Investiamo continuamente nello sviluppo della Rete per una connessione sempre più affidabile e veloce; i nostri negozi sono una presenza capillare sul territorio e il servizio clienti 159 è sempre a disposizione per soddisfare richieste e fornire assistenza; abbiamo lanciato servizi per garantire la sicurezza della navigazione sia da casa che da smartphone; senza costi aggiuntivi, è stato predisposto il servizio Please don’t call che permette di proteggere il proprio numero da possibili chiamate indesiderate; infine il servizio Winday è a disposizione sull’app WINDTRE per intrattenere giornalmente e gratuitamente con quiz, concorsi e premi.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso.
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche, qualora non si accettassero le suddette modifiche, si potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro il 6/10/2022.
Si potrà esercitare il diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • da Area Clienti
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.

Qualora l’offerta voce fosse stata attivata in combinazione ad un’altra linea, voce o dati, mobile o fissa, questa resterà attiva a meno che non ne venga richiesta esplicita disattivazione. Diversamente, gli eventuali benefici presenti sulla linea rimasta attiva potranno essere persi, e il costo mensile tornerà quello previsto dall’offerta sottoscritta in fase di attivazione.
In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

Modifica di contratto: l’abilitazione alle novità tecnologiche recentemente introdotte da WINDTRE non e’ ancora avvenuta per tutti per difficolta’ di carattere tecnico. Stiamo lavorando per risolvere le criticita’ emerse, in modo che tutte le linee possano essere coinvolte nel processo come preannunciato.

Tuttavia in caso di esito negativo dell’attività in corso, a partire dalle date sopra indicate, saremo costretti ad attuare una modifica delle condizioni. Tale modifica, passaggio obbligato per l’abilitazione tecnica alle nuove funzionalità, non preclude la possibilità di sottoscrivere successivamente una tipologia di offerta analoga a quella precedentemente attiva.

La nuova offerta ALL-IN 10 avra’ 500 minuti, 100 SMS e 10 giga di traffico incluso al costo di 6,99 euro al mese con addebito sul credito residuo. In caso di esaurimento del traffico incluso, la tariffazione prevista è di 29€c per ogni minuto di conversazione con tariffazione a secondi. Per gli SMS è applicata una tariffa di 29€c l’uno. Per la navigazione Internet non inclusa è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo.

In alternativa è possibile richiedere che, qualora l’abilitazione della SIM alle novità già anticipate non andasse a buon fine come previsto, dal 15 giugno 2022 sia attivata ALL-IN 25 che include minuti illimitati, 500 SMS e 25 giga al costo di 12,99E/mese con addebito su credito residuo. I costi applicati all’esaurimento degli SMS e dei Giga inclusi sono quelli già descritti per ALL-IN 10. Per attivare ALL-IN 25 è necessario inviare un SMS entro il 29 maggio al numero 3202043143  con scritto UP.

ALL-IN 10 e ALL-IN 25 prevedono canone gratuito per il primo mese dopo la modifica. Successivamente ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non viene sospeso, ma è disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro.

Se, trascorsi i 5 giorni, il credito è ancora insufficiente, la SIM rimane attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per tutte le opzioni che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo.
Per non restare mai senza credito, è possibile attivare il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 1,99 euro per i successivi 4 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Per controllare il credito è disponibile l’App WINDTRE o l’Area Clienti WINDTRE.  

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalla modifica, ricevono una comunicazione via SMS a partire dal:

  • 13 maggio 2022, per la variazione a paritre dal 15 giugno:
  • 23 maggio 2022, per la variazione a partire dal 24 giugno.
     

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 98-septies decies comma 5 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione in qualsiasi momento, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e app WINDTRE

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

Modifica di contratto: l’abilitazione alle novità tecnologiche recentemente introdotte da WINDTRE non e’ ancora avvenuta per tutti per difficolta’ di carattere tecnico. Stiamo lavorando per risolvere le criticita’ emerse, in modo che tutte le linee possano essere coinvolte nel processo come preannunciato.

Tuttavia, in caso di esito negativo dell’attività in corso, a partire dalle date sopra indicate, saremo costretti ad attuare una modifica delle condizioni. Tale modifica, passaggio obbligato per l’abilitazione tecnica alle nuove funzionalità, non preclude la possibilità di sottoscrivere successivamente una tipologia di offerta analoga a quella precedentemente attiva.

La nuova offerta SuperInternet 10 avra’ 10 giga di traffico incluso al costo di 4,99 euro al mese con addebito sul credito residuo. Per la navigazione Internet non inclusa è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo.

E’ possibile richiedere che, qualora l’abilitazione della SIM alle novità già anticipate non andasse a buon fine come previsto, dal 15 giugno 2022 sia attivata SuperIntenet 100 che include 100 giga al costo di 9,99E/mese con addebito su credito residuo. I costi applicati all’esaurimento dei Giga inclusi sono quelli già descritti per SuperInternet 10. Per attivare SuperInternet 100 è necessario inviare un SMS entro il 29 maggio 2022 al numero 3202043143 con scritto PLUS.

SuperIntenet 10 e SuperIntenet 100 prevedono canone gratuito per il primo mese dopo la modifica. Successivamente ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non viene sospeso, ma è disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro.

Se, trascorsi i 5 giorni, il credito è ancora insufficiente, la SIM rimane attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per le opzioni che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo attive sulla tua SIM.
Per non restare mai senza credito, è possibile attivare il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 1,99 euro per i successivi 4 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Per controllare il credito è disponibile l’App WINDTRE o l’Area Clienti WINDTRE.  

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalla modifica, ricevono una comunicazione via SMS a partire dal:

  • 13 maggio 2022, per la variazione a paritre dal 15 giugno:
  • 23 maggio 2022, per la variazione a partire dal 24 giugno.

 

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 98-septies decies comma 5 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione in qualsiasi momento, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it 
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e app WINDTRE

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

A partire dal 12/04/2022 per sopravvenute esigenze tecniche avvieremo un processo di innovazione, per migliorare le condizioni riservate ai nostri Clienti. Gli interventi sono volti a garantire servizi più semplici da usare.
L’offerta cambia: il nuovo piano consente di chiamare tutti i numeri nazionali, fissi e mobili, a 29 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il costo per gli SMS è di 29 centesimi e per gli MMS di 1,12 euro. Il costo della Videochiamata verso WINDTRE è di 18 centesimi al minuto e verso altri operatori di 1,0065 euro al minuto. Per la navigazione Internet  il costo è di 20 centesimi ogni 20 MB.
I Clienti che hanno attivato offerte addizionali avranno maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso. Per la navigazione Internet, non inclusa nell’offerta, è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0,99 euro. Il GIGA è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo. Inoltre ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non viene sospeso, ma è disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro.
Se, trascorsi i 5 giorni, il credito è ancora insufficiente, la SIM rimane attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per le opzioni che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo attive sulla tua SIM.
Per non restare mai senza credito, attiva il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio ti permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 1,99 euro per i successivi 4 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Puoi controllare il tuo credito dall’App WINDTRE o dall’Area Clienti WINDTRE. I suddetti costi non si applicano nel primo mese immediatamente successivo alla modifica.

Di seguito si ricordano i costi previsti dalle offerte di partenza dei clienti interessati:
3Senzascatto

  • Scatto risposta: 0 euro;
  • Voce: 0,183 euro;
  • SMS: 0,1525 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


3Power10

  • Scatto risposta: 0 euro;
  • Voce: 0,1017 euro;
  • SMS: 0,1017 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


Super 5 - Base

  • Scatto risposta: 0,1627 euro;
  • Voce: 0,1525 euro;
  • SMS: 0,1525 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


Super 5 - Super

  • Scatto risposta: 0 euro;
  • Voce: 0,0508 euro;
  • SMS: 0 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


Super 0 - Base

  • Scatto risposta: 0,1627 euro;
  • Voce: 0,1525 euro;
  • SMS: 0,1525 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


Super 0 - Super

  • Scatto risposta: 0,1627 euro;
  • Voce: 0,1525 euro;
  • SMS: 0 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


Super0 Mondo - Base

  • Scatto risposta: 0,1627 euro;
  • Voce: 0,1525 euro;
  • SMS: 0,1525 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


Super0 Mondo - Super

  • Scatto risposta: 0,1627 euro;
  • Voce: 0 euro;
  • SMS: 0 euro;
  • Dati: 0,2033/10MB


3Basic

  • Scatto risposta: 0,20 euro;
  • Voce: 0,30 euro;
  • SMS: 0,30 euro;
  • Dati: 0,2000/20MB


Power15

  • Scatto risposta: 0 euro;
  • Voce: 0,15 euro;
  • SMS: 0,15 euro;
  • Dati: 0,2000/20MB


Power29

  • Scatto risposta: 0 euro;
  • Voce: 0,29 euro;
  • SMS: 0,29 euro;
  • Dati: 0,2000/20MB
     

Voce tariffata al secondo: 3SenzaScatto, 3Powe10, Power29, Power15
Voce tariffata al minuto: Super 5, Super 0, Super0 Mondo, 3Basic

Le offerte e promo di seguito riportate non saranno più disponibili:
Ricaricati con 3, 5 Forever, Summer Power, promo SMS giornaliera, tutte le Gente di 3, Duetto San Valentino, tutte le Naviga 3, Welcome to Italy, Top Time, tutte le  Free Time, Insieme, No Distance, Europe Pass, World Pass, Super SMS, VideoNoi, Ric Mia&Tua Sempre, tutte le X-Series, tutte le International 3, Notti di 3, 3Eurotariff, Internet Pass, Opzione Pupillo Everyday, tutte le  Bonus Internet, tutte le Tua, tutte le Raddoppia la Ricarica, tutte le Voce e video, tutte le ALL-IN International, 100 GIGA mensile, 100 GIGA Super, 5 GIGA per te, tutte le tariffe Super, le agevolazioni per le chiamate internazionali di Super 0 mondo, i piani Internet con tariffazione a tempo e le promozioni che prevedono bonus di traffico in omaggio. Tutti i bonus di credito o traffico promozionale già maturati scadono dalla decorrenza della modifica. Inoltre, i servizi Ricarica Facile e Ricarica Always on non saranno più disponibili.

I clienti interessati riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 10/03/2022.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del D. Lgs. 207/2021 (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, entro 60 giorni dalla notifica di variazione, ricevuta con SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali".
La comunicazione potrà avvenire attraverso uno dei seguenti canali:
lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

Con l’obiettivo di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del Mercato, offrire ai nostri clienti una connessione sempre più affidabile e veloce e rispondere alla crescente richiesta di traffico dati in mobilità, WINDTRE introduce, a partire dal 1° aprile 2022, le seguenti modifiche: l'offerta Professional World sarà rinominata in Professional World Plus ed il suo contenuto sarà modificato come indicato nel seguito e sintetizzato in tabella.  

L'offerta Professional World che include: minuti illimitati in Italia e in UE, 100 SMS in Italia e in UE, GB illimitati in Italia, 17 GB in UE, 500 minuti dall'Italia verso l'estero e 1 GB e 20 minuti in Svizzera, USA e 23 Paesi Esteri* al costo di 21,99€/mese sarà modificata nella nuova offerta Professional World Plus che include: minuti illimitati in Italia, in UE, Svizzera e USA, 500 SMS in Italia e in UE, GB illimitati in Italia, 30 GB in UE, Svizzera e USA, 1000 minuti dall’Italia verso l’Estero e 1GB e 100 minuti in 23 Paesi Esteri* al costo di 24,99€/mese.

Offerta attuale Professional World:

  • Voce Inclusa (min.): illimitati in Italia e UE; 500 minuti dall’Italia verso l’Estero; 20 minuti in Svizzera, USA e 23 Paesi Esteri*
  • SMS inclusi: 100 SMS in Italia e UE
  • Dati Inclusi (GB): illimitati in Italia; 17 GB in UE; 1 GB in Svizzera, USA e 23 Paesi Esteri*
  • Canone attuale (i.e.): fino a 21,99 euro/mese 
     

Nuova offerta Professional World Plus:

  • Voce Inclusa (min.): illimitati in Italia, UE, Svizzera e USA; 1000 minuti dall’Italia verso l’Estero; 100 minuti in 23 Paesi Esteri*
  • SMS inclusi: 500 SMS in Italia e UE
  • Dati Inclusi (GB): illimitati in Italia; 30 GB in UE, Svizzera e USA; 1 GB in 23 Paesi Esteri*
  • Canone attuale (i.e.): 24,99 euro/mese
     

*Paesi inclusi: Cina; Brasile; Argentina; Turchia; Thailandia; Perù; Ecuador; Montenegro; Kuwait; Costa Rica; Messico; Panama; Cile; Taiwan; Porto Rico; Corea; Nuova Zelanda; Bangladesh; Canada; Pakistan; Georgia; Armenia; Israele.

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalle modifiche, riceveranno una comunicazione in fattura e via SMS a partire dall’11 febbraio 2022.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Ti ricordiamo che, qualora non intendessi accettare le modifiche sopra indicate, ai sensi dell’art. ​98- septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni Elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03) hai il diritto di esercitare il recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza costi, dandone comunicazione a Wind Tre entro il 30 Aprile 2022 nel rispetto del termine di 60 giorni dalla ricezione della specifica comunicazione di modifica via SMS, come previsto dalla normativa vigente. La causale di recesso dovrà indicare: “Modifica delle condizioni contrattuali”.
La comunicazione potrà avvenire attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • PEC all’indirizzo: servizioclienti159@pec.windtre.it
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati

Qualora decidessi di recedere dalla linea interessata dalla presente proposta di modifica e qualora fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. Tablet, etc.), il pagamento continuerà ratealmente fino alla scadenza prevista. In alternativa, prima di recedere o di passare ad altro operatore con la linea oggetto della modifica tariffaria, potrai scegliere di pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, specificandolo nella comunicazione di recesso.

A partire dalle date sopra indicate avvieremo un processo di innovazione tecnologica per uniformare i nostri sistemi e migliorare le condizioni riservate ai nostri Clienti. Gli interventi sono volti a garantire servizi più semplici da usare: i Clienti avranno maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso nell’offerta. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0,99 euro. Il GIGA è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo.

Inoltre ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non viene sospeso, ma è disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro.

Se, trascorsi i 5 giorni, il credito è ancora insufficiente, la SIM rimane attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per le opzioni che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo attive sulla tua SIM.
Per non restare mai senza credito, attiva il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio ti permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 1,99 euro per i successivi 4 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Puoi controllare il tuo credito dall’App WINDTRE o dall’Area Clienti WINDTRE.  

I suddetti costi non si applicano nel primo mese immediatamente successivo alla modifica.
WINDTRE ricorda che, se disattivi l'offerta ALL IN, PLAY  o Super Internet, sulla tua SIM, è disponibile il piano tariffario New Basic, al costo mensile di 4 euro, interamente utilizzabile in traffico telefonico, per chiamare tutti i numeri nazionali, fissi e mobili, a 29 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il costo per gli SMS è di 29 centesimi e per gli MMS di 50 centesimi. Il costo della Videochiamata verso WINDTRE è di 50 centesimi al minuto e verso altri operatori di 1 euro al minuto. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0,99 euro. Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte. 
Da New Basic è possibile richiedere il passaggio gratuito ad un altro piano a consumo senza costo mensile (alla data del 5 aprile 2022 il piano Easy) o attivare una nuova offerta in base alla disponibilità del momento.

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalla modifica hanno ricevuto una comunicazione via SMS:

  • dal 24 gennaio 2022, per la variazione a partire dal 1 marzo;
  • dal 28 gennaio 2022, per la variazione a partire dal 2 marzo;
  • dal 17 febbraio 20222, per la variazione a partire dal 23 marzo;
  • dal 4 marzo 2022, per la variazione a partire dal 4 aprile.
  • dal 5 aprile 2022, per la variazione a partire dal 5 maggio

A partire dalle date sopra indicate, per sopravvenute esigenze tecniche, avvieremo un processo di innovazione, per migliorare le condizioni riservate ai nostri Clienti. Gli interventi sono volti a garantire servizi più semplici da usare: i Clienti avranno maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso nell’offerta. Per la navigazione Internet, non inclusa nell’offerta, è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro IVA inclusa. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo. Il traffico voce non incluso nell’offerta sarà tariffato a 29 cent/min IVA inclusa e gli SMS a 29 cent ciascuno IVA inclusa.
La tua offerta ha l’addebito periodico mensile ogni primo giorno del mese. L’emissione del conto telefonico è prevista soltanto in caso di anagrafica partita IVA.
Eventuali agevolazioni precedentemente applicata sull’aliquota IVA non potranno essere più riconosciute.
In caso di traffico extra soglia effettuato nell’ultimo bimestre prima della modifica il relativo addebito avverrà nell’ultima fattura.

Le offerte e promo di seguito riportate non saranno più disponibili:
Internet Pass, World Pass, Gente di 3, Top Time, Insieme, tutte le Naviga 3, Europe Pass, Welcome to Italy, Super SMS, tutte le International 3. 3Eurotariff, No Distance, Easy Pass.
In caso di anagrafica partita IVA i piani internet non avranno più la navigazione notturna illimitata.

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalla modifica, ricevono una comunicazione via SMS:

  • dall’8 gennaio, per la variazione a partire dal 14 febbraio
  • dall’8 febbraio, per la variazione a partire dal 14 marzo
  • dall’11 marzo, per la variazione a partire dal 13 aprile
  • dal 5 aprile, per la variazione a partire dal 5 maggio
  • dal 6 aprile, per la razione a partire dal 6 maggio.
     

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 98-septies decies comma 5 del D.Lgs 207/2021, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, entro 60 giorni dalla notifica di variazione, ricevuta con SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali".

La comunicazione potrà avvenire attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e App WINDTRE

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica utilizzando l’Area Clienti o l’App WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS.
Potrai esercitare il tuo diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • da Area Clienti
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

WINDTRE investe di continuo nel miglioramento della propria Rete Top Quality con l’obiettivo di offrire ai clienti una connessione sempre più affidabile e veloce. Per questa ragione e per esigenze di mercato legate al crescente bisogno di traffico dati, alcune offerte saranno modificate e arricchite come segue.

Informativa riservata a clienti con alcune offerte che includono solo traffico voce o voce + SMS

A partire dal 20 gennaio 2022 il costo mensile subirà un incremento di importo variabile in funzione delle caratteristiche dell’offerta di partenza e i minuti inclusi, ove già non previsto, diventeranno illimitati a partire dal 20 dicembre 2021.

Tali variazioni saranno comunicate ai diretti interessati via SMS a partire dal 06 dicembre 2021 con tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea.

I clienti interessati dalla variazione potranno anche attivare gratuitamente un’opzione che offre 50 GIGA al mese per un minimo di 6 mesi ed un massimo di 12 mesi seguendo le istruzioni fornite nella comunicazione entro 30 giorni dalla medesima.

Informativa riservata a clienti con alcune offerte che includono traffico dati

Per i clienti interessati dalla variazione, le offerte avranno un incremento del contenuto in GIGA da un minimo di 20 GIGA fino a GIGA Illimitati e un incremento del costo mensile variabile in funzione delle caratteristiche dell’offerta di partenza.

I benefici sui GIGA extra saranno disponibili progressivamente a partire dal 20 dicembre 2021, mentre il costo mensile sarà adeguato a partire dai rinnovi successivi al 19 gennaio 2022.

I clienti potranno anche richiedere di mantenere costi e contenuti della propria offerta di partenza inviando un SMS con NVAR al 40400 entro 30 giorni dalla comunicazione.

Su alcune offerte che beneficeranno dei GIGA Illimitati la velocità di navigazione sarà consentita fino ad un massimo di 10Mbps.

Inoltre, per alcuni clienti con pagamento su carta di credito o conto corrente, l’addebito della relativa offerta sul metodo di pagamento scelto diventa anticipato. Tali clienti riceveranno gli addebiti relativi ai costi dei mesi precedenti non ancora pagati nonché quello anticipato relativo al mese in corso. A regime il costo dell’offerta verrà sempre addebitato il primo giorno del mese di competenza.

Per alcune offerte varieranno i costi applicati al traffico una volta esaurito quello incluso nella propria offerta. Tali costi saranno riportati nella specifica pagina consultabile tramite link contenuto nella comunicazione SMS.

Le variazioni saranno comunicate ai diretti interessati tramite SMS a partire dal 6 dicembre 2021, contenente tutti i dettagli applicabili alla specifica offerta attiva sulla linea. Nel caso di linee con una offerta della famiglia Junior, sarà inviata anche comunicazione al recapito telefonico del genitore indicato in sede di attivazione.

Informativa riservata a clienti mobili prepagati

Modifica dell'art 6.1 delle Condizioni Generali di Contratto

Con l’obiettivo di garantire l’integrità e la sicurezza della rete, vengono modificate le Condizioni Generali di Contratto per i servizi WINDTRE per i clienti che hanno attivato un’offerta fino al 06 dicembre 2021.

Nella fattispecie, viene introdotto il 6.1.5 e modificato 6.1.7:

6.1.5.Per i piani, opzioni e/o promozioni che prevedono traffico voce e dati, è altresì prevista la fruizione del servizio in apparati/terminali omologati e non diversi da cellulare o smartphone.
6.1.7. Il superamento di almeno uno dei parametri sopra indicati, l’utilizzo in apparati diversi da cellulare o smartphone, dove non ammesso, e/o l’utilizzo di piani tariffari Flat per svolgere attività della tipologia sopra indicata, costituisce presunzione di un utilizzo non conforme del Servizio. In tale ipotesi WINDTRE effettuerà le necessarie verifiche (compreso l’eventuale contatto con il Cliente) riservandosi la facoltà di sospendere il Servizio, totalmente o parzialmente. In tutti i casi di cui al presente articolo, WINDTRE potrà, inoltre, comunicare la sostituzione del piano sottoscritto con altro di tipo diverso o la disattivazione dell’opzione relativa al traffico anomalo. Il Cliente avrà facoltà di recedere con effetto immediato senza applicazione di penali.

Tutti i Clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 06 dicembre 2021.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 98-septies decies, comma 5 del Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche (ex art. 70, comma 4 del D. Lgs. 259/03), qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla comunicazione via SMS.

Potrai esercitare il tuo diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:
 - lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
 - via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
 - da Area Clienti
- presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
- chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.

 Qualora ci fosse un’offerta su altra linea abbinata a quella mobile, in caso di disattivazione di quest’ultima, si perderanno tutti gli eventuali benefici.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, (es. Smartphone, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, si potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale sino alla naturale scadenza, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 159.

In caso di offerte della famiglia Junior, il diritto di recesso dovrà essere esercitato dal cliente – genitore.

Informativa riservata ai clienti con offerta Ricaricabile con traffico incluso e pagamento su credito telefonico


A partire dal 26 Luglio 2021, per esigenze legate all’andamento di mercato e per permettere comunque ai nostri clienti di restare sempre connessi e non avere interruzioni di servizio, WINDTRE anticiperà il traffico, incluso nell’offerta, per ancora più giorni in caso di credito residuo insufficiente a rinnovare le opzioni attive.
Ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e/o il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non verrà sospeso, ma continuerà ad essere disponibile, come oggi, per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà ancora disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro (in luogo dei precedenti 2 giorni al costo di 0.99 euro).
Se, trascorsi i 5 giorni, il credito fosse ancora insufficiente, la SIM rimarrà attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per le opzioni, che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo, attive sulla tua SIM.
Per non restare mai senza credito, attiva il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio ti permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 1,99 euro per i successivi 4 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Puoi controllare il tuo credito dall’App WINDTRE o dall’Area Clienti WINDTRE.  

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalle modifiche, riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 21 Giugno 2021.

Inoltre, dal rinnovo successivo al 5 Settembre 2021, per esigenze legate all’andamento di mercato, il costo di alcune offerte della famiglia Wind Smart avranno, in relazione all’offerta attiva, un aumento di 0,99 euro o di 2 euro.
Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalle modifiche, riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 2 Agosto 2021, che li informerà della modifica a loro riservata.

Sempre a partire dal rinnovo successivo al 5 Settembre 2021, WINDTRE, per rendere l’offerta più in linea con la maggiore esigenza di traffico dati, aggiungerà 30 Giga in più al mese, sulla linea destinataria del messaggio informativo.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, fino al giorno prima della data di rinnovo (nel rispetto dei 30 giorni che devono intercorrere tra notifica SMS e variazione).
Potrai esercitare il tuo diritto di recedere inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e app WINDTRE

A partire dalle date sopra indicate, avvieremo un processo di innovazione tecnologica per uniformare i nostri sistemi e migliorare le condizioni riservate ai nostri Clienti. Gli interventi sono volti a garantire servizi piu’ semplici da usare: i Clienti avranno maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso nell’offerta. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo.

Inoltre ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non viene sospeso, ma è disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni al costo di 1,99 euro.

Se, trascorsi i 5 giorni, il credito è ancora insufficiente, la SIM rimane attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per le opzioni che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo attive sulla tua SIM.
Per non restare mai senza credito, attiva il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio ti permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 1,99 euro per i successivi 4 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Puoi controllare il tuo credito dall’App WINDTRE o dall’Area Clienti WINDTRE.  

I suddetti costi non si applicano nel primo mese immediatamente successivo alla modifica.

WINDTRE ricorda che se disattivi l'offerta ALL IN, PLAY, o Super Internet, sulla tua SIM è disponibile il piano tariffario New Basic, al costo mensile di 4 euro, interamente utilizzabile in traffico telefonico, per chiamare tutti i numeri nazionali, fissi e mobili, a 29 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il costo per gli SMS è di 29 centesimi e per gli MMS di 50 centesimi. Il costo della Videochiamata verso WINDTRE è di 50 centesimi al minuto e verso altri operatori di 1 euro al minuto. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro.. Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte. 
Da New Basic è possibile richiedere il passaggio gratuito ad un altro piano a consumo senza costo mensile (alla data del 25 maggio 2021 il piano Easy) o attivare una nuova offerta in base alla disponibilità del momento.

Tutti i Clienti WINDTRE interessati dalla modifica, hanno ricevuto una comunicazione via SMS:

  • dal 25 maggio 2021, per la variazione intervenuta a partire dal 28 giugno;
  • dal 15 luglio, per la variazione intervenuta a partire dal 26 agosto;
  • dal 20 settembre, per la variazione intervenuta a partire dal 25 ottobre;
  • dall’8 settembre, per la variazione intervenuta a partire dal 10 novembre;
  • dal 13 ottobre, per la variazione intervenuta a partire dal 15 novembre;
  • dal 9 novembre, per la variazione a partire dal 13 dicembre;
  • dal 1 dicembre, per la variazione a partire dal 10 gennaio.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima della variazione SMS (termine rispettoso dei 30 giorni che devono intercorrere tra notifica e variazione), inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e APP WINDTRE

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

A partire dal 27/1  avvieremo un processo di innovazione tecnologica per uniformare i nostri sistemi e migliorare le condizioni riservate ai nostri Clienti. Gli interventi sono volti a garantire servizi piu’ semplici da usare: i Clienti avranno maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso nell’offerta. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione è bloccata fino al giorno successivo.

Inoltre ogni volta che il credito è insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non viene sospeso, ma, è disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 2 giorni al costo di 0,99 euro.

Se, trascorsi i 3 giorni, il credito è ancora insufficiente, la SIM rimane attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo viene addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione. L’anticipo del traffico è disponibile più volte al mese ed è valido per le opzioni che prevedono traffico incluso con addebito su credito residuo attive sulla tua SIM.
Per non restare mai senza credito, attiva il servizio Autoricarica dopo la data di modifica. Tale servizio ti permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 0,99 euro per i successivi 2 giorni in caso di credito ancora insufficiente. Puoi controllare il tuo credito dall’App WINDTRE o dall’Area Clienti WindTre.  

I suddetti costi non si applicano nel primo mese immediatamente successivo alla modifica.

In caso di segreteria telefonica attiva a pagamento il costo si riduce a 12,40 €c  per ciascuna chiamata effettuata in Italia.

Se disattivi l'offerta ALL IN o PLAY, sulla tua SIM è disponibile il piano tariffario New Basic, al costo mensile di 4 euro, interamente utilizzabile in traffico telefonico, per chiamare tutti i numeri nazionali, fissi e mobili, a 29 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il costo per gli SMS è di 29 centesimi e per gli MMS di 50 centesimi. Il costo della Videochiamata verso WINDTRE è di 50 centesimi al minuto e verso altri operatori di 1 euro al minuto. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0,99 euro. Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte.   

Da New Basic è possibile richiedere il passaggio gratuito ad un altro piano a consumo senza costo mensile (alla data del 25 maggio 2021 il piano Easy) o attivare una nuova offerta in base alla disponibilità del momento.

Tutti i Clienti WindTre interessati dalla modifica, hanno ricevuto una comunicazione via SMS:

  • dal 14 dicembre 2020 per la variazione intervenuta a partire dal 27 gennaio
  • dal 1° febbraio per la variazione intervenuta a partire dall’8 marzo

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima della variazione che ti è stata comunicata dallo specifico SMS (termine rispettoso dei 30 giorni che devono intercorrere tra notifica e variazione), inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
  • chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.
  • assistente digitale “WILL” in Area Clienti e app WINDTRE

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, WINDTRE introduce, a partire dal 19 Ottobre 2020, alcune modifiche delle condizioni delle offerte che prevedono omaggi di credito bonus, quindi non acquistato.

Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito bonus incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, acquisti online e tramite App.
Tale credito bonus non potrà essere oggetto di trasferimento ad altri operatori o monetizzazione. I clienti interessati riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 16 settembre 2020.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:
lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.
assistente digitale “WILL” in Area Clienti e app WINDTRE
E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio

Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, WINDTRE introduce, a partire dal 5 ottobre 2020, alcune modifiche delle condizioni di offerta per i piani tariffari a consumo.
Tali piani avranno traffico incluso fino a 4 euro al mese e potranno chiamare tutti i numeri nazionali, fissi e mobili, a 29 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il costo per gli SMS è di 29 centesimi e per gli MMS di 50 centesimi. Il costo della Videochiamata verso WINDTRE è di 50 centesimi al minuto e verso altri operatori di 1 euro al minuto. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione sarà bloccata fino al giorno successivo. E’ previsto un costo mensile di 4 euro. Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte.
Le offerte e promo di seguito riportate non saranno più disponibili:
Ricaricati con 3, Promo 9000, 5 Forever, Summer Power, promo SMS giornaliera, Gente di 3 Offerta Attivazione, Duetto San Valentino, tutte le Naviga 3, Welcome to Italy, Top Time, tutte le  Free Time, Insieme, No Distance, Europe Pass, World Pass, Super SMS, VideoNoi, Ric Mia&Tua Sempre, tutte le X-Series, tutte le International 3, Notti di 3, 3Eurotariff, Internet Pass,  Opzione Pupillo Everyday, tutte le  Bonus Internet, tutte le Tua, tutte le Raddoppia la Ricarica, tutte le Voce e video, tutte le ALL-IN International,  100 GIGA mensile, 100 GIGA Super, 5 GIGA per te, tutte le tariffe Super, le agevolazioni per le chiamate internazionali di Super 0 mondo e le promozioni che prevedono bonus di traffico in omaggio. Tutti i bonus di credito o traffico promozionale già maturati scadono dalla decorrenza della modifica. Inoltre, i servizi Ricarica Facile e Ricarica Always on non saranno più disponibili.

I clienti interessati riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 2 settembre 2020.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:
lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

WINDTRE ricorda che è possibile in ogni momento richiedere il passaggio gratuito ai piani a consumo di volta in volta disponibili (alla data del 25 novembre 2020 sono disponibili i piani Basic o Easy).

Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, WINDTRE introduce, a partire dal 23 settembre 2020, alcune modifiche delle condizioni di offerta per i piani tariffari a consumo.

Tali piani avranno traffico incluso fino a 4 euro al mese e potranno chiamare tutti i numeri nazionali, fissi e mobili, a 29 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Il costo per gli SMS è di 29 centesimi e per gli MMS 50 centesimi. Il costo della Videochiamata verso WINDTRE è di 50 cent/minuto e verso altri operatori di 1 euro al minuto. Per la navigazione Internet è disponibile 1GB giornaliero al costo di 0.99 euro. Il giga è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato; una volta esaurito, la navigazione sarà bloccata fino al giorno successivo. E’ previsto un costo mensile di 4 euro.

Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte.

I clienti interessati riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 19 agosto 2020

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso

Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI

• via PEC, scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it
• presso un punto vendita WINDTRE. Consulta la lista dei punti vendita abilitati!
• chiamata al 159 per acquisire la tua richiesta accertando la tua identità.
• Tramite Will, il tuo assistente digitale disponibile nell’Area Clienti e su APP WINDTRE, che ti metterà in contatto con il nostro team di consulenti.

E’ possibile verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP WINDTRE, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

WINDTRE ricorda che è possibile in ogni momento richiedere il passaggio gratuito ai piani a consumo di volta in volta disponibili (alla data del 25 novembre 2020 sono disponibili i piani Basic o Easy).

Informativa riservata ai clienti con offerta Ricaricabile con traffico incluso
A partire dal 2 dicembre 2019, per esigenze legate all’andamento del mercato, ogni volta che il credito e' insufficiente per l'attivazione e il rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non sara' bloccato, per assicurare continuità del servizio, e sarà reso disponibile per un 1 giorno solare (fino alle 23.59) al costo di 0,99 euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 2 giorni al costo di 0,99 euro. Tali importi non si applicano se è attivo il servizio Autoricarica. L’anticipo del traffico sarà reso disponibile più volte al mese. Tale modifica è valida per le opzioni che prevedono traffico incluso attive sulla tua SIM.

Al termine dei giorni in cui il traffico incluso è reso disponibile anticipatamente, nel caso in cui il credito fosse ancora insufficiente, la SIM rimarrà attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo verrà addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o costo di attivazione.

Tutti i Clienti Wind interessati dalle modifiche, riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 29 ottobre2019.

Per non restare mai senza credito, attiva il servizio Autoricarica. Tale servizio ti permette di avere sempre credito disponibile al momento del rinnovo delle opzioni con traffico incluso, evitando così l’anticipo del traffico incluso, al costo di 0,99 euro per il primo giorno solare e 0,99 euro per i successivi 2 giorni in caso di credito ancora insufficiente.
Puoi controllare il tuo credito dall’App MyWind, dall’Area Clienti Wind.

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione, entro il giorno prima della variazione, vale a dire trascorsi i 30 giorni previsti dalla ricezione dell’SMS informativo specifico, inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind abilitati, chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all'altro operatore entro il giorno prima della variazione.
Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.

Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 155.

Gentile cliente, al fine di rendere la consultazione del conto telefonico Wind più chiara e semplice, a partire dal pagamento del 12 gennaio 2020, il conto telefonico Wind sarà mensile anticipato anziché bimestrale, fermo restando il prezzo dell’offerta del tutto invariato.
Per ragioni tecnico operative, il passaggio al conto telefonico mensile potrà dar luogo, a partire dal pagamento del 22 dicembre 2019, ad un conto telefonico di raccordo di durata più breve ed importo inferiore rispetto all’attuale conto telefonico bimestrale.
Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente anche il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail.
Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta e contribuendo attivamente alla sostenibilità e salvaguardia dell’ambiente, con il vantaggio di risparmiare sui costi di spedizione del cartaceo.
Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti

Wind informa che a seguito dell’introduzione della nuova normativa europea, volta ad aumentare la sicurezza delle transazioni con Carta di Credito, l’operazione di Ricarica Automatica non andrà a buon fine se viene utilizzata una carta di credito emessa da Poste Italiane già registrata. Per evitare dinieghi dei pagamenti utilizzando un codice identificativo emesso da Poste Italiane, è necessario effettuare al più presto una delle seguenti operazioni:

• Dall’Area Clienti del sito Wind.it andare sulla sezione IL TUO CREDITO, selezionare AUTORICARICA e disattivare il servizio. Dopo questa operazione sarà possibile attivare nuovamente il servizio di autoricarica avendo cura di avere eliminato preventivamente la carta di credito salvata. La riattivazione di Autoricarica e il nuovo inserimento dei dati della medesima o di altra Carta di Credito, consentirà di avere nuovamente a disposizione il servizio di ricarica automatica.
• In alternativa andare sull’area “RICARICA” dell’App MyWind, nella sezione “AUTORICARICA”, selezionare la Carta di Credito ed eliminarla cliccando sull’icona del cestino. Il servizio di Autoricarica si disattiverà. Successivamente sarà necessario inserire nuovamente i dati della medesima o di altra Carta di Credito e la tipologia di autoricarica. Il nuovo inserimento consentirà di avere nuovamente a disposizione il servizio di ricarica automatica.

Inoltre, per effetto della stessa normativa, l’utilizzo della Carta di Credito associata al servizio “Ricorda i dati della mia carta” (tramite un codice identificativo anonimo) non sarà più possibile. Per poter continuare ad effettuare pagamenti di ricariche online o di eventuali fatture dopo il 14 Settembre 2019, è necessario reinserire, il prima possibile, i dati della Carta di Credito attraverso le seguenti modalità:

• Dall’Area Clienti del sito Wind.it nella sezione IL TUO CREDITO selezionare la voce RICARICA e rimuovere la carta precedentemente salvata. Dopo questa operazione inserire nuovamente la medesima o altra carta selezionando “Ricorda la mia carta per i pagamenti successivi”. Da quel momento la carta sarà disponibile anche per le operazioni successive.
• In alternativa è possibile andare sull’area “RICARICA” dell’App MyWind, nella sezione “SINGOLA” dove sono presenti i dati relativi alla Carta di Credito salvata. Selezionare la carta ed eliminarla cliccando sull’icona del cestino, per poi reinserirla nuovamente tramite l’opzione ”Inserisci una nuova Carta”, selezionando la voce “Ricorda la mia carta”. Da quel momento la carta salvata sarà disponibile anche per le operazioni successive.

Informativa riservata ai clienti con offerta mobile prepagata della famiglia WIND SMART
Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, Wind introduce la seguente modifica:

a partire dal rinnovo successivo al 25 agosto 2019, il costo di alcune offerte della famiglia Wind Smart avranno, in relazione all’offerta attiva, un aumento di: 1,91 euro; 1,99 euro; 2 euro; 2,08 euro.

I clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 22 luglio 2019, con l’incremento del costo mensile previsto della propria offerta.

I clienti potranno inoltre arricchire senza costi aggiuntivi la propria offerta, attivando la seguente promozioni

  • 50 Giga in più al mese per 1 anno, per restare sempre connesso e navigare in totale libertà, inviando un SMS al 40400 con scritto OK50 entro il 30 settembre 2019

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano
  • PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it
  • punto vendita Wind. Può trovare la lista dei punti vendita abilitati sul sito www.wind.it
  • chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità
  • inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. 

Ricordati che puoi sempre verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’App MyWind, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.

Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 155.

Informativa riservata ai clienti con offerta mobile prepagata della famiglia Noi Tutti
Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, Wind introduce la seguente modifica:
a partire dal rinnovo successivo al 25 agosto 2019, il costo di alcune offerte Noi Tutti e Noi Tutti Unlimited avranno, in relazione all’offerta attiva, un aumento di: 0,99 euro, 1,50 euro e 1,99 euro.
I clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 22 luglio 2019, con l’incremento del costo mensile previsto della propria offerta.
I clienti potranno inoltre arricchire senza costi aggiuntivi la propria offerta, attivando una delle seguenti promozioni:

  • 50 Giga in più al mese per 1 anno, per restare sempre connesso e navigare in totale libertà, inviando un SMS al 40400 con scritto OK50 entro il 30 settembre 2019
  • Chiamate nazionali illimitate per 1 anno, per parlare con chi vuoi, senza pensieri, inviando un SMS al 40400 con scritto OKVU entro il 30 settembre 2019

Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano
  • PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it
  • punto vendita Wind. Può trovare la lista dei punti vendita abilitati sul sito www.wind.it
  • chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità
  • inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. 
Ricordati che puoi sempre verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP MyWind, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.
Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 155.

Informative riservate ai clienti con offerta mobile prepagata.
Se sei destinatario di uno specifico SMS inviato a partire dal 18 Luglio 2019 e progressivamente durante il mese di luglio, la tua opzione di tipo ALL IN subirà delle modifiche decorsi 30 giorni dalla comunicazione ed entro i quali potrai recedere senza penali e costi dal servizio. 
Nell’ sms troverai un link ad una pagina personalizzata nella quale saranno indicate le componenti oggetto di modifica.
Se hai: ALL-IN 400 o ALL-IN 400 Casa 3
Con l’obiettivo di garantire l’integrità e la sicurezza della rete, a partire dal 20 Agosto 2019, per tutti i clienti che hanno attivato un’offerta fino al 31 marzo 2019, vengono modificate Condizioni Generali di Contratto per i servizi Tre. Di seguito gli articoli contrattuali delle Condizioni Generali di contratto che verranno modificati. 
ART. 14.1 – Roaming e chiamate internazionali
ART. 18.3 e 18.4 – Sospensione dei Servizi UMTS   

Clicca qui per visualizzare le novità introdotte nelle suddette clausole contrattuali
 
Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, a partire dal rinnovo del 20 Agosto 2019, Tre introduce la seguente modifica:
 
il costo della tua offerta ALL IN passa a 9.99 euro al mese
Se desideri, potrai arricchire senza costi aggiuntivi la tua ALL IN, con la seguente promozione:  

  • 50 Giga in più al mese per 1 anno, per restare sempre connesso e navigare in totale libertà 

Per attivare la promozione invia un SMS al 40100 con scritto GIGASI, entro il 30 Settembre 2019. L’opzione si disattivera’ automaticamente al termine dei 12 mesi.
Ti ricordiamo che puoi sempre controllare il tuo consumo dati dall’App MyTre, dall’Area ClientiTre, o chiamando il 4030.
Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi Tre o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: 

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà
  • PEC all’indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita 3 abilitato
  • chiamata al 133 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità
  • inviando una richiesta da Area Clienti 3 o da App My3 dalla sezione Contattaci

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.
Ricordati che puoi sempre verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP My3, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.
Per ulteriori informazioni, puoi contattare il servizio clienti Tre al 133.

Se hai: ALL-IN Start, ALL-IN Prime Summer Per Te, ALL-IN Smart Raddoppia, ALL-IN PRIME Per Te,  ALL-IN PRIME, ALL-IN Smart 5, ALL-IN Master 15, ALL-IN Master

Con l’obiettivo di garantire l’integrità e la sicurezza della rete, a partire dal 1 Settembre 2019, per tutti i clienti che hanno attivato un’offerta fino al 31 marzo 2019, vengono modificate Condizioni Generali di Contratto per i servizi Tre. Di seguito gli articoli contrattuali delle Condizioni Generali di contratto che verranno modificati. 
ART. 14.1 – Roaming e chiamate internazionali
ART. 18.3 e 18.4 – Sospensione dei Servizi UMTS   
 
Clicca qui per visualizzare le novità introdotte nelle suddette clausole contrattuali
 
Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, a partire dal rinnovo del 1 Settembre 2019, il costo di alcune offerte della famiglia ALL IN avranno, in relazione all’offerta attiva, un aumento di: 1.49 euro, 1.99 euro, 2 euro
Se desideri, potrai arricchire senza costi aggiuntivi la tua ALL IN, con la seguente promozione:  

  • 50 Giga in più al mese per 1 anno, per restare sempre connesso e navigare in totale libertà 

Per attivare la promozione invia un SMS al 40100 con scritto GIGASI, entro il 30 Settembre 2019. L’opzione si disattivera’ automaticamente al termine dei 12 mesi.
Ti ricordiamo che puoi sempre controllare il tuo consumo dati dall’App MyTre, dall’Area ClientiTre, o chiamando il 4030.
Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi Tre o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: 

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà
  • PEC all’indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it
  • presso un punto vendita 3 abilitato
  • chiamata al 133 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità
  • inviando una richiesta da Area Clienti 3 o da App My3 dalla sezione Contattaci

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai.
Ricordati che puoi sempre verificare il costo attuale delle offerte oggetto di modifica, utilizzando l’Area Clienti o l’APP My3, dove sono presenti tutte le informazioni di dettaglio.
Per ulteriori informazioni, puoi contattare il servizio clienti Tre al 133.

Informativa riservata a tutti i clienti con offerta Ricaricabile
Con l'obiettivo di garantire l’integrità e la sicurezza della rete, a partire dal 16 giugno 2019, Wind introduce le seguenti modifiche:
Vengono modificate le Condizioni Generali di Contratto per i servizi Wind per i clienti che hanno attivato un’offerta fino al 31 marzo 2019. Di seguito gli articoli contrattuali delle Condizioni Generali di contratto che verranno modificati.

  • ART. 1.2 DEFINIZIONI
  • ART. 4.5 PAGAMENTO DEL CORRISPETTIVO DEL SERVIZIO
  • ART. 5.2 ROAMING E CHIAMATE INTERNAZIONALI
  • ART. 6.1 SEGNALAZIONE DI CONSUMI ANOMALI E SOSPENSIONE DEL SERVIZIO


Tutti i Clienti Wind interessati dalla modifica, riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 13 maggio 2019.
Informativa riservata a tutti i clienti con offerta Ricaricabile e piano Be Wind attivo.
A partire dal 17/06 con il piano Be Wind accumuli 1cent per ogni minuto di chiamata ricevuta e 2 cent per ogni SMS ricevuto, fino ad un massimo di 100 euro al mese solare.
Si aggiunge Iliad tra agli operatori che concorrono al bonus per le chiamate/SMS ricevute. Non concorrono al bonus gli operatori appartenenti al gruppo CK Hutchison Holdings Ltd (al momento Wind e 3). Il bonus non potrà essere speso per acquisti VAS o AppStore o per effettuare chiamate o inviare SMS verso numeri a tariffa speciale.
Informativa riservata a tutti i clienti con offerta Ricaricabile opzione Pieno Voce e/o Pieno SMS attivo.
A partire dal 17/06 per le opzioni Pieno Voce o Pieno SMS, si aggiunge Iliad tra agli operatori che concorrono al bonus per le chiamate/SMS ricevute. Non concorrono al bonus gli operatori appartenenti al gruppo CK Hutchison Holdings Ltd (al momento Wind e 3).
Il bonus non potrà essere speso per acquisti VAS o AppStore o per effettuare chiamate o inviare SMS verso numeri a tariffa speciale.
Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, a partire dal rinnovo successivo al 16 giugno 2019 Wind introduce le seguenti modifiche:
Informativa riservata ai clienti con offerta Ricaricabile.
Se alla data di rinnovo della tua offerta il credito fosse insufficiente, per assicurarti la continuità del servizio, il traffico incluso nella tua offerta non verrà più bloccato e ti sarà reso disponibile in anticipo per 2 giorni solari, fino alle 23.59 del giorno successivo, al costo di 0,99 euro. Il costo non si applica se è attivo il servizio Autoricarica.
L’anticipo del traffico si applicherà anche nel caso in cui il credito vada a zero a seguito del pagamento di un costo di attivazione o di un qualunque altro costo periodico relativo agli optional che si aggiungono alle offerte, anche in modalità Easy Pay, a partire dal 22 luglio 2019, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming. La nuova modalità è disponibile solo una volta per mese solare di riferimento e solo se è stato interamente corrisposto l’ammontare dovuto per addebiti precedenti. L’anticipo del traffico non si applica alle offerte a consumo che non prevedono traffico incluso.
Al termine dei due giorni solari, nel caso in cui il credito fosse ancora insufficiente, come oggi, la SIM rimarrà attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo verrà addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo della tua offerta.
Tutti i Clienti Wind interessati dalle modifiche, riceveranno una comunicazione via SMS a partire dal 13 maggio 2019.
Puoi controllare il tuo credito dall’App MyWind, dall’Area Clienti Wind.
Informativa riservata ai clienti con offerta Ricaricabile e internet illimitato a 128Kbps
A partire dal rinnovo successivo al 16 giugno 2019, internet illimitato a 128k già previsto al termine dei GIGA inclusi nella tua offerta, costerà 0,99 euro o 1,49 euro al mese, in relazione all’offerta attiva.
I clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 13 maggio 2019, con l’incremento del costo mensile della propria offerta con internet illimitato a 128 Kbps.
In alternativa puoi mantenere la tua offerta a costi e contenuti attuali, con la sola differenza che, una volta terminati i GIGA inclusi e fino al successivo rinnovo, per ogni giorno di utilizzo avrai a disposizione 1 GIGA al giorno al costo di 0,99 euro. Il GIGA giornaliero è utilizzabile fino alle 23.59 del giorno in cui è stato erogato e, una volta esaurito, la navigazione sarà bloccata fino al giorno successivo.
Se desideri mantenere la tua offerta invia una SMS entro il 31 luglio 2019 al 40400 con il testo G1, se l’incremento comunicato è di 0,99 euro, con il testo G2, se l’incremento comunicato è di 1,49 euro.
Ti ricordiamo che puoi sempre controllare il tuo consumo dati dall’App MyWind, dall’Area Clienti Wind, o inviando un SMS al 4155 con testo DATI
Informativa riservata ai clienti con offerta mobile prepagata della famiglia WIND SMART
Con l’obiettivo di garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità, Wind introduce la seguente modifica:
a partire dal rinnovo successivo al 16 giugno 2019, il costo di alcune offerte della famiglia Wind Smart avranno, in relazione all’offerta attiva, un aumento di: 0,91 euro; 1,99 euro; 2 euro; 2,99 euro; 3 euro.
I clienti interessati dalla modifica riceveranno una comunicazione via SMS, a partire dal 13 maggio 2019, con l’incremento del costo mensile previsto della propria offerta.
I clienti potranno inoltre arricchire senza costi aggiuntivi la propria offerta, attivando una delle seguenti promozioni:

  • 50 Giga in più al mese per restare sempre connesso e navigare in totale libertà, inviando un SMS al 40400 con scritto OK50 entro il 31 luglio 2019
  • Chiamate nazionali illimitate per 1 anno, per parlare con chi vuoi, senza pensieri, inviando un SMS al 40400 con scritto OKVU entro il 31 luglio 2019 


Modalità per esercitare il Diritto di Recesso
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi le suddette modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano
  • PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it
  • punto vendita Wind. Può trovare la lista dei punti vendita abilitati sul sito www.wind.it
  • chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità
  • inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o passare ad altro operatore, potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione, indicando tale scelta nella comunicazione che ci invierai. 
Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il servizio clienti al 155.

Variazione dei costi delle chiamate internazionali verso i paesi dell’Unione Europea a partire dal 15 maggio 2019
Ti informiamo che a partire dal 15 maggio 2019, i prezzi al minuto e lo scatto alla risposta delle chiamate internazionali da rete mobile e fissa verso i paesi UE verranno ridotti, in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento Eu 2018/1971.
I Paesi interessati dall’introduzione delle nuove tariffe sono tutti quelli dell’ Unione Europea a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica, Saint-Martin) Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (incluse Isole Canarie), Svezia, Ungheria.
Le tariffe massime al minuto e i costi degli SMS verso tali paesi non supereranno rispettivamente:
23,18 cent€ al minuto (IVA inclusa) per le chiamate voce effettuate dall’Italia e destinate a numerazioni di rete fissa e mobile degli operatori Europei
7,32 cent€ per SMS (IVA inclusa) per gli SMS inviati dall’Italia verso numerazioni di rete mobile degli operatori Europei.
Tutti i piani tariffari e le offerte di Tre, per privati da rete mobile e fissa e per professionisti da rete mobile, sia per i nuovi che per i già clienti, verranno adeguati (ove necessario) per rispettare il prezzo massimo previsto dal regolamento. In caso di offerte con costi già inferiori a tale limite, non sono previste modifiche. 

Variazione dei costi delle chiamate internazionali verso i paesi dell’Unione Europea
Ti informiamo che a partire dal 13 maggio 2019, i prezzi al minuto e lo scatto alla risposta delle chiamate internazionali da rete mobile e fissa verso i paesi UE verranno ridotti, in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento Eu 2018/1971.
I Paesi interessati dall’introduzione delle nuove tariffe sono tutti quelli dell’ Unione Europea a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica, Saint-Martin) Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (incluse Isole Canarie), Svezia, Ungheria.
Le tariffe massime al minuto e i costi degli SMS verso tali paesi non supereranno rispettivamente:

  • 23,18 €/cent al minuto (IVA inclusa) per le chiamate voce effettuate dall’Italia e destinate a numerazioni di rete fissa e mobile degli operatori Europei
  • 7,32 €/cent per SMS (IVA inclusa) per gli SMS inviati dall’Italia verso numerazioni di rete mobile degli operatori Europei.

Tutti i piani tariffari e le offerte di Wind, per privati da rete mobile e fissa, sia per i nuovi che per i già clienti, verranno adeguati (ove necessario) per rispettare il prezzo massimo previsto dal regolamento. In caso di offerte con costi già inferiori a tale limite, non sono previste modifiche.

Modifiche a partire dal 1° giugno 2019
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, verranno attuate le variazioni contrattuali sotto indicate:
A partire dal 1° giugno 2019, il costo delle offerte dati Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10GB, Super Internet 20GB, saranno incrementate di 2 euro al mese.
Tali offerte, a richiesta dal 15 Maggio 2019, potranno essere arricchite di 30 giga al mese in più inclusi. I Clienti, a partire dal 15 Maggio 2019 ed entro il 16 Giugno 2019, potranno aderire collegandosi con la propria SIM al portale mobile App&Store
Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione via SMS.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, PEC all'indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita Tre abilitato, Area Clienti 3, chiamando il 133.
 
Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.  
Per ulteriori informazioni, puoi contattare il servizio clienti al 133 

Secondo il disposto della Delibera 347/18/CONS, in caso di ritardo imputabile a Wind Tre nell’attivazione del servizio e nel trasloco dell’utenza o di illegittima sospensione o cessazione del servizio per ragioni amministrative, Wind Tre corrisponderà un indennizzo automatico al cliente segnalante, in fattura o in credito telefonico, pari a 7,5 euro al giorno per ciascun servizio non accessorio.
Corrisponderà invece 2,5 euro, fino a un massimo di euro 300, per ciascun servizio accessorio e 1 euro, fino ad un massimo di 100, per ciascun servizio gratuito.
I predetti indennizzi automatici sono aumentati di un terzo nel caso di servizio Internet su banda ultra-larga e del doppio in caso di disservizio su utenze business, oggetto di contratto per adesione.
Gli indennizzi per le altre fattispecie di disservizio, come disciplinate dalla Carta dei Servizi, possono essere richiesti dal cliente con qualsiasi modalità, anche per telefono al 133/139 (per i clienti 3, rispettivamente, consumer e business), 155 e 1928 (per i clienti Wind, rispettivamente, consumer e business).

Secondo il disposto della Delibera 347/18/CONS, in caso di ritardo imputabile a Wind Tre nell’attivazione del servizio e nel trasloco dell’utenza o di illegittima sospensione o cessazione del servizio per ragioni amministrative, Wind Tre corrisponderà un indennizzo automatico al cliente segnalante, in fattura o in credito telefonico, pari a 7,5 euro al giorno per ciascun servizio non accessorio. Corrisponderà invece 2,5 euro, fino a un massimo di euro 300, per ciascun servizio accessorio e 1 euro, fino ad un massimo di 100, per ciascun servizio gratuito.
I predetti indennizzi automatici sono aumentati di un terzo nel caso di servizio Internet su banda ultra-larga e del doppio in caso di disservizio su utenze business, oggetto di contratto per adesione.
Gli indennizzi per le altre fattispecie di disservizio, come disciplinate dalla Carta dei Servizi, possono essere richiesti dal cliente con qualsiasi modalità, anche per telefono al 133/139 (per i clienti 3, rispettivamente, consumer e business), 155 e 1928 (per i clienti Wind, rispettivamente, consumer e business).

Informativa riservata ai clienti con emissione del conto telefonico in formato cartaceo.
A seguito del mutato posizionamento dell’offerta ed in linea con la strategia di Wind di digitalizzazione e di sostenibilità dell’ambiente, per incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico si comunica che a partire dal 20/09/2018, il contributo per l’invio della fattura in formato cartaceo, comprensivo delle spese di spedizione, sarà di 2 euro ad invio.
Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo attivamente alla salvaguardia dell’ambiente.
Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettasse tale variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto dai servizi WIND o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 4 ottobre 2018, inviando una comunicazione avente come causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.itpunto vendita Wind di proprietà, chiamata al 155 per acquisire la sua richiesta ed accertando la sua identità, inviando una richiesta da Area Clienti Wind dalla sezione Assistenza Guidata.
In caso di passaggio ad altro operatore con mantenimento del numero, oltre ad inviare la comunicazione di recesso, è necessario effettuare la richiesta di passaggio direttamente all’altro operatore entro lo stesso termine del 4 ottobre 2018.
Qualora decidesse di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.
Per ulteriori informazioni, può contattare il servizio clienti al 155

Tre informa che a partire dal 27/06/2018 i GIGA dell’opzione ALL-IN START aumentano e passano da 4,4 a 30 Giga al mese.
I minuti, gli SMS e le tariffe oltre soglia non subiscono variazioni.
Modifica contratto: Tre informa inoltre che, a seguito dell’esigenza di riposizionamento dell’offerta e per continuare a garantire gli investimenti sui servizi di assistenza, la rete di vendita e la nostra infrastruttura tecnologica, a partire dal primo rinnovo successivo al 29/07/2018, il costo di rinnovo dell’opzione ALL-IN START passa da 9,77€ a 12,77€ al mese.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima dell’entrata in vigore della modifica, inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, PEC all'indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita Tre di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Wind informa che a partire dal 02/07/2018 i GIGA inclusi nelle seguenti opzioni aumentano:

  • I GIGA inclusi all’opzione WIND SMART passano da 7 a 30GB
  • I GIGA inclusi all’opzione ALL INCLUSIVE BIG 550 passano da 2 a 10GB

I minuti, gli SMS e le tariffe oltre soglia non subiscono variazioni.
Modifica contratto
Wind informa inoltre che, a seguito dell’esigenza di riposizionamento dell’offerta e per continuare a garantire gli investimenti sui servizi di assistenza, la rete di vendita e la nostra infrastruttura tecnologica, a partire dal primo rinnovo successivo al 29/7/2018 le seguenti offerte avranno un incremento di costo:

  • All Inclusive Big 550 che passa da 14,50 a 16,5€ al mese;
  • Wind Smart che passa da 7,58 a 9,58€ al mese;
  • All Inclusive Big: che passa da 15,70 a 17,20€ al mese, con navigazione Internet illimitata alla velocità di 128Kpbs al termine dei GIGA inclusi nell’offerta. Per mantenere il costo mensile invariato, puoi scegliere un'offerta con lo stesso traffico incluso ma con il blocco della navigazione all'esaurimento dei GIGA chiamando il 155.
  • All Inclusive Limited Edition: che passa da 10.28 a 11.78€ al mese, con navigazione Internet illimitata alla velocità di 128Kpbs al termine dei GIGA inclusi nell’offerta. Per mantenere il costo mensile invariato, è possibile bloccare la navigazione all’esaurimento dei Giga, rinunciando a internet illimitato con un SMS al 40400 con il testo CAMBIA.

I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Diritto di recesso
come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione fino al giorno prima dell’entrata in vigore della modifica, inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali:

  • wind.it
  • tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano
  • PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it 
  • punto vendita Wind di proprietà
  • chiamando il 155

Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Aggiornamento del 26/04/2018
Tre ricorda che dal 24 marzo 2018 tutte le offerte e opzioni si rinnovano su base mensile.
Tre comunica inoltre che per le opzioni originariamente a 28 giorni la variazione del costo nominale, ove prevista, passa dal +8,6% precedentemente annunciato alla minore percentuale del +8,3%, con una conseguente diminuzione della spesa annuale. 
Tale variazione viene introdotta a partire dal 16 aprile 2018. 
Per i soli rinnovi effettuati dal 24 marzo al 15 aprile 2018 Tre restituirà automaticamente, entro il 15 maggio 2018, la differenza tra quanto addebitato e il costo calcolato applicando la nuova percentuale del +8.3%. 
Tale riaccredito verrà arrotondato a favore del cliente a 10 centesimi, per tutti gli importi inferiori a questo valore. 
Per verificare il prezzo puntuale delle opzioni originariamente a 28 giorni è possibile accedere da cellulare sotto rete 3, gratuitamente e senza registrazione, al link tre.it/LP o all’App My3.
Rimane invece invariato l’eventuale incremento del +10% di minuti, SMS e GIGA.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, PEC all'indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita Tre di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Aggiornamento del 26/04/2018
Wind ricorda che dal 3 aprile 2018 tutte le offerte e opzioni si rinnovano su base mensile.
Comunica inoltre che per le opzioni originariamente a 28 giorni la variazione del costo nominale, ove prevista, passa dal +8,6% precedentemente annunciato alla minore percentuale del +8,3%, con una conseguente diminuzione della spesa annuale.
Tale variazione viene introdotta a partire dal 16 aprile 2018.
Per i soli rinnovi effettuati dal 3 al 15 aprile 2018 Wind restituirà automaticamente, entro il 2 maggio 2018, la differenza tra quanto addebitato e il costo calcolato applicando la nuova percentuale del +8.3%.
Tale riaccredito verrà arrotondato a favore del cliente a 10 centesimi, per tutti gli importi inferiori a questo valore.
Per verificare il prezzo puntuale delle opzioni originariamente a 28 giorni è possibile accedere a Wind.it/mensile oppure all'app MyWind.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico sms, inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Aggiornamento del 26/04/2018
Wind ricorda che, a decorrere dal 5 aprile 2018, le offerte si rinnovano su base mensile. Comunica inoltre che la variazione del costo nominale, ove prevista, non sarà più del +8,6% come precedentemente annunciato ma del +8,3%, con una conseguente diminuzione della spesa annuale.
Rimane invece invariato l’eventuale incremento previsto della quantità di minuti, SMS e GIGA, pari al +10%.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.
La presente comunicazione e riservata ai clienti che hanno sottoscritto un’offerta Wind entro il 21/01/2018.

Informativa riservata ai clienti con offerta in Abbonamento.
A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta, a partire dal 5 aprile il costo e il contenuto delle offerte Wind saranno applicati su base mensile. La conseguente riduzione del numero dei rinnovi nell’anno determinerà un riproporzionamento del loro costo alla nuova durata pari all’8,6%.
Tale modifica non comporterà nessuna variazione della spesa annuale. Sarà invece adeguata con un aumento del 10% la quantità di minuti, SMS e GIGA.
Diritto di recesso: come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione nei 30 giorni precedenti il 5 aprile 2018 inviando una comunicazione con causale di recesso "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Modifica delle Condizioni di Contratto di SMS My Wind, Wind Senza Scatto, Wind Basic e opzioni con rinnovo a 7 e 28 giorni
Wind ti informa che a partire dal 3 aprile 2018 il costo nominale di rinnovo delle offerte e opzioni mobile sotto elencate sarà applicato su base mensile. In seguito alla sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell'offerta, le soglie e il costo nominale di rinnovo verranno adeguati alla nuova durata senza variazione della spesa annuale.
I clienti con offerte oggetto di modifica riceveranno una comunicazione tramite SMS inviato a partire dal 10 febbraio 2018 con un preavviso di almeno 30 giorni, che riguarderà:

  • il traffico incluso nelle offerte e opzioni con validità diversa da mese, che avrà validità mensile;
  • la periodicità di addebito del costo nominale di rinnovo che avverrà una volta al mese per un totale di 12 addebiti in un anno.

Nello specifico, il costo del piani tariffari, opzioni e servizi, verranno adeguati in funzione della tipologia di rinnovo:

  • il servizio SMS My Wind si adeguerà alla nuova durata e passerà da 0,19 euro ogni 7 giorni a 0,82 euro al mese qualora non sia già incluso nell'offerta Ricaricabile;
  • il piano tariffario Wind Basic si adeguerà alla nuova durata e passerà da 0,5 euro a settimana 2,17 euro al mese, le altre caratteristiche dell'offerta rimangono invariate;
  • il piano tariffario Wind Senza Scatto si adeguerà alla nuova durata e passerà da 0,19 euro ogni 7 giorni a 0,82 euro al mese, le altre caratteristiche dell'offerta rimangono invariate;
  • il costo delle opzioni con rinnovo settimanale verrà riproporzionato mensilmente su 12 addebiti annuali, con un incremento indicativo di 4,3 volte rispetto all'attuale rinnovo settimanale (ad esempio un'offerta con costo di rinnovo 1,51 euro ogni 7 giorni diventa 6,56 euro al mese), mentre i minuti, gli SMS e i Giga inclusi nell'offerta verranno incrementati indicativamente di 4,4 volte (ad esempio 250 minuti ogni 7 giorni diventano 1100 al mese);
  • il costo delle opzioni con rinnovo ogni 28 giorni verrà riproporzionato su 12 addebiti annuali, con un incremento dell'8,6% rispetto all'attuale rinnovo ogni 28 giorni (ad esempio, un'offerta con costo di rinnovo 10 euro ogni 28 giorni diventa 10,86 euro al mese). Verifica come cambia la tua offerta a 28 giorni.

Diritto di recesso:
come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro la data del primo rinnovo successivo al 2 aprile 2018, inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano, PEC all'indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.itpunto vendita Wind di proprietà, chiamando il 155. Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso. Ti invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti o per cambiare la tua offerta.

A partire dal 1 aprile il costo nominale di rinnovo delle offerte e opzioni mobile sotto elencate sarà applicato su base mensile.
In seguito alla sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta, le soglie e il costo nominale di rinnovo verranno adeguati alla nuova durata senza variazione della spesa annuale.
I clienti oggetto di modifica riceveranno comunicazione tramite specifico SMS inviato a partire dal 16 febbraio 2018. Nel testo è presente un link ad una pagina personalizzata per ogni cliente nella quale sono descritte nel dettaglio le variazioni, che riguardano:

  • il traffico incluso nelle offerte e opzioni con validità diversa da mese, che avrà validità mensile
  • la periodicità di addebito del costo nominale di rinnovo che avverrà una volta al mese per un totale di 12 addebiti in un anno.

Nello specifico, il costo ed il traffico incluso nelle opzioni, verranno adeguati in funzione della tipologia di rinnovo:

  • opzioni con rinnovo ogni 7 giorni: il costo di rinnovo verrà riproporzionato ai 12 addebiti annuali, con un incremento indicativo di 4,3 volte rispetto all'attuale rinnovo settimanale (ad esempio un'offerta con costo di rinnovo 1,25€ ogni 7 giorni diventa 5,43€ al mese), mentre le soglie verranno incrementate indicativamente di 4,4 volte (ad esempio 250 minuti ogni 7 giorni diventano 1100 al mese). Per le opzioni con soglie giornaliere la variazione corrisponde ad un adeguamento proporzionale alla nuova durata mensile
  • opzioni con rinnovo superiore al mese solare: il costo nominale di rinnovo verrà suddiviso in 12 addebiti e riproporzionato alla nuova durata, mentre le tariffe agevolate previste dall’opzione non cambiano.

Verifica come cambiano le tue offerte e opzioni accedendo da cellulare sotto rete 3, gratuitamente e senza registrazione, al link tre.it/LP oppure da web su Area Clienti 3.
È possibile recedere da contratto o passare ad altro operatore senza costi entro il 31 marzo 2018, come indicato nel tuo specifico SMS. 
In tal caso, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 marzo inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, PEC all'indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita 3 di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso. 

A partire dal 24 marzo il costo nominale di rinnovo delle offerte e opzioni mobile sotto elencate sarà applicato su base mensile.
In seguito alla sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta, le soglie e il costo nominale di rinnovo verranno adeguati alla nuova durata senza variazione della spesa annuale.
I clienti oggetto di modifica riceveranno comunicazione tramite specifico SMS inviato a partire dal 16 febbraio 2018. Nel testo è presente un link ad una pagina personalizzata per ogni cliente nella quale sono descritte nel dettaglio le variazioni, che riguardano:

  • il traffico incluso nelle offerte e opzioni con validità diversa da mese, che avrà validità mensile
  • la periodicità di addebito del costo nominale di rinnovo che avverrà una volta al mese per un totale di 12 addebiti in un anno.

Nello specifico, il costo ed il traffico incluso nelle opzioni, verranno adeguati in funzione della tipologia di rinnovo:

  • opzioni con rinnovo ogni 7 giorni: il costo di rinnovo verrà riproporzionato ai 12 addebiti annuali, con un incremento indicativo di 4,3 volte rispetto all'attuale rinnovo settimanale (ad esempio un'offerta con costo di rinnovo 1,25€ ogni 7 giorni diventa 5,43€ al mese), mentre le soglie verranno incrementate indicativamente di 4,4 volte (ad esempio 250 minuti ogni 7 giorni diventano 1100 al mese). Per le opzioni con soglie giornaliere la variazione corrisponde ad un adeguamento proporzionale alla nuova durata mensile
  • opzioni con rinnovo ogni 28 giorni: il costo di rinnovo verrà riproporzionato ai 12 addebiti annuali, con un incremento dell'8,6% rispetto all'attuale rinnovo ogni 28 giorni (ad esempio, un'offerta con costo di rinnovo 10€ ogni 28 giorni diventa 10,86€ al mese), mentre le soglie verranno incrementate del 10% (ad esempio 800 minuti ogni 28 giorni diventano 880 minuti al mese). Per le opzioni con soglie giornaliere la variazione corrisponde ad un adeguamento proporzionale alla nuova durata mensile
  • piano tariffario di base Power29: il costo di rinnovo verrà riproporzionato ai 12 addebiti annuali e passerà da 0,5€ settimana a 2,17€ al mese. Ti ricordiamo che la tariffazione del Power29 viene applicata solo nel caso in cui non sia attiva nessuna opzione con traffico incluso. Fanno eccezione alcune opzioni che non inibiscono la tariffazione.

Verifica come cambiano le tue offerte e opzioni accedendo da cellulare sotto rete 3, gratuitamente e senza registrazione, al link tre.it/LP oppure da web su Area Clienti 3.

È possibile recedere da contratto o passare ad altro operatore senza costi entro il 23 marzo 2018, come indicato nel tuo specifico SMS. 
In tal caso, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 23 marzo 2018 inviando una comunicazione con causale di recesso: "modifica delle condizioni contrattuali" attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà, PEC all'indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita 3 di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.
Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, potrai continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Tre informa che a partire dal 24/3, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile.
In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata. 
 
Per ulteriori informazioni puoi contattare il servizio clienti al 133.

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Wind informa che, a partire dal 3 aprile 2018, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile. In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata.

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Wind informa che, a decorrere dal 5 aprile 2018, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile e la fatturazione avverrà con cadenza bimestrale.

Per esigenze tecniche, al fine di adeguare i sistemi alla nuova fatturazione mensile, il bundle dati GIGA potrà essere rinnovato in anticipo rispetto alla scadenza prevista. Tuttavia mentre la quantità di GIGA rimarrà la stessa, l’importo addebitato sarà calcolato sui giorni effettivi del rinnovo.

Per lo stesso motivo, il conto telefonico potrà avere una durata inferiore, anche in questo caso l’importo sarà comunque calcolato rispetto al numero effettivo dei giorni attualmente fatturati.

In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata.

Wind ti informa che a partire dal 10 settembre 2017, il costo periodico dell’All Inclusive 1000 aumenterà di 1,50 euro.
La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato.
I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge.
Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica, la decorrenza e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Ti ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, potrai esercitare entro 30 giorni dalla comunicazione ricevuta tramite SMS, il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
Qualora tu decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata.
Ti invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.Wind ti informa che a partire dal 17 luglio 2017, il costo periodico di alcune offerte All Inclusive e Wind Celebration aumenterà di 1,50 euro. Di seguito le offerte interessate dalla variazione: All Inclusive Digital, All Inclusive Double, All Inclusive Big, All Inclusive Super, All Inclusive Special, All Inclusive Wind Unlimited, All Inclusive King, All Inclusive Young Edition, All Inclusive Digital, All Digital, All Inclusive +, All Inclusive Music, All Inclusive Mega, All Inclusive Limited Edition, All Inclusive Senior, All Inclusive 3 GIGA, Wind Celebration, All Inclusive Twin, All Inclusive Gold, All inclusive. La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato. I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica, la decorrenza e i termini per esercitare il diritto di recesso. Ti ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, potrai esercitare entro 30 giorni dalla comunicazione ricevuta tramite SMS, il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano. Qualora tu decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata. I clienti che riceveranno la comunicazione SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all’Area Clienti. Ti invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.Wind sta aggiornando la propria offerta e la informa che, a partire dal 4 novembre 2010, saranno modificate le condizioni economiche di nove piani tariffari in Abbonamento non più sottoscrivibili.
I piani tariffari che non saranno più disponibili sono:
24 ore Premium
Casa e Wind
Dove
Ovunque
Quando
Sempre Light Business
Solo Wind
Wind Inclusive
Wind Special
Potrà modificare gratuitamente il suo piano tariffario verso uno dei quattro listini All Inclusive che le offre chiamate, SMS e Internet, tutto incluso.
Le ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e in considerazione della presente modifica delle condizioni contrattuali, potrà esercitare, entro 30 giorni dalla presente comunicazione, il diritto di recesso, senza costi aggiuntivi, entro il 3 novembre 2010 dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
Decorso tale termine, in caso di mancata comunicazione da parte sua, le modifiche proposte s’intenderanno accettate ed il suo piano sarà automaticamente modificato in Super Senza Scatto. 

Facendo seguito all’entrata in vigore della Legge 124/2017 (C.d. Legge Concorrenza), si informa che le offerte vendute dalla Società Wind Tre S.p.A. per tutti i brand ad essa appartenenti sono da considerarsi offerte base e non promozionali e che sono in ogni caso in corso le attività di aggiornamento del materiale commerciale e contrattuale. Si conferma inoltre che per offerta promozionale si intende “una condizione accessoria ad una offerta, di durata temporale predefinita, che prevede per il consumatore condizioni migliorative limitatamente ad alcune modalità di fruizione del servizio” (Definizioni, art. 1 Delibera AGCom 252/16/CONS).

Wind ti informa che dal 17 luglio 2017 i piani Wind 2 e Wind 2 Senza Scatto avranno un costo di 2 euro in più ogni 30 giorni. Le altre caratteristiche dell’offerta rimangono invariate.
La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato.
I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge.
Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica, la decorrenza e i termini per esercitare il diritto di recesso. Ti ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, potrai esercitare entro 30 giorni dalla comunicazione SMS, il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
Qualora tu decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata.
I clienti che riceveranno la comunicazione SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all’area Clienti.
Ti invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti o per cambiare la tua offerta.

Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 3 luglio 2017, 3 aggiorna il tuo piano tariffario con il Power29 che prevede le seguenti novità:

  • Tariffa voce: 29 cent al minuto per chiamare tutti i numeri nazionali, senza scatto alla risposta e tariffazione ad effettivi secondi di conversazione 
  • Tariffa sms: 29 cent per sms verso tutti i numeri nazionali 
  • Tariffa Internet sotto rete 3 e in Roaming Nazionale: 20 cent/20MB 
  • Costo 0,50 cent alla settimana con addebito sul credito residuo. Tale costo viene scontato nel caso in cui sia attiva o venga successivamente attivata un’opzione*.

Per i clienti con il piano Power10, con le nuove tariffe del piano Power29, il costo del traffico dati diminuisce passando da 20,33 cent ogni 10 MB a 20 cent ogni 20 MB.
La tariffa voce e il costo degli sms passano rispettivamente da 10,16 cent/min a 29 cent/min e da 10,16 cent a 29 cent cadauno.
Per i clienti con il piano Power15 la tariffa voce e il costo degli sms passano rispettivamente da 15 cent/min a 29 cent/min e da 15 cent a 29 cent cadauno. Resta invariata la tariffa internet sotto rete 3 e in Roaming Nazionale.
Tutti gli importi si intendono IVA inclusa.
I clienti interessati saranno informati con un preavviso di almeno 30 giorni tramite sms.
Le modifiche saranno applicate a partire dal 3 luglio 2017 e sarà possibile recedere dal servizio e/o passare ad altro operatore senza penali entro il 2 luglio 2017, esplicitando la causale “Modifica Power10/Power15” con le seguenti modalità:

  • inviando una raccomandata A.R. all'indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà
  • oppure tramite comunicazione dalla propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it

Al momento del passaggio del tuo piano a Power29 riceverai un sms di notifica dell'avvenuta modifica.
Ti ricordiamo  che è possibile passare ad altro piano prepagato a consumo senza alcun costo.
Ti invitiamo a contattare il servizio clienti 133 per eventuali chiarimenti o per cambiare la tua offerta.

*Fanno eccezione le opzioni: 4G LTE, Ricarica Always ON e le opzioni internazionali Europe Pass, World Pass, Internet Pass.

Gentile cliente, al fine di rendere la consultazione del conto telefonico Wind più chiara e semplice, a partire dal Wind ti informa che, dal primo rinnovo successivo al 10 settembre 2017, il costo di alcune offerte Noi Tutti e Noi Tutti Più, aumenterà di 2 euro ogni 4 settimane.
La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato.I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge.Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica, la decorrenza e i termini per esercitare il diritto di recesso.Ti ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, potrai esercitare entro 30 giorni dalla comunicazione SMS, il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.Qualora tu decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata.I clienti che riceveranno la comunicazione SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all’area Clienti.Ti invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.

Se sei destinatario di uno specifico SMS, inviato a partire dal 18 maggio 2017, la tua opzione di tipo ALL-IN con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito subirà delle modifiche.
Nel messaggio SMS troverai un link ad una pagina personalizzata nella quale saranno indicate le componenti oggetto di modifica che potranno riguardare:

  • la variazione delle soglie di traffico incluso da settimanale a 30 giorni (escluse ALL-IN con soglie giornaliere)
  • la variazione dell’addebito del canone per il costo di rinnovo da mese solare a 30 giorni con un possibile incremento fino a 2.99 euro/30 giorni.
  • la variazione dell’importo extrasoglia voce e sms a 29 cent€/min e sms (escluse ALL-IN con soglie voce/sms illimitate)

Le modifiche saranno applicate a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno ed entro tale data sarà possibile recedere dal servizio e/o passare ad altro operatore senza penali.
Se hai: ALL-IN 200 EXTRA, ALL-IN 200 EXTRA 8GB, ALL-IN 400 EXTRA, ALL-IN 400 EXTRA 8GB, ALL-IN Pack 400, ALL-IN 400 Casa3, ALL-IN 800, ALL-IN 800 4GB, ALL-IN 800 EXTRA, ALL-IN 800 Extra Fast, ALL-IN 800 EXTRA 8GB, ALL-IN 1600 Extra Fast, ALL-IN 3200 Extra Fast, ALL-IN ONE, ALL-IN ONE 4GB, ALL-IN ONE Casa3, ALL-IN ONE SPECIAL 2015 e hai ricevuto un SMS informativo in data 18, 19, 22, 23, 24, 25 o 26 maggio
Modifiche a partire dal 1 luglio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno della tua opzione ALL-IN, con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito, tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 30 giorni, anziché diviso in soglie settimanali. Il costo del rinnovo periodico verrà addebitato ogni 30 giorni e aumenterà di 1.50 euro.
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta, le soglie di traffico incluso saranno disponibili per 30 giorni e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo così i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN, ad eccezione delle ALL-IN  con soglie illimitate,  verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
L'addebito del costo dell'opzione continuerà ad essere effettuato sul tuo metodo di pagamento con le attuali modalità.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 30 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati da questa modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati l'offerta su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche, entro il 30 giugno 2017 è possibile passare ad altro operatore o esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 senza penali né costi di disattivazione: inviando una comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà o mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it
Ti ricordiamo che dovrai aver cura di specificare la causa del recesso indicando nella comunicazione di cui sopra la dicitura «Modifica offerta ALL-IN PLUS».
Se hai: ALL-IN VIP e hai ricevuto un SMS informativo in data 24 o 25 maggio
Modifiche a partire dal 1 luglio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno della tua opzione ALL-IN, con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito, tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 30 giorni. Il costo del rinnovo periodico verrà addebitato ogni 30 giorni e aumenterà di 1.50 euro.
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta, le soglie di traffico incluso saranno disponibili per 30 giorni e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo così i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata. Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere o illimitate, la fruizione resta invariata mentre il canone si rinnoverà ogni 30 giorni.
L'addebito del costo dell'opzione continuerà ad essere effettuato sul tuo metodo di pagamento con le attuali modalità.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 30 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati da questa modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati l'offerta su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche, entro il 30 giugno 2017 è possibile passare ad altro operatore o esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 senza penali né costi di disattivazione: inviando una comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà o mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it
Ti ricordiamo che dovrai aver cura di specificare la causa del recesso indicando nella comunicazione di cui sopra la dicitura «Modifica offerta ALL-IN PLUS».
Se hai: ALL-IN 200 EXTRA, ALL-IN 200 EXTRA 8GB, ALL-IN 400, ALL-IN 400 EXTRA, ALL-IN 400 EXTRA 8GB, ALL-IN Pack 400, ALL-IN 400 Casa3, ALL-IN 800 EXTRA, ALL-IN 800 EXTRA 8GB, ALL-IN 1600 Extra Fast, ALL-IN 3200 Extra Fast, ALL-IN ONE, ALL-IN Unlimited e hai ricevuto un SMS informativo in data 25, 26, 27, 28, 29 o 30 maggio
Modifiche a partire dal 1 luglio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno della tua opzione ALL-IN, con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito, tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 30 giorni, anziché diviso in soglie settimanali. Il costo del rinnovo periodico verrà addebitato ogni 30 giorni e aumenterà di 2.99 euro.
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta, le soglie di traffico incluso saranno disponibili per 30 giorni e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo così i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN, ad eccezione delle ALL-IN  con soglie illimitate,  verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
L'addebito del costo dell'opzione continuerà ad essere effettuato sul tuo metodo di pagamento con le attuali modalità.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 30 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati da questa modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati l'offerta su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche, entro il 30 giugno 2017 è possibile passare ad altro operatore o esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 senza penali né costi di disattivazione: inviando una comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà o mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it
Ti ricordiamo che dovrai aver cura di specificare la causa del recesso indicando nella comunicazione di cui sopra la dicitura «Modifica offerta ALL-IN PLUS».
Se hai: ALL-IN VIP e hai ricevuto un SMS informativo in data 30 maggio
Modifiche a partire dal 1 luglio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno della tua opzione ALL-IN, con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito, tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 30 giorni. Il costo del rinnovo periodico verrà addebitato ogni 30 giorni e aumenterà di 2.99 euro.
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta, le soglie di traffico incluso saranno disponibili per 30 giorni e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo così i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata. Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere o illimitate, la fruizione resta invariata mentre il canone si rinnoverà ogni 30 giorni.
L'addebito del costo dell'opzione continuerà ad essere effettuato sul tuo metodo di pagamento con le attuali modalità.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 30 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati da questa modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati l'offerta su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche, entro il 30 giugno 2017 è possibile passare ad altro operatore o esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 senza penali né costi di disattivazione: inviando una comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà o mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it.
Ti ricordiamo che dovrai aver cura di specificare la causa del recesso indicando nella comunicazione di cui sopra la dicitura «Modifica offerta ALL-IN PLUS».
Se hai: ALL-IN ONE, ALL-IN ONE 8GB e hai ricevuto un SMS informativo in data 30 maggio
Modifiche a partire dal 1 luglio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno della tua opzione ALL-IN, con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito, tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 30 giorni, anziché diviso in soglie settimanali. Il costo del rinnovo periodico verrà addebitato ogni 30 giorni. Per effetto delle suddette modifiche contrattuali è previsto un incremento del costo dell’offerta pari all’1% ogni 5 anni.
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta, le soglie di traffico incluso saranno disponibili per 30 giorni e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo così i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie illimitate, la fruizione resta invariata mentre il canone si rinnoverà ogni 30 giorni.
L'addebito del costo dell'opzione continuerà ad essere effettuato sul tuo metodo di pagamento con le attuali modalità.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 30 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati da questa modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati l'offerta su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Come previsto dall'art. 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche, entro il 30 giugno 2017 è possibile passare ad altro operatore o esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 senza penali né costi di disattivazione: inviando una comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà o mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it.
Ti ricordiamo che dovrai aver cura di specificare la causa del recesso indicando nella comunicazione di cui sopra la dicitura «Modifica offerta ALL-IN PLUS».

Modifiche a partire dal 12 giugno 2017
L’opzione 4G LTE consente di accedere alla rete dati ad alta velocità LTE di 3.
Per navigare sulla rete LTE e’ necessario:

  • aver attiva l’opzione 4G LTE sulla propria SIM
  • utilizzare terminali compatibili con la tecnologia LTE a 1800 MHz
  • essere sotto copertura della rete dati 4G LTE di 3

Il traffico dati effettuato in copertura LTE continua a seguire la stessa tariffazione dei servizi dati standard sotto rete 3G UMTS ed erode le eventuali soglie dati previste dal tuo piano tariffario. Il servizio di comunicazione voce viene invece fornito dalla rete UMTS.
L’opzione 4G LTE è attiva sulla tua SIM come previsto al momento della sottoscrizione dell’offerta.
A causa di intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e variazione dei costi sostenuti per l’erogazione dell’opzione 4G LTE, ti informiamo che a partire dal 12 giugno 2017 il costo di rinnovo dell’opzione 4G LTE diventa 1€ al mese (IVA inclusa). I clienti interessati dalla modifica del prezzo dell’opzione 4G LTE ricevono espressa preventiva comunicazione via SMS da parte di 3.
Entro l'11 giugno 2017 è possibile recedere senza costi dall’opzione 4G LTE, accedendo all’Area Clienti 3 al seguente link https://areaclienti3.tre.it (effettuato il login, accedi alla sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “disattiva” e conferma l’operazione), o mediante l’App My3 (effettuato il login, accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva” e dopo aver selezionato l’ opzione 4G LTE, clicca sul pulsante “disattiva” e conferma l’operazione).
A partire dal primo addebito, l’opzione 4G LTE si rinnoverà ogni 30 giorni e sarà sempre possibile recedere dall’ opzione senza costi e con effetto immediato accedendo all’Area Clienti 3.
L’eventuale disabilitazione della navigazione 4G LTE nelle impostazioni dello smartphone o tablet non determina il recesso dall’ opzione 4G LTE. Il recesso dall’opzione 4G LTE non comporta la variazione delle altre condizioni legate all’offerta sottoscritta e sarà comunque sempre possibile effettuare traffico internet utilizzando la rete 3G.
Mantenendo attiva l’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità LTE di 3, è previsto il rinnovo automatico a pagamento ogni 30 giorni:

  • per i piani tariffari ricaricabili, il rinnovo mensile verrà addebitato sul credito residuo
  • per i piani abbonamento, il rinnovo mensile dell’opzione verrà addebitato direttamente in fattura sull’attuale metodo di pagamento

MODIFICA CONDIZIONI DI CONTRATTO A PARTIRE DA GIUGNO 2017
A seguito del mutato posizionamento dell’offerta e con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico rispetto al tradizionale invio del documento cartaceo, si comunica che a partire dalla prossima emissione del conto telefonico, il contributo per l’invio della fattura in formato cartaceo, comprensivo delle spese di spedizione, sarà di 1,27 euro ad invio.
Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail. Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da Smartphone o Tablet eliminando l’inutile accumulo di carta contribuendo attivamente alla salvaguardia dell’ambiente.
La informiamo inoltre che, sempre a partire dal prossimo conto telefonico, le sarà addebitato un importo pari a 0,73 euro per i costi di incasso sostenuti da Wind.
I clienti interessati dalla modifica verranno preventivamente informati tramite comunicazione in fattura e come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e in considerazione della presente proposta di modifica delle Condizioni contrattuali, qualora non accettino la variazione sopra indicata, avranno il diritto di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione entro il 1 Giugno 2017, inviando comunicazione con lettera raccomandata A.R. specificando come oggetto: “modifica delle condizioni contrattuali” al seguente indirizzo:
Wind Tre SpA
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano
Qualora decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata. La invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.
Se desidera avere maggiori informazioni sulle modifiche contrattuali dell’ART. 5 CORRISPETTIVO DEL SERVIZIO con l’adeguamento degli articoli 5.3 FATTURE e 5.4 TERMINE E MODALITÀ DI PAGAMENTO delle Condizioni Generali di Contratto Wind, può contattare il servizio clienti Wind al 155.
Può visionare le Condizioni Generali di Contratto relativi ai servizi Wind valide a partire dal 24 aprile 2017

Modifiche a partire da maggio 2017
Se sei destinatario di uno specifico SMS inviato a partire dal 31 marzo e progressivamente durante il mese di aprile, la tua opzione di tipo ALL IN subirà delle modifiche decorsi 30 giorni dalla comunicazione ed entro i quali potrai recedere senza penali e costi dall’opzione. 
Nell’sms troverai un link ad una pagina personalizzata nella quale saranno indicate le componenti oggetto di modifica che potranno riguardare:

  • La variazione delle soglie di traffico incluso da settimanale a 28 giorni (escluse ALL-IN con soglie giornaliere)
  • La variazione dell’addebito del canone per il costo di rinnovo da settimanale a 28 giorni con un possibile incremento fino a 2.99 euro/28 giorni.
  • La variazione dell’importo extrasoglia voce e sms a 29cent€/min e sms (escluse ALL-IN con soglie voce/sms illimitate) 

È possibile il recesso senza penali e costi dall’opzione entro 30 giorni dalla comunicazione come indicato nel tuo specifico sms. 
Se hai: ALL-IN Teen Limited Edition, ALL-IN 400 o ALL-IN 400 Per Te e se hai ricevuto un SMS informativo in data 31 marzo 2017
Modifiche a partire dal 1 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane, anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 2,99 euro. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 30 aprile 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App My3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo. 
Se hai: ALL-IN VIP e se hai ricevuto un SMS informativo in data 31 marzo  2017 
Modifiche a partire dal 1 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal primo maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane, anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni.
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
Gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 30 aprile 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App My3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo.
Se hai: ALL-IN 400, ALL-IN 9 Limited Edition, ALL-IN 400 Extra Double, ALL-IN 400 Per Te, ALL-IN 400 Payback, ALL-IN 400 Extra 2016 o ALL-IN 400 San Valentino e se hai ricevuto un SMS informativo in data 6 o 7 aprile 2017
Modifiche a partire dal 8 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 8 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane, anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 2,99 euro. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 7 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App My3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo. 
Se hai: ALL-IN 400 Extra o ALL-IN 400 LIGHT Per Te e se hai ricevuto un sms informativo in data 7 aprile 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire  dal 8 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua ALL-IN, al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua opzione verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 7 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo.
Se hai: ALL-IN 400 Per Te e se hai ricevuto un sms informativo in data 10, 11, 12, 13 o 14 aprile 2017
Modifiche a partire dal 15 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 15 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane, anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 2,99 euro. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 14 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo. 
Se hai: ALL-IN 300, ALL-IN 300 Payback, ALL-IN 300 Per Te, ALL-IN ONE, ALL-IN ONE Christmas 2015 e se hai ricevuto un SMS informativo in data 18, 19 o 20 aprile 2017
Modifiche a partire dal 24 maggio 2017

Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 24 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane, anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 2,99 euro. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN, ad eccezione delle ALL-IN con soglie voce/sms illimitate, verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
I minuti, gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 21 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo. 
Se hai: ALL-IN LIGHT Per Te e se hai ricevuto un SMS informativo in data 20 o 21 aprile 2017
Modifiche a partire dal 24 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 24 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane, anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 1,50 euro. 
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 21 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo. 
Se hai: ALL-IN VIP e se hai ricevuto un SMS informativo in data 24 aprile 2017
Modifiche a partire dal 31 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 31 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 2,99 euro. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di  SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
Gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 28 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo.
Se hai: ALL-IN VIP (solo addebito canone a 4 settimane anziché ogni 7 giorni, modifica costo extrasoglia SMS) e se hai ricevuto un SMS informativo in data 24 aprile 2017
Modifiche a partire dal 31 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 31 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Nel caso la tua ALL-IN abbia soglie giornaliere di traffico incluso, la fruizione resta invariata mentre il canone sarà addebitato ogni 28 giorni.
Gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 28 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo.
Se hai: ALL-IN 200, ALL-IN 200 EXTRA, ALL-IN 200 Extra 2016, ALL-IN 800, ALL-IN 800 Extra Double, ALL-IN Large 2GB, ALL-IN MEDIUM 2015,  ALL-IN Medium 2GB, ALL-IN SMALL 2014, ALL-IN Small 2GB,  ALL-IN Unlimited, ALL-IN Unlimited San Valentino, Master o Young e se hai ricevuto un SMS informativo in data 26, 27 o 28 aprile 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire dal 31 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua opzione ALL-IN tutto il traffico incluso sarà subito disponibile e utilizzabile nell’arco di 4 settimane anziché diviso in soglie settimanali. La tua opzione infatti si rinnoverà ogni 4 settimane invece che ogni 7 giorni e il costo del rinnovo periodico che verrà addebitato ogni 28 giorni aumenterà di 2,99 euro. 
Nell’ottica di un maggior controllo della spesa e di semplificazione dell’offerta le soglie di traffico incluso saranno quindi valide per 4 settimane e potranno essere utilizzate in modo più flessibile per tale periodo, sostenendo i costi extrasoglia solo al consumo totale di  minuti, SMS e Giga previsti dalla tua opzione.
Al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua ALL-IN verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate, ad eccezione delle ALL-IN con soglia voce illimitata, e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
Gli SMS e i Giga eventualmente non utilizzati nel corso dei 28 giorni scadono improrogabilmente.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 28 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo.
Se hai: ALL-IN 1600 Extra Double, ALL-IN 3200 Extra Double, ALL-IN 800 (solo modifica costo extrasoglia voce/sms), ALL-IN 800 EXTRA, ALL-IN 800 Extra 2016, ALL-IN 800 Extra Double (solo modifica costo extrasoglia voce/sms), e se hai ricevuto un SMS informativo in data 26 aprile 2017
Modifiche a partire dal 31 maggio 2017
Per intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, a partire  dal 31 maggio 2017, con il primo rinnovo utile della tua ALL-IN, al superamento dei minuti e degli SMS inclusi nella tua opzione verrà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 centesimi al minuto per le chiamate e di 29 centesimi per gli SMS. La tariffa applicata al superamento dei Giga disponibili resta invariata.
I clienti interessati dalla modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge.
Entro il 28 maggio 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi accedendo con la tua sim al link https://areaclienti3.tre.it:
una volta effettuato il login, vai nella sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “modifica” in corrispondenza dell’opzione e conferma l’operazione.
Puoi recedere dall’opzione anche direttamente dall’App Area Clienti 3: accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva”, seleziona l’opzione, clicca sul pulsante “modifica” e conferma l’operazione. L’ opzione sarà disattivata alla data prevista per il prossimo rinnovo.

Modifiche a partire dal 31 maggio 2017.
Ti comunichiamo che dal 31 maggio 2017 sono cambiate le condizioni per la durata di validità della tua SIM che passerà a 12 (dodici) mesi dall'ultima operazione di pagamento (ricarica). Trascorso detto periodo, "3" procederà con la disattivazione della SIM, previa comunicazione, con diritto alla restituzione esclusivamente del Credito Residuo e del numero di telefono su una nuova sim, se richiesto entro 24 (ventiquattro) mesi dall’ultima ricarica.

Ti ricordiamo che, come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e in considerazione della presente proposta di modifica delle Condizioni generali di contratto, in caso di non accettazione potrai recedere dal contratto, richiedendo la disattivazione della tua SIM entro il 30 maggio 17, inviando comunicazione con lettera raccomandata A.R. specificando come oggetto: “modifica delle condizioni contrattuali” al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. 
Casella Postale 133 - 00173 Roma Cinecittà.  In alternativa potrai recedere mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.windtre.it.
Il recesso in ogni caso avverrà senza alcun costo a tuo carico
 
La invitiamo a prendere visione delle condizioni generali di contratto in vigore nella sezione procedure documenti.

Wind informa che a partire dal 12 maggio 2017 WindDueperUno non farà parte dell'offerta Wind a seguito della conclusione del rapporto contrattuale con la società che gestisce il servizio.
I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, 30 giorni dal ricevimento della comunicazione SMS, il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre SpA
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano
Qualora decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata. La invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.
I clienti che riceveranno la comunicazione via SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all'Area Clienti Wind.

CGC Servizi Wind apr17

Modifiche a partire dal 1 maggio 2017
L’opzione Ti Ho Cercato ti informa, tramite la ricezione di un SMS, delle Chiamate/Videochiamate perse.
Il costo mensile dell’opzione è addebitato solo alla ricezione del primo SMS di notifica nel mese solare. L’addebito verrà effettuato solo nei mesi di effettiva fruizione.
A causa di intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e dell’offerta, ti informiamo che a partire dal 1 maggio 2017, il costo mensile per l’erogazione dell’opzione Ti Ho Cercato, diventa 1,50€ al mese (IVA inclusa) se lo utilizzi. I clienti interessati dalla modifica del prezzo dell’opzione ricevono espressa preventiva comunicazione via SMS da parte di 3.
Entro il 30 aprile 2017 è possibile recedere dall’opzione senza costi aggiuntivi digitando i seguenti codici direttamente sul tuo smartphone:DISATTIVAZIONE: *112#INVIO
Per attivare l’opzione o visualizzare lo stato dello stesso puoi digitare i seguenti codici:
ATTIVAZIONE: *111#INVIO
VISUALIZZAZIONE STATO: *113#INVIO
L’ indicazione "INVIO" che trovi nelle stringhe indica la pressione del tasto che usi per far partire una chiamata.

Wind informa che a partire dal 24 aprile 2017 cambiano le condizioni economiche delle seguenti opzioni: All lnclusive Europa&USA, All lnclusive Travel, Smart Travel Europa&USA, All Travel Weekly UE&USA, Opzione Premium.
Superate le soglie previste dalla tua opzione saranno applicati i seguenti costi:
- per le chiamate effettuate dall'Unione Europea 8 centesimi al minuto con scatto anticipato di 4 centesimi per i primi 30 secondi;
- per le chiamate ricevute 1,31 centesimi al minuto;
- per gli SMS 7,32 centesimi;
- per il traffico dati 24,4 centesimi a MB.
E' possibile recedere dall'opzione senza costi entro il 23 aprile 2017 inviando un SMS al 4033 con il comando previsto dalla tua offerta o in alternativa chiedere la disattivazione al Servizio Clienti al numero 155.
Comandi per disattivare l'opzione All lnclusive Europa&USA (ALL UE NO), Smart Travel Europa&USA (SMART EUROPA NO), Opzione Premium (OPZIONE PREMIUM NO), All Travel weekly UE&USA (ALL TRAVEL WEEKLY NO). Per disattivare l’opzione All Inclusive Travel puoi contattare il 155.
La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato. I clienti interessati dalla presente modifica sono preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge.
I clienti che riceveranno la comunicazione via SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all'Area Clienti Wind.

Modifiche a partire dal 18 aprile 2017
L’opzione 4G LTE consente di accedere alla rete dati ad alta velocità LTE di 3.
Per navigare sulla rete LTE e’ necessario:

  • aver attiva l’opzione 4G LTE sulla propria SIM
  • utilizzare terminali compatibili con la tecnologia LTE a 1800 MHz
  • essere sotto copertura della rete dati 4G LTE di 3

Il traffico dati effettuato in copertura LTE continua a seguire la stessa tariffazione dei servizi dati standard sotto rete 3G UMTS ed erode le eventuali soglie dati previste dal tuo piano tariffario. Il servizio di comunicazione voce viene invece fornito dalla rete UMTS.
L’opzione 4G LTE è attiva sulla tua SIM come previsto al momento della sottoscrizione dell’offerta.
A causa di intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e variazione dei costi sostenuti per l’erogazione dell’opzione 4G LTE, ti informiamo che a partire dal 18 aprile 2017 il costo di rinnovo dell’opzione 4G LTE diventa 1€ al mese (IVA inclusa). I clienti interessati dalla modifica del prezzo dell’opzione 4G LTE ricevono espressa preventiva comunicazione via SMS da parte di 3.
Entro il 17 aprile 2017 è possibile recedere senza costi dall’opzione 4G LTE, accedendo all’Area Clienti 3 al seguente link https://areaclienti3.tre.it (effettuato il login, accedi alla sezione “Opzioni Attive”, seleziona il pulsante “disattiva” e conferma l’operazione), o mediante l’App My3 (effettuato il login, accedi al menù in alto a sinistra “Offerta attiva” e dopo aver selezionato l’ opzione 4G LTE, clicca sul pulsante “disattiva” e conferma l’operazione).
A partire dal primo addebito, l’opzione 4G LTE si rinnoverà ogni 30 giorni e sarà sempre possibile recedere dall’ opzione senza costi e con effetto immediato accedendo all’Area Clienti 3.
L’eventuale disabilitazione della navigazione 4G LTE nelle impostazioni dello smartphone o tablet non determina il recesso dall’ opzione 4G LTE.  Il recesso dall’opzione 4G LTE non comporta la variazione delle altre condizioni legate all’offerta sottoscritta e sarà comunque sempre possibile effettuare traffico internet utilizzando la rete 3G.
Mantenendo attiva l’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità LTE di 3, è previsto il rinnovo automatico a pagamento ogni 30 giorni:

  • per i piani tariffari ricaricabili, il rinnovo mensile verrà addebitato sul credito residuo
  • per i piani abbonamento, il rinnovo mensile dell’opzione verrà addebitato direttamente in fattura sull’attuale metodo di pagamento

Wind informa che a partire da 24 aprile 2017 i piani: Wind4, Wind 8, Wind 10 e Wind 5 Professional diventeranno Super Senza Scatto.
Di seguito i dettagli della nuova tariffa Super Senza Scatto:
- 17 centesimi/minuto per le chiamate verso tutti i numeri nazionali, fissi e mobili con tariffazione al secondo
- 9 centesimi per gli SMS
- 30 centesimi per gli MMS verso i cellulari Wind
- 60 centesimi per gli MMS verso i cellulari degli altri operatori
- 50 centesimi al minuto per la videochiamata verso cellulari Wind con tariffazione al secondo
- 1 euro centesimi al minuto per la videochiamata verso numeri di altri operatori con tariffazione al secondo
- dati 10 centesimi a MB
Eventuali opzioni attive resteranno invariate.
La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato. I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge.
Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica e i termini per esercitare il diritto di recesso. Ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare entro il 19 maggio 2017 il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
Qualora decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrà decidere se pagare le rate residue anche in un'unica soluzione, indicando tale scelta nella suddetta raccomandata. La invitiamo a contattare il servizio clienti 155 per eventuali chiarimenti.

Wind informa che per le mutate condizioni di mercato dal 20/02/17 la Call Your Country Gold cambia: le chiamate per la Lettonia e la Tailandia non saranno più comprese nei 300 minuti disponibili per le telefonate internazionali.
Chiamare la Lettonia costerà 16cent/min.
Chiamare la Tailandia costerà 18cent/min.
Lo scatto alla risposta è di 19 centesimi.
Aumentano i Paesi che si possono chiamare con i 300 minuti disponibili per l'estero. Di seguito l'elenco dei nuovi Paesi che si aggiungono a quelli già previsti dalla Call Your Country Gold.
Australia, Colombia, Croazia, Guam, Islanda, Irlanda, Israele, Corea, Messico, Mongolia, Pakistan, Peru ', Porto Rico, San Marino, Sud Africa, Brasile, Indonesia, Giappone, Slovacchia.
I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge.
Ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito delle presenti proposte di modifiche delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, entro il 19 febbraio 2017 il diritto di recesso dal contratto, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre Spa - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore. Nel caso in cui si esercito il diritto di recesso, e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica è associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet ecc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste verranno addebitate in un'unica soluzione.
Call Your Country, Call Your Country Gold, Super, Wind, Magnum – novembre 2016
Wind informa che dal 14 novembre 2016 cambiamo alcune tariffe dell’offerta per chiamare l’estero.
La tariffa Call Your Country per chiamare l’Algeria sarà di 30 centesimi al minuto e la Nigeria di 5 centesimi al minuto con tariffazione a scatti da 60 secondi. Lo scatto alla risposta e le altre caratteristiche dell’offerta non subiranno variazioni.
La tariffa Call Your Country Gold, Call Your Country Super, Call Your Country Wind, Call Your Country Magnum per chiamare l’Algeria sarà di 30 centesimi al minuto e la Nigeria di 4 centesimi al minuto con tariffazione a scatti da 60 secondi. Lo scatto alla risposta e le altre caratteristiche dell’offerta non subiranno variazioni.
L'incremento di questi costi è stato determinato dall'aumento delle tariffe che gli operatori esteri applicano a Wind per chiamare l’Algeria e la Nigeria. I clienti saranno preventivamente informati della variazione con una comunicazione personale, inviata tramite SMS, con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge, nella quale sarà indicata l’opzione su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso. Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, entro il 13 novembre 2016, il diritto di recesso dai servizi Wind senza penali né costi di disattivazione, dando comunicazione con lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:
Wind Tre Spa - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore.
Se intende esercitare il diritto di recesso, e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica è associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet ecc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste verranno addebitate in un'unica soluzione.
I clienti che riceveranno la comunicazione via SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all'Area Clienti Wind
Modifica Condizioni Call Your Country - settembre 2016
Wind informa che dal 5 settembre 2016 la tariffa Call Your Country per chiamare la Tunisia sarà di 50 centesimi al minuto con tariffazione a scatti da 60 secondi. Lo scatto alla risposta e le altre caratteristiche dell’offerta non subiranno variazioni. L'incremento di questi costi è stato determinato dall'aumento delle tariffe che gli operatori esteri applicano a Wind per chiamare la Tunisia. I clienti saranno preventivamente informati della variazione con una comunicazione personale, inviata tramite sms, con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge, nella quale sarà indicata l’opzione su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso. Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, entro il 4 settembre 2016, il diritto di recesso dai servizi Wind senza penali né costi di disattivazione, dando comunicazione con lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Wind Tre Spa - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano. In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore.
I clienti che riceveranno la comunicazione via SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all'Area Clienti Wind
Modifica Condizioni Call Your Country: Gold, Super, Wind e Magnum - sett 2016
Wind informa che dal 5 settembre 2016 chiamare la Tunisia con alcune offerte Call Your Country costerà 45 centesimi al minuto con tariffazione a scatti da 60 secondi. Lo scatto alla risposta e le altre caratteristiche dell’offerta non subiranno variazioni. Le opzioni interessate sono: Call Your Country Gold, Call Your Country Super, Call Your Country Wind, Magnum Call Your Country. L'incremento di questi costi è stato determinato dall'aumento delle tariffe che gli operatori esteri applicano a Wind per chiamare la Tunisia. I clienti saranno preventivamente informati della variazione con una comunicazione personale, inviata tramite sms, con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge, nella quale sarà indicata l’opzione su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso. Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, entro il 4 settembre 2016, il diritto di recesso dai servizi Wind senza penali né costi di disattivazione, dando comunicazione con lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Wind Tre Spa - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano. In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore. Qualora decida di recedere, e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet ecc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste saranno addebitate in un'unica soluzione.
I clienti che riceveranno la comunicazione via SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all'Area Clienti Wind
Modifica Condizioni Call Your Country - marzo 2016
Wind informa che a partire dal 14 marzo 2016 cambiano alcune tariffe della Call Your Country per telefonare verso l’Albania, l’Egitto, la Moldavia, il Marocco, l’Ucraina. Lo scatto alla risposta e le altre caratteristiche della Call Your Country non subiranno variazioni.
L'incremento di questi costi è stato determinato dall'aumento delle tariffe che gli operatori esteri applicano a Wind per i paesi interessati.
I clienti saranno preventivamente informati della variazione con una comunicazione personale, inviata tramite sms, con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge, nella quale sarà indicata l’opzione su cui è intervenuta la variazione, i contenuti e i termini per esercitare il diritto di recesso. Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, entro il 13 marzo 2016, il diritto di recesso dai servizi Wind senza penali né costi di disattivazione, dando comunicazione con lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:
Wind Tre Spa - Servizio Disdette - Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore.
I clienti che riceveranno la comunicazione via SMS potranno verificare le informazioni sulla propria offerta accedendo all'Area Clienti Wind
Verifica le Tariffe

Wind informa che si è concluso il rapporto contrattuale tra WIND e la società Wuaki fornitrice Movies. A partire dal primo rinnovo successivo al 15 gennaio 2017 All Inclusive Games diventa All Inclusive 3 GIGA e prevede:
600 minuti per le chiamate nazionali
600 SMS
3GB
12€ ogni 4 settimane.
I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge. Nell'SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica e i termini per esercitare il diritto di recesso.
Ricordiamo che, come previsto dall'art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare, 30 giorni dal ricevimento della comunicazione, il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 - 20152 Milano.
Qualora decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l'acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet ecc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste saranno addebitate in un'unica soluzione.