Browser non supportato

Utilizza Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, Edge per navigare il nostro sito a tutta velocità e piena esperienza

Scopri tutte le caratteristiche dell'App WINDTRE Family Protect per Smartphone

Installa App Island

Tempo di utilizzo

Monitori quali App usa il tuo bambino e per quanto tempo

Installa App Island

Eventi da segnalare

Ricevi notifiche via SMS sulle attività digitali di tuo figlio

Installa App Island

Decidi quali contenuti bloccare

Scegli il livello di protezione, filtra contenuti, App e giochi

Installa App Island

Verifichi la posizione in real time

Controlla gli spostamenti dei tuoi figli e ricevi notifiche sulla loro posizione

Guarda il nostro videotutorial per ricevere maggiori dettagli sui rischi di Internet e sulle funzioni dell'App WINDTRE Family Protect.

Per il corretto funzionamento dell'App WINDTRE Family Protect
dovrai installare anche l'App WINDTRE Junior Protect nello Smartphone dei tuoi figli.

Scarica le 2 App su Google Play o su App Store

icona logo family protect - offerta connessioni - WINDTRE

WINDTRE Family Protect

Da installare sullo Smartphone del genitore

WINDTRE Junior Protect

WINDTRE Junior Protect

Da installare nello Smartphone dei tuoi figli

Come si configura l’App WINDTRE Family Protect?

1. Installa sullo Smartphone del genitore l'App WINDTRE Family Protect.

2. Crea il profilo della persona che vuoi proteggere e aggiungi il dispositivo che utilizza.

3. Avvia la procedura di associazione del dispositivo da proteggere tramite il codice di associazione.

4. Nel mentre, installa l’App WINDTRE Junior Protect sul dispositivo da proteggere.

5. Apri l’App WINDTRE Junior Protect sul dispositivo da proteggere e inserisci il codice di associazione.

6. Assicurati che l’App WINDTRE Junior Protect resti installata sul dispositivo figlio per poter utilizzare correttamente tutte le features di WINDTRE Family Protect.

Informazioni Utili

  1. Come si attiva WINDTRE Family Protect?

    Per poter installare l'App WINDTRE Family Protect, i nuovi e già clienti WINDTRE con attiva un’offerta consumer, potranno abbinare alla loro offerta l’optional WINDTRE Junior Protect (0.99€/mese, il primo mese è gratis), che gli permetterà di ricevere un SMS con il link per installare l’applicazione sul proprio dispositivo. Inoltre, i nuovi clienti con un’età inferiore ai 14 anni, possono attivare le offerte Super 5G Under 14+ e avere l’App inclusa nell’offerta senza costi aggiuntivi. Al momento dell’attivazione, il cliente-genitore dovrà fornire un numero di telefono (anche non WINDTRE), al quale verrà inviato il link per scaricare l’App WINDTRE Family Protect.

  2. Posso attivare l'App WINDTRE Family Protect se non sono un cliente WINDTRE?

    Per poter installare l’App WINDTRE Family Protect, almeno un membro della famiglia dovrà essere un cliente WINDTRE. Al momento dell’attivazione, sarà richiesto un numero amministratore sul quale verrà inviato il link per installare l’applicazione e, quest’ultimo, potrà essere di un altro operatore.

  3. Quanti e quali device posso proteggere?

    L’app WINDTRE Family Protect permette di proteggere fino a 10 dispositivi, tra smartphone e tablet, con un’unica licenza. L’associazione tra lo smartphone del genitore e il dispositivo del minore avviene direttamente dall’interno dell’App: cliccando sull’icona + in alto a destra (oppure tramite Impostazioni > Impostazioni Famiglia > Aggiungi un membro alla famiglia), sarà possibile configurare fino a 10 profili, con livelli di protezione ad hoc per ogni utente aggiunto.

  4. Quali sono i livelli di protezione? Si possono modificare?

    Per ogni profilo/dispositivo che si intende aggiungere a WINDTRE Family Protect, è possibile configurare il livello di protezione che si desidera. Dopo aver installato l’applicazione WINDTRE Family Protect correttamente, si potrà procedere alla configurazione del sistema di protezione. In particolare, si potrà scegliere tra 4 livelli di protezione preimpostati, che variano da un livello Alto (per bambini con un’età inferiore agli 11 anni che necessitano una navigazione estremamente protetta) a Nessun Livello (che permette solo la geo localizzazione del minore). In alternativa, è possibile creare un livello di protezione ad hoc accedendo alla sezione “Filtri del contenuto”. Inoltre, nel caso in cui un sito web o un’applicazione che ritieni pericolosa e/o inappropriata per tuo figlio non sia già presente nella lista, potrai bloccarli compilando l’apposito modulo nella sezione di riferimento. Non preoccuparti, tutte le impostazioni di protezione possono essere modificate in ogni momento, solo dall'App WINDTRE Family Protect.

  5. Mio figlio potrà eliminare l'App WINDTRE Junior Protect dal suo device?

    Per i sistemi Android: per rimuovere l'App WINDTRE Junior Protect dal proprio dispositivo, il minore dovrà richiedere il codice di sicurezza visibile e disponibile esclusivamente dall’App del genitore-amministratore. Nel caso in cui il minore riesca a disinstallare l’applicazione, il genitore-amministratore riceverà una notifica di “errore-manomissione”. Per i sistemi iOS: tramite il processo di associazione, viene creata una connessione VPN (visibile in Impostazioni) che non è possibile disattivare e che permette la protezione del dispositivo del minore. Nel caso in cui il minore elimini l’applicazione dal proprio dispositivo, il genitore riceverà una notifica di avviso. Inoltre, il genitore può evitare la disinstallazione dell'App WINDTRE Junior Protect impostando tale opzione direttamente dal device del minore in Impostazioni > Generali > Restrizioni > Abilita Restrizioni > Inserisci codice restrizioni > Disabilita “Eliminazione App”.

  6. Mio/a figlio/a saprà che lo/a sto controllando?

    Il minore non saprà quando il genitore-amministratore controllerà la sua posizione tramite GPS e sistema di geofancing ma, quando proverà ad accedere ad un sito web e/o applicazione non autorizzata, vedrà una screen notification che lo avvertirà della restrizione.

  7. Per quanto tempo posso mettere “in pausa” la connessione di mio/a figlio/a?

    Non ci sono limiti di tempo. Il minore non potrà utilizzare la connessione dati e/o la rete WiFi finché non viene modificata l’impostazione dal genitore-amministratore.

  8. Come si blocca un sito web non presente nella blacklist?

    Per bloccare manualmente un sito web non incluso nella categoria è necessario seguire la seguente procedura: aprire l'App WINDTRE Family Protect dal device del genitore amministratore > selezionare il membro della famiglia a cui si vuole aggiungere un sito nella blacklist > scorrere la pagina e cliccare su “Filtri del contenuto” > cliccare sulla sezione “Siti Web” > selezionare “Siti Web Bloccati” e inserire il sito web che si intende bloccare. Attenzione, si ricorda che è necessario salvare le modifiche per renderle attive.

  9. Cosa posso fare se non vedo la posizione di mio figlio?

    Se la geo localizzazione non funziona correttamente, è necessario verificare i seguenti parametri: - Assicurarsi che il device del minore non sia impostato su “Modalità Aereo” - Assicurarsi che il device del minore abbia attivi i permessi di geo localizzazione: Sistemi iOS > Impostazioni > Privacy > Localizzazione > controllare lo stato di WINDTRE Junior Protect. Sistemi Android > Impostazioni > App/Application Manager > WINDTRE Junior Protect > Impostazioni dell’App > Autorizzazioni > abilitare la localizzazione - Assicurarsi che il device del minore abbia i servizi GPS attivi: Sistemi iOS > Impostazioni > Privacy > Localizzazione > abilita la localizzazione. Sistemi Android > Impostazioni > Personale > Localizzazione > abilitare localizzazione - Assicurarsi che WINDTRE Junior Protect sia installata e associata correttamente.

  10. Gestione account e malfunzionamenti dell’App

    Per le modifiche legate al numero amministratore fornito in fase di attivazione, per problemi legati all’installazione dell’applicazione e per le informazioni amministrative legate all’offerta sottoscritta, ti preghiamo di contattare l’Assistenza Clienti al 159. Per problemi tecnici legati al funzionamento dell’App, puoi contattare l’assistenza tecnica compilando il form di assistenza nella sezione “Invia Feedback” nel menù impostazioni dell’app WINDTRE Family Protect.

Leggere con attenzione i termini e le condizioni del presente accordo di licenza con l’utente finale (di seguito l’“Accordo”) prima di utilizzare la soluzione (come definita di seguito). Il presente è un contratto vincolante tra le parti. Prestando espressamente il consenso per via elettronica, o installando o utilizzando la soluzione, l’utente accetta tutti i termini e le condizioni del presente accordo per proprio conto e/o per conto di qualsiasi persona giuridica o fisica che rappresenta o del proprietario del dispositivo per cui effettua l’acquisto della soluzione (collettivamente l’“Utente”). Qualora non accetti i termini e le condizioni dell’Accordo, l’Utente non potrà continuare il processo di installazione né utilizzare la soluzione e dovrà eliminare o distruggere tutte le copie della soluzione in suo possesso o sotto il suo controllo.

L’Accordo si riferisce all’utilizzo da parte dell’Utente di specifici prodotti software (“Software”), servizi, e il relativo firmware, inclusi eventuali aggiornamenti (ognuno dei quali è di seguito denominato “Soluzione”) in relazione ai quali l’Utente accetta l’Accordo, e la relativa documentazione. Nell’Accordo, con il termine “Fornitore” s’intende il soggetto, qui identificato, che fornisce la Soluzione all’Utente; per “Documentazione” s’intendono i manuali d’uso o le indicazioni fornite insieme alla Soluzione; e per “Condizioni applicabili” s’intendono le ulteriori condizioni applicabili alla Soluzione comunicate sul sito windtre.it.

L’Accordo sostituisce qualsivoglia altro accordo precedentemente stipulato in relazione a una versione precedente della Soluzione. Il Fornitore ha la facoltà di modificare, con apposita comunicazione rivolta all’Utente, l’Accordo in qualsiasi momento con un preavviso di 30 giorni; l’utilizzo continuativo della Soluzione durante il suddetto periodo di preavviso costituisce accettazione da parte dell’Utente delle eventuali modifiche dell’Accordo. Il Fornitore potrebbe richiedere che l’Utente accetti espressamente l’Accordo modificato per continuare a utilizzare qualsiasi Soluzione interessata precedentemente acquistata. Qualora l’Utente non accetti la modifica dell’Accordo, il Fornitore ha il diritto di interrompere l’utilizzo della Soluzione interessata da parte dell’Utente, che potrà ottenere un rimborso per la parte della quota di abbonamento pagata relativa alla porzione non scaduta o non utilizzata del periodo di abbonamento, attenendosi alle istruzioni disponibili qui.

 

1. Licenza

Il Fornitore concede all’Utente una licenza non esclusiva per l’utilizzo della Soluzione e della Documentazione per il periodo di tempo concordato indicato nelle Condizioni applicabili, incluse eventuali estensioni o rinnovi del periodo concordato (il “Periodo di abbonamento”), a condizione che l’Utente accetti i termini e le condizioni dell’Accordo.

 

2. Utilizzo consentito della Soluzione

2.1. È possibile utilizzare la Soluzione su, o a supporto di, un numero massimo concordato (il “Numero consentito di dispositivi”) di telefoni cellulari, smartphone, tablet, (ciascuno definito come un “Dispositivo mobile”), indicati esclusivamente nelle Condizioni applicabili. Onde evitare ogni dubbio, nessuna Soluzione per l’Utente viene fornita o concessa in licenza per essere utilizzata da: (i) persone fisiche a fini commerciali; o (ii) imprese, società, enti pubblici, organizzazioni non governative o altri enti senza scopo di lucro o istituzioni educative.

2.2. L’utilizzo della Soluzione, da parte dell’Utente, in maniera difforme da quanto espressamente autorizzato ai sensi della clausola 2 del presente Accordo ovvero qualsiasi rivendita o ulteriore distribuzione della Soluzione, costituisce una violazione materiale del presente Accordo e potrebbe violare le leggi vigenti in materia di copyright.

2A. Rinnovo automatico

2A.1 L’opzione, e quindi l’abbonamento alla Soluzione, verrà rinnovata automaticamente, salvo disdetta.

2A.2 Salvo disdetta, il Fornitore tenterà di ottenere il pagamento da parte dell’Utente per il Periodo di abbonamento successivo.

2A.3 Nel caso in cui sia impossibile ottenere il pagamento al primo tentativo, il Fornitore farà ulteriori tentativi di riscossione fino a 15 giorni dopo la data del primo rinnovo non saldato.

2A.4 L’Utente ha il diritto di interrompere il rinnovo automatico del proprio abbonamento mediante la procedura indicatagli durante la procedura di ordine per l’abbonamento. Una volta che l’Utente ha scelto di interrompere il rinnovo automatico del proprio abbonamento, questo non verrà rinnovato a meno che l’Utente non fornisca successivamente il proprio consenso per un nuovo abbonamento.

 

3. Aggiornamenti

Durante il Periodo di abbonamento, il Fornitore potrà effettuare periodicamente, senza la previa autorizzazione o il previo consenso dell’Utente, upgrade, aggiornamenti o sostituzioni per qualsiasi Soluzione (“Aggiornamento”) e a seguito di tale aggiornamento l’Utente potrebbe non essere in grado di utilizzare la Soluzione o il Dispositivo in questione (o alcune funzioni del Dispositivo) fino al termine dell’installazione o dell’attivazione dell’aggiornamento. Ogni Aggiornamento verrà considerato come parte della Soluzione per tutti i fini citati nell’Accordo. Gli aggiornamenti possono comportare sia l’aggiunta che l’eliminazione di qualsiasi caratteristica o funzionalità offerta da una Soluzione o possono sostituirla del tutto e il Fornitore determinerà il contenuto, le caratteristiche e le funzionalità della Soluzione aggiornata a sua esclusiva discrezione. Il Fornitore non è tenuto a offrire all’Utente la possibilità di rifiutare o ritardare gli Aggiornamenti ma, in ogni caso, per ottenere le massime prestazioni dalla Soluzione, potrebbe essere necessario scaricare e consentire l’installazione o l’attivazione di tutti gli Aggiornamenti disponibili. Il Fornitore può interrompere il servizio di assistenza fornito per una Soluzione finché l’Utente non abbia accettato e installato o attivato tutti gli Aggiornamenti. Il Fornitore ha la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di sospendere la fornitura di Aggiornamenti relativi a qualsiasi versione della Soluzione diversa dalla versione più recente, o Aggiornamenti che supportino l’utilizzo della Soluzione con versioni di sistemi operativi, programmi di posta elettronica, browser e altro software con cui la Soluzione è stata progettata per funzionare.

 

4. Diritti di proprietà

4.1. Le Soluzioni e la Documentazione sono proprietà intellettuale del Fornitore e sono protetti dalle leggi applicabili vigenti in materia di copyright, dalle disposizioni dei trattati internazionali e da altre leggi applicabili del Paese in cui la Soluzione viene utilizzata. La struttura, l’organizzazione e il codice del Software costituiscono importanti segreti commerciali e informazioni riservate del Fornitore. Qualora l’Utente fornisca al Fornitore commenti o suggerimenti relativi alla Soluzione, l’Utente concede al Fornitore il diritto e la licenza di conservarne la proprietà e utilizzare i suddetti commenti o suggerimenti per qualsiasi scopo nei suoi prodotti o servizi attuali o futuri, senza alcun compenso per l’Utente e senza che l’Utente debba approvare tale utilizzo o mantenimento della proprietà.

4.2. Fatto salvo quanto disposto nell’Accordo, il possesso e l’utilizzo di una Soluzione da parte dell’Utente non concede all’Utente alcun diritto o titolo relativamente ai diritti di proprietà intellettuale per la Soluzione o la Documentazione. Il Fornitore si riserva tutti i diritti per la Soluzione e la Documentazione, inclusi tutti i diritti di copyright, brevetto, segreto commerciale, marchio registrato e altri diritti di proprietà intellettuale associati.

 

5. Restrizioni

5.1. L’Utente non è autorizzato a copiare né utilizzare la Soluzione o la Documentazione. Sia all’Utente che a terzi è fatto divieto di:

5.1.1. utilizzare qualsiasi codice di autorizzazione, numero di licenza, combinazione di nome utente/password o altro codice di attivazione o numero fornito dal Fornitore in relazione a qualsiasi Soluzione (“Codice di attivazione”), su un numero di Dispositivi maggiore a quello specificato nelle Condizioni applicabili;

5.1.2. divulgare un codice di attivazione a parti diverse dal Fornitore o dai relativi rappresentanti designati;

5.1.3. salvo se espressamente autorizzati dalla legge: (i) decodificare, disassemblare, decompilare, tradurre, ricostruire, trasformare o estrarre qualsiasi Soluzione o parte della stessa (compreso qualsiasi firma di Codice dannoso (come definito di seguito) e routine di rilevamento del Codice dannoso); o (ii) cambiare, modificare o comunque alterare qualsiasi Soluzione (compreso qualsiasi firma di Codice dannoso e routine di rilevamento del Codice dannoso). “Codice dannoso” indica qualsiasi codice, caratteristica, routine o dispositivo progettati, o progettati automaticamente, o legati al verificarsi di un determinato evento, o all’esecuzione o alla mancata esecuzione da parte dell’Utente di una determinata azione, o sotto la direzione o il controllo di una qualsiasi persona o entità, per: (a) interrompere il funzionamento di qualsiasi software, servizio, dispositivo, proprietà, rete o dati; (b) causare la distruzione, la modifica, la cancellazione, il danneggiamento di qualsiasi software, servizio, dispositivo, proprietà, rete o dati, o altrimenti causare la distruzione o il degrado del relativo utilizzo; o (c) consentire a qualsiasi persona fisica o giuridica di accedere, assumere il controllo o distruggere, alterare, cancellare, danneggiare o altrimenti interrompere o degradare il funzionamento di qualsiasi parte di software, servizi, dispositivi, proprietà, rete o dati, e qualsiasi virus informatico, worm, trap door, back door, bomba a tempo, programma dannoso o un meccanismo come un blocco del software o una routine per il controllo della password, il controllo del numero di serie della CPU, la dipendenza dal tempo o qualsiasi altro codice destinato o progettato per determinare qualsiasi problema riportato in questa definizione (incluse applet Java, controlli ActiveX, linguaggi di scripting, plug-in del browser o contenuti inseriti);

5.1.4. salvo se espressamente autorizzati da un accordo di distribuzione, di rivendita o di altro tipo in essere tra l’Utente e il Fornitore o altro membro del suo Gruppo, pubblicare, rivendere, distribuire, diffondere, trasmettere, comunicare, trasferire, impegnare, noleggiare, condividere o concedere in licenza qualsiasi Soluzione;

5.1.5. salvo ove espressamente autorizzati dal presente Accordo, dalle Condizioni applicabili o da un altro accordo in essere tra l’Utente e il Fornitore o un altro membro del suo Gruppo, utilizzare qualsiasi Soluzione per gestire strutture di terza parte o concedere a terzi l’accesso a una Soluzione o l’utilizzo della stessa nell’ambito di agenzie di servizi, messa in multiproprietà, abbonamenti o erogazione di servizi applicativi in modalità ASP (Application Service Provider) o di analoga natura;

5.1.6 utilizzare qualsiasi Soluzione per fornire o creare un prodotto o un servizio che entri in competizione con la Soluzione;

5.1.7. utilizzare o tentare di utilizzare qualsiasi Soluzione per: (i) caricare, scaricare, riprodurre, copiare o archiviare qualsiasi informazione, dato o materiale, o prendere parte o assistere a qualsiasi attività che possa: (A) violare i diritti di proprietà intellettuale o di altra natura di terzi; (B) contenere qualsiasi tipo di materiale che sia illegale, dannoso, minaccioso, abusivo, diffamatorio o in altro modo discutibile, (C) nuocere o tentare di nuocere al prossimo; (D) avere il potenziale di incitare o dar luogo a comportamenti illeciti, dannosi, minacciosi, offensivi, molesti, pregiudizievoli, diffamatori, calunniosi, volgari, osceni, invasivi della privacy altrui, denigratori, discriminatori o comunque discutibili a livello razziale, etnico, religioso o sessuale; (E) promuovere o fornire informazioni formative in materia di attività illegali, promuovere danni fisici o lesioni contro un gruppo o un singolo individuo, o qualsiasi atto di crudeltà nei confronti di animali; (F) impersonare qualsiasi persona giuridica o fisica o comunque travisare la propria affiliazione con persone giuridiche o fisiche; (G) coadiuvare qualsiasi frode, inganno o furto; (H) danneggiare, disabilitare, compromettere il funzionamento oppure ottenere o tentare di ottenere l’accesso, la ricezione, l’utilizzo, la copia, l’alterazione o la distruzione non autorizzati di proprietà, Dispositivi, software, servizi, reti o dati con qualsiasi mezzo, incluso mediante hacking, phishing, spoofing o tentativi di eludere o distruggere firewall, password protection o altre protezioni o controlli di sicurezza delle informazioni di qualsiasi natura; (ii) qualsiasi violazione di leggi o regolamenti locali, nazionali o internazionali applicabili; (iii) falsificare le intestazioni o manipolare in altro modo gli identificatori al fine di camuffare l’origine di qualsiasi contenuto trasmesso attraverso l’uso della Soluzione; (iv) caricare, pubblicare, inviare via email o trasmettere in altro modo pubblicità, materiale promozionale, “posta indesiderata”, “spam”, “lettere a catena” o “schemi piramidali” non richiesti o non autorizzati; o (v) raccogliere o conservare dati personali senza la conoscenza e il consenso esplicito dell’interessato;

5.1.8. danneggiare, disabilitare, compromettere il funzionamento oppure ottenere o tentare di ottenere l’accesso non autorizzato a Soluzioni o proprietà, Dispositivi, software, servizi, reti o dati connessi o in funzionamento congiunto con tale Soluzione o con qualsiasi contenuto o dato memorizzato, accessibile o fornito, con qualsiasi mezzo, tramite tale Soluzione, incluso mediante hacking, phishing, spoofing o tentativi di eludere o distruggere firewall, password protection o altre protezioni o controlli di sicurezza delle informazioni di qualsiasi natura;

5.1.9. testare o valutare, divulgare o pubblicare i risultati dei test e delle valutazioni di qualsiasi Soluzione senza il previo consenso scritto del Fornitore; o

5.1.10. manomettere o eludere ovvero tentare di manomettere o di eludere, oppure autorizzare o aiutare dei terzi a manomettere o a eludere, i controlli sull’uso di copie di qualsiasi Soluzione; o

5.1.11. violare la politica del Fornitore che regola l’uso accettabile delle sue Soluzioni (la “Politica di utilizzo accettabile”), disponibile qui. In caso di conflitto tra il presente Accordo e la Politica di utilizzo accettabile, prevarrà la disposizione più restrittiva.

 

6. Garanzia limitata; dichiarazione di non responsabilità ed esclusione di responsabilità

6.1. Fatta salva la parte restante del presente Articolo 6, il Fornitore garantisce all’Utente che la Soluzione funzionerà, o verrà eseguita, essenzialmente secondo quanto indicato nella Documentazione per un periodo di 30 giorni successivamente all’acquisto della Soluzione da parte dell’Utente. Per presentare un reclamo ai sensi della presente garanzia, l’Utente è tenuto a seguire le istruzioni fornite dalla fonte da cui ha acquistato la Soluzione. Qualora la Soluzione non funzioni essenzialmente secondo quanto indicato nella Documentazione, l’intera ed esclusiva responsabilità del Fornitore, di ogni membro del Gruppo del Fornitore e di ogni Partner del Fornitore e l’unico rimedio a disposizione dell’Utente in relazione a tale garanzia saranno limitati, a discrezione del Fornitore: (i) alla sostituzione della Soluzione; o (ii) alla restituzione della Soluzione per ottenere un rimborso per la parte della quota di abbonamento pagata relativa alla porzione non scaduta o non utilizzata del Periodo di abbonamento. Questa garanzia si applica soltanto alla Soluzione consegnata in origine e non: (i) agli Aggiornamenti; (ii) a difetti derivanti dalla combinazione, dal funzionamento o dall’utilizzo della Soluzione con: (A) software, hardware o altri materiali non forniti dal Fornitore; o (B) Dispositivi, software o altri materiali non conformi ai requisiti del Fornitore indicati nella Documentazione.

6.2. Fatto salvo quanto disposto nell’articolo 6.1 del presente Accordo, il Fornitore, i membri del gruppo del Fornitore e i Partner del Fornitore non garantiscono le prestazioni o i risultati che l’Utente può ottenere utilizzando la Soluzione o la Documentazione. Fatto salvo quanto sancito nell’articolo 6.1 del presente Accordo, la Soluzione viene fornita “così com’è” e il Fornitore, i membri del gruppo del Fornitore e i Partner del Fornitore non rilasciano garanzie o condizioni, né espresse né implicite, e, nella misura massima consentita dalle leggi vigenti, non riconoscono altre garanzie e condizioni implicite per legge, giurisprudenza o in conformità al diritto comune o ad altre teorie legali, tra cui qualsiasi garanzia implicita o condizione di non violazione dei diritti di terzi, titolarità, commerciabilità, adeguata qualità o idoneità a un particolare scopo. Il Fornitore non offre alcuna garanzia in merito alla continuità operativa delle Soluzioni o all’assenza di errori all’interno delle stesse, né garantisce che le Soluzioni funzionino correttamente su qualsiasi dispositivo o con qualsivoglia configurazione particolare di hardware e/o software, né garantisce che le Soluzioni offrano una protezione totale in merito all’integrità dei dati, delle informazioni o dei contenuti selezionati memorizzati o trasmessi via internet.

6.3. In deroga a eventuali disposizioni contenute nel presente Accordo, tutte le Soluzioni fornite all’Utente senza costi (ivi incluse le Soluzioni fornite come Soluzioni “gratuite”, “trial” o “beta”) vengono fornite “così come si presentano”, “viste e piaciute” e “secondo disponibilità”, senza garanzia e senza supporto o altri servizi da parte del Fornitore.

6.4. Nella misura massima consentita dalla legge, in nessun caso il Fornitore o qualsiasi azienda che eserciti o subisca un’influenza notevole, o sia soggetta, insieme al Fornitore, all’influenza della medesima società madre (collettivamente, il “Gruppo del Fornitore”) o i rispettivi agenti, licenzianti, rappresentanti, fornitori, distributori, rivenditori, operatori wireless sulle cui reti o sistemi viene fornita una soluzione, o altro partner commerciale di qualsivoglia membro del Gruppo del Fornitore (collettivamente, i “Partner del Fornitore”) saranno ritenuti responsabili nei confronti dell’Utente o di terze parti per:

6.4.1. Danni indiretti, consequenziali, incidentali, o perdite di qualsiasi tipo, indipendentemente dalla causa o dalle attribuzioni di responsabilità;

6.4.2. Danni derivanti da mancato guadagno o ricavo, violazioni in materia di privacy dei dati, perdita di funzionalità di eventuali dispositivi o soluzioni (compresa la soluzione), spese non giustificate, costi derivanti dalla fornitura di beni, servizi o prodotti digitali sostitutivi, interruzione dell’attività, divulgazione non autorizzata o perdita (inclusi danneggiamento, riduzione delle prestazioni o mancata disponibilità) di dati o informazioni di qualsiasi natura (indipendentemente dal fatto che i suddetti danni, perdite, costi o spese siano costituiti da danni o perdite diretti o indiretti); oppure

6.4.3. Altro tipo di perdita economica o non economica derivante dal presente Accordo o da qualsiasi soluzione fornita; anche qualora il Fornitore, un membro del Gruppo del Fornitore o il Partner del Fornitore sia stato informato della possibilità del verificarsi di tali danni. In deroga a qualsivoglia disposizione contraria contenuta nel presente Accordo o di altro tipo, nè il Fornitore nè alcun membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore sarà in alcun caso responsabile, nei confronti dell’Utente o di terzi, per eventuali perdite o danni (diretti o indiretti) associati a danneggiamento, riduzione delle prestazioni, mancata disponibilità, cancellazione, furto, distruzione, alterazione, divulgazione o perdita di dati, né per l’eventuale accesso non autorizzato ai dati, alle informazioni o ai contenuti trasmessi, ricevuti o memorizzati da o in relazione a qualsiasi soluzione, indipendentemente dalla causa di tale evento. Nella misura massima consentita dalla legge, in nessuna circostanza la responsabilità totale aggregata del Fornitore e di qualsiasi membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore per tutte le perdite o i danni subiti dall’Utente o da terzi derivanti o relativi a qualsiasi Soluzione, all’abbonamento o al presente Accordo eccederà l’importo di euro 29,7 pari a 30 mensilità della Soluzione.

6.5. Le esclusioni e limitazioni di responsabilità del Fornitore, dei membri del Gruppo del Fornitore e dei Partner del Fornitore contenute nel presente Accordo non limitano o escludono la potenziale responsabilità in caso di:

6.5.1. decesso, lesioni personali, danno alla proprietà materiale o frode nella misura consentita dalle leggi vigenti; e

6.5.2. qualsiasi questione che non può essere altrimenti limitata o esclusa dalle leggi vigenti.

 

7. Privacy; trattamento di dati personali e di altra categoria

7.1. In base al presente Accordo e all’Informativa sulla privacy, con il termine “Dati, s’intendono: (a) le informazioni che l’Utente fornisce al Fornitore, o ad altri soggetti di cui quest’ultimo si avvale a titolo di Responsabili del trattamento appositamente designati in fase di ordine delle Soluzioni, tra cui l’indirizzo e-mail ed il numero di telefono (l’“Informativa sulla privacy”, disponibile qui https://www.windtre.it/tutte-le-app/windtre-family-protect-per-smartphone/

7.2. L’Utente autorizza il Fornitore o ad altri soggetti di cui quest’ultimo si avvale a titolo di Responsabili del trattamento appositamente designati per gli scopi descritti nell’Informativa sulla Privacy. L’Utente riconosce che tale utilizzo dei propri Dati include l’elaborazione e l’evasione dei propri ordini per sottoscrivere abbonamenti, migliorare le Soluzioni, fornire informazioni personali riguardanti le Soluzioni a cui si è abbonato e ricevere offerte di altre Soluzioni solo previo consenso esplicito fornito dall’Utente. L’Utente riconosce che il Fornitore o altri soggetti di cui quest’ultimo si avvale a titolo di Responsabili del trattamento appositamente designati, possono condividere i Dati dell’Utente esclusivamente per le finalità connesse all’utilizzo della Soluzione.

 

8. Risoluzione

8.1. In caso di violazione, da parte dell’Utente, di una qualsiasi delle obbligazioni stabilite nel presente Accordo (inclusa la violazione di qualsiasi obbligazione di cui agli Articoli 2, 5 o 10), questo si risolverà immediatamente con la conseguente perdita di qualsiasi diritto dell’Utente di ricevere gli Aggiornamenti o di ottenere un rimborso per la parte della quota di abbonamento pagata relativa alla porzione non scaduta o non utilizzata del Periodo di abbonamento. Il Fornitore si riserva il diritto di adottare qualsiasi altro provvedimento disponibile ai sensi di legge nel caso in cui la violazione dell’Accordo da parte dell’Utente incida negativamente sul Fornitore, su qualsiasi membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore. Le esclusioni e limitazioni di responsabilità del Fornitore, dei membri del Gruppo del Fornitore e dei Partner del Fornitore contenute nell’Accordo rimarranno valide anche in seguito alla risoluzione dell’Accordo.

8.2. Il Fornitore ha la facoltà di risolvere immediatamente l’Accordo in qualsiasi momento, inviandone comunicazione all’Utente, relativamente a una particolare Soluzione o tutte le Soluzioni, e l’intera ed esclusiva responsabilità del Fornitore, di ogni membro del Gruppo del Fornitore e di ogni Partner del Fornitore, e l’unico rimedio a disposizione dell’Utente, in relazione a tale risoluzione saranno limitati a un rimborso per la parte della quota di abbonamento pagata dall’Utente relativa alla porzione non scaduta o non utilizzata del Periodo di abbonamento. Dalla data di ricevimento della comunicazione di risoluzione dell’Accordo, l’Utente non avrà più il diritto di utilizzare qualsiasi Soluzione interessata e la relativa documentazione.

8.3. Qualora un Periodo di abbonamento sia vincolato al pagamento o addebito di una tariffa e il Fornitore non abbia ricevuto tale importo entro il 15° giorno successivo alla data di inizio di tale Periodo di abbonamento, si riterrà che l’Utente abbia rinunciato alla licenza per l’utilizzo della Soluzione e la licenza cesserà immediatamente senza ulteriori azioni da parte dell’Utente o del Fornitore.

 

9. Informazioni generali

9.1. Avviso. Il Fornitore si riserva la facoltà di comunicare all’Utente eventuali avvisi tramite posta elettronica, una finestra popup, una finestra di dialogo o altri mezzi, fermo restando che in alcuni casi l’Utente potrebbe essere in grado di visualizzare tali avvisi solo dopo aver avviato la Soluzione. Tali avvisi saranno considerati recapitati il giorno in cui il Fornitore li rende accessibili per la prima volta tramite la Soluzione, indipendentemente dal momento in cui l’avviso viene effettivamente visualizzato dall’Utente.

9.2. Domande relative al presente Accordo. In caso di dubbi riguardo all’Accordo o se desidera richiedere informazioni al Fornitore, invitiamo l’Utente a

9.2.1. contattare il Fornitore al 159 o o visitare il sito web del Fornitore all’indirizzo qui fornito windtre.it.

9.3. Intero Accordo. L’Accordo costituisce l’intero contratto tra l’Utente e il Fornitore per quanto riguarda l’utilizzo della Soluzione e della Documentazione. L’Accordo sostituisce qualsivoglia comunicazione scritta o orale, proposta, garanzia o dichiarazione precedente o contemporanea in relazione all’installazione e/o all’utilizzo della Soluzione o della Documentazione da parte dell’Utente. Fatto salvo quanto sopra riportato, nessuna parte dell’Accordo potrà andare a detrimento di eventuali diritti di cui l’Utente potrebbe godere ai sensi della legislazione vigente per la protezione dei consumatori o altre leggi applicabili nella giurisdizione dell’Utente che non possano essere derogate per contratto. L’Accordo, le Condizioni applicabili e la Documentazione, nella misura massima ragionevolmente praticabile, verranno interpretati ai fini della coerenza reciproca, ma in caso di conflitto troveranno applicazione secondo il seguente ordine di precedenza: (i) Accordo (ii) la Documentazione.; e (iii) Condizioni applicabili.

9.4. Interpretazione. I titoli o intestazioni riportati nell’Accordo non incidono sull’interpretazione dello stesso. L’utilizzo del maschile si intende riferito anche al femminile e viceversa. I termini definiti al singolare si intendono riferiti anche al plurale e viceversa. La definizione di una parola o espressione si intende riferita anche alle altre forme grammaticali della stessa. Le parole “include” e “inclusi” saranno da intendersi come seguite dalle parole “a titolo esemplificativo ma non esaustivo”. Qualsiasi riferimento “all’utilizzo” di software, Soluzioni o Aggiornamenti da parte dell’Utente è da intendersi come comprendente l’installazione di tale software, Soluzioni o Aggiornamenti da parte dell’Utente (a meno che non sia richiesta una diversa interpretazione in base al contesto). In caso di ambiguità o dubbi sulle finalità o sull’interpretazione dell’Accordo in sede di procedimento giudiziario o in altra sede, le condizioni dell’Accordo saranno da intendersi come stipulate congiuntamente dalle parti e non dovrà essere avanzata alcuna presunzione o onere di prova a vantaggio o svantaggio di una o dell’altra parte in virtù della titolarità di una qualsiasi delle disposizioni dell’Accordo.

9.5. Divisibilità. Qualora una clausola dell’Accordo sia ritenuta illegale, non valida o non applicabile in base a qualsiasi legge vigente, tale clausola non verrà considerata come parte dell’Accordo, ma le restanti disposizioni dell’Accordo resteranno valide e applicabili nella misura massima consentita dalla legge vigente.

9.6. Impossibilità. Il Fornitore non sarà in nessun caso responsabile dell’eventuale mancato funzionamento o del rallentamento delle prestazioni dovuto, in toto o in parte, a guasti degli impianti (incluse le interruzioni della corrente elettrica), problemi di connessione a Internet, problemi legati alle telecomunicazioni o ai servizi informatici, guasti alle apparecchiature di telecomunicazione o informatiche, scioperi o altre agitazioni sindacali (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, scioperi o altre agitazioni sindacali che interessino il Fornitore o membri del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore), avvenimenti bellici o atti di terrorismo, attacchi di tipo Denial of Service o altri attacchi o violazioni dei servizi informatici che interessino il Fornitore o membri del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore, inondazioni, sabotaggi, incendi, calamità naturali o altri disastri o cause di forza maggiore oltre il ragionevole controllo del Fornitore o di qualsiasi membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore.

9.7. Rinuncia. La mancata applicazione o richiesta di applicazione rigorosa di un termine, condizione o clausola dell’Accordo da parte di una delle parti contraenti non deve essere interpretata come una deroga o rinuncia al futuro adempimento dell’Accordo, e i restanti termini, condizioni e clausole dell’Accordo rimarranno vincolanti ed efficaci a tutti gli effetti. Nessuna rinuncia a qualsivoglia termine o condizione dell’Accordo da parte di una delle parti contraenti potrà essere considerata efficace a qualsiasi fine salvo se redatta per iscritto e sottoscritta dalla suddetta parte. L’eventuale rinuncia di una parte contraente alla rivalsa per la violazione di una clausola dell’Accordo non deve essere interpretata come una rinuncia definitiva all’osservanza di tale disposizione o di qualsiasi altra clausola dell’Accordo.

9.8. Trasferimento. L’Utente non può trasferire i propri obblighi o diritti ai sensi di questo Accordo senza previo consenso scritto del Fornitore. Il Fornitore potrà, a sua esclusiva discrezione, trasferire l’Accordo in qualsiasi momento senza il previo consenso scritto dell’Utente.

9.9. Esclusione di beneficiari terzi. Nessuna parte dell’Accordo, espressa o implicita, conferirà, né intende conferire, ad alcun soggetto diverso dall’Utente, dal Fornitore, dai membri del Gruppo del Fornitore e dai Partner del Fornitore alcun diritto, beneficio o rimedio di qualsiasi natura ai sensi o in ragione dell’Accordo. Nessun soggetto diverso dall’Utente, dal Fornitore e dai membri del Gruppo del Fornitore ha la facoltà di intentare causa ai sensi dell’Accordo. Il Fornitore ha diritto (senza alcun obbligo) di esercitare eventuali diritti, rimedi, limitazioni ed esclusioni di responsabilità e difese legali di qualsiasi membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore ai sensi dell’Accordo, inclusi eventuali diritti e rimedi per perdite, danni o richieste di risarcimento subiti o sostenuti da qualsiasi membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore: (i) derivanti da o in relazione al mancato rispetto da parte dell’Utente dei termini e delle condizioni dell’Accordo; o (ii) che l’Utente è tenuto a indennizzare ai sensi dell’Accordo. In nessun caso le perdite, i danni o le richieste di risarcimento saranno considerati esclusi in quanto perdite o danni indiretti, consequenziali o incidentali ai sensi dell’Articolo 6.4.1 come risultato del fatto che tali perdite, danni o richieste di risarcimento siano stati subiti o sostenuti da un altro membro del Gruppo del Fornitore o Partner del Fornitore anziché dal Fornitore.

9.10. Foro competente. La legge che disciplina questo Accordo e qualsiasi Controversia sarà la legge italiana

9.11. Connessione Internet. Ai fini del funzionamento di determinate Soluzioni potrebbe essere necessaria una connessione attiva e stabile a Internet. È pertanto responsabilità dell’Utente garantire che tale connessione sia sempre disponibile.

9.12. Nomi dei prodotti. Il Fornitore potrebbe occasionalmente modificare il nome di una Soluzione oppure modificare il nome o il logo applicati alla Soluzione con il nome o il logo di un altro membro del gruppo del fornitore o di un Partner del Fornitore. Queste modifiche non comportano variazioni dell’abbonamento per qualsiasi Soluzione, del Periodo di abbonamento o dell’Accordo e non concedono in alcun modo all’Utente il diritto di risolvere l’abbonamento per una Soluzione, il Periodo di abbonamento o l’Accordo.

 

10. Condizioni speciali

Le seguenti condizioni speciali si applicano a determinate Soluzioni. In caso di divergenza tra le condizioni speciali e le restanti disposizioni dell’Accordo, troveranno applicazione e prevarranno le condizioni speciali relativamente alle Soluzioni interessate da dette condizioni speciali.

La presente informativa integra l’informativa generale che ti è stata resa con riferimento ai trattamenti di dati connessi al contratto per la fornitura di servizi di comunicazione rilasciata al momento della sottoscrizione del contratto di telefonia.

I tuoi dati personali sono raccolti e trattati, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b) del Regolamento (UE) 2016/679, per consentirti di usufruire dell’offerta e della relativa promozione ad essa abbinata. 

I tuoi dati personali saranno comunicati a WW Smith Software, filiale svedese registrata in Svezia con il numero identificativo 516410-8168, presso l’ufficio di Vasagatan 15-17, 11120 Stoccolma, Svezia, che li tratterà in qualità di Responsabile del trattamento dei dati personali per consentirti l’attivazione del Servizio sopra indicato e le relative attività strumentali e gestionali connesse al servizio stesso, abbinato alla tua offerta. 

Maggiori informazioni, termini e condizioni ed Info privacy circa il servizio e la relativa App sopra indicata sono reperibili su https://www.windtre.it/tutte-le-app/windtre-family-protect-per-smartphone/ che ti saranno messi a disposizione prima di usufruire del Servizio. 

Wind Tre S.p.A., con sede legale in Largo Metropolitana 5, 20017 Rho (MI), in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati personali da Lei forniti verranno trattati da parte di Wind Tre per l’attivazione dell’App Parental Control “Family Protection”, saranno trattati nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito anche GDPR) e del D. Lgs. n. 196/2003 (di seguito “Codice Privacy”) come novellato dal D.Lgs n 101/2018.

I tuoi dati personali saranno trattati per le attività necessarie e connesse all’attivazione di detto servizio come meglio delineato nei Termini e condizioni del servizio stesso, ai sensi dell’art. 6 del GDPR, che consente di: 

  • Controllare la posizione dello smartphone del figlio associato all’app
  • Impostare filtri di contenuti inappropriati quali violenza, pornografia, droghe, alcol, gioco d’azzardo, contenuti sessuali, nudità, autolesionismo, spargimento di sangue, hacking e truffe
  • Impostare blocchi alle applicazioni di Social media, Giochi, Messaggistica, Downloads, Video e siti sospetti
  • Ricevere avvisi sulla posizione
  • Impostare limiti di tempo
  • Visualizzare le attività online e bloccarne gli utilizzi
  • Mettere in pausa internet

Per visualizzare i Termini e condizioni del Servizio Clicca qui

I tuoi dati sono raccolti e registrati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità sopra indicate e sono trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici o automatizzati, in termini non incompatibili con tali scopi e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. I tuoi dati potranno essere comunicati a terzi soggetti che a vario titolo siano coinvolti nella fornitura del servizio. Tali terzi procederanno al trattamento per le sole finalità qui esplicitate, nella qualità di Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 GDPR per conto di Wind Tre S.p.A. Wind Tre ha nominato responsabile del trattamento Smith Micro.

In ogni caso, ai soggetti citati saranno trasferiti solo i dati necessari e pertinenti rispetto alle finalità del trattamento cui sono preposti. I tuoi dati potranno essere trasferiti a soggetti terzi stabiliti fuori dall’Unione europea mediante il ricorso a clausole contrattuali standard adottate dalla Commissione europea per detto trasferimento di dati o mediante ogni altro strumento idoneo allo scopo che sarà previsto dalla disciplina applicabile.

I tuoi dati non saranno oggetto di diffusione. Ti informiamo che, in conformità alla vigente disciplina puoi esercitare i seguenti diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento: 

  • chiedere e ottenere informazioni relative all’esistenza di tuoi dati personali, alle finalità del trattamento nonché l’accesso a tali dati;
  • chiedere e ottenere la modifica e/o correzione dei tuoi dati personali se ritiene che siano inaccurati o incompleti;
  • chiedere e ottenere la cancellazione – e/o la limitazione del trattamento - dei tuoi dati personali qualora si tratti di dati o informazioni non necessari – o non più necessari – per le finalità che precedono;
  • chiedere ed ottenere la portabilità in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico dei dati personali che siano trattati con mezzi automatizzati e richiederne il trasferimento ad altro titolare del trattamento.

Tali richieste potranno essere indirizzate a Wind Tre S.p.A. inviando una PEC a ServizioClienti159@pec.windtre.it, avente come oggetto “richiesta su Informativa Privacy da web” e fornendo in allegato un documento di identità al fine di consentire a Wind Tre di verificare la provenienza della richiesta.

Ti informiamo che Wind Tre S.p.A. ha provveduto a nominare un Responsabile della protezione dei dati personali, contattabile all’indirizzo di posta elettronica dataprotectionofficer@windtre.it.

Ti informiamo infine che ai sensi della disciplina vigente puoi proporre eventuali reclami riguardanti i trattamenti dei tuoi dati personali al Garante per la protezione dei dati personali. Si rinvia all’informativa estesa presente a questo link.