Come funziona il Blocco dei Servizi a Sovrapprezzo?

WINDTRE, da sempre al fianco dei suoi clienti, ha implementato dal 18 ottobre 2020 l’attivazione di un blocco tecnico, c.d. barring o blocco dei servizi a sovrapprezzo, su tutte le nuove SIM che impedisce l’accesso ai servizi a sovrapprezzo, c.d. VAS, offerti attraverso SMS o mobile internet. Il Cliente può richiedere espressamente lo sblocco, in qualsiasi momento e in modalità gratuita, al Call Center o presso i punti vendita WINDTRE e procedere poi alla eventuale attivazione di un servizio VAS.

Saranno sempre disponibili, senza alcun tipo di blocco:

 

•     gli SMS provenienti dalle Banche (SMS bancari o Infobanking)

•     gli SMS per il televoto

•     gli SMS di charity su numerazione 455 e di donazione a favore dei partiti politici

•     i servizi di Mobile Ticketing e/o Parking il cui acquisto avviene tramite credito telefonico e/o addebito in fattura di titoli di viaggio o di parcheggio

•     i servizi postali privati e quelli rientranti nel servizio universale postale, servizi elettronici di recapito certificato e servizi di posta elettronica certificata.

WINDTRE comunica a tutti i Clienti che ad oggi non avevano il barring attivo, informandoli tramite i propri canali e con apposite campagne stampa, che dal 18/04/2021 attiverà automaticamente, e in modo gratuito, il c.d. barring su tutte le numerazioni prepagate e post-pagate, salvo espresso diniego.
Si rende noto che, le funzionalità di contatto tramite App e Area di Self Care, previste dalla direttiva 10/21/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, all’art. 1 comma 3, non saranno al momento disponibili. Il Cliente può selezionare quali categorie di servizi premium bloccare/sbloccare tramite chiamata al servizio clienti 159 e secondo gli altri punti di contatto descritti. Non appena disponibili, WINDTRE provvederà ad informare il cliente delle nuove funzionalità su App e Area di Self Care, tramite invio di un SMS e dal proprio sito. 

 

Blocco Servizi a Sovrapprezzo

WINDTRE, con l’applicazione del barring, ti offre un idoneo strumento di protezione del tuo smartphone e quello dei tuoi familiari, dall’attivazione non voluta dei contenuti a sovrapprezzo.

I tipi di blocchi applicati saranno i seguenti:

 

•    Blocco dei Servizi VAS attivabili mediante navigazione Internet o da SMS

•    Blocco delle direttrici voce a sovrapprezzo (esempio 899, 892, 178), satellitari o internazionali ad alto costo (*)

•    Blocco totale dei servizi a sovrapprezzo (attivazione congiunta dei due blocchi sopra riportati)

 

Tutte le nuove SIM attivate dal 18/10/2020, hanno già il Blocco totale dei servizi a sovrapprezzo.

 

(*) Si precisa che per le SIM precedentemente attivate con il brand Tre, non è disponibile il blocco delle chiamate verso le numerazioni satellitari e verso le numerazioni internazionali ad alto costo.

 

Si ricorda che, il Blocco delle direttrici voce a sovrapprezzo è valido solo sulla rete WINDTRE nazionale (non è pertanto funzionante all'estero quando sei in modalità roaming).

 

Attivazione e disattivazione Blocco Servizi a Sovrapprezzo

È sempre possibile disattivare e/o attivare gratuitamente il Blocco dei Servizi a Sovrapprezzo attraverso i seguenti canali di comunicazione:

 

•   punti vendita WINDTRE sul territorio nazionale attraverso la compilazione e firma di un modulo dedicato

•   chiamando il servizio Clienti 159

•   chattando con il servizio Clienti 159

 

Dopo aver richiesto lo sblocco o un nuovo blocco, ti verrà inviato il relativo messaggio. Lo sblocco o un nuovo blocco saranno effettivi entro un massimo di 24h dalla tua richiesta. Nel caso tu sia minorenne, la richiesta di blocco/sblocco deve essere effettuata dai tuoi genitori o da chi ha la potestà genitoriale. Potrai sempre, attraverso l’Area Clienti o dall’App, visualizzare lo stato del barring o meno.

 

Se cerchi informazioni specifiche sul tuo numero, accedi all’Area Clienti o all’App WINDTRE e chatta con WILL!