CK Hutchison e VEON annunciano il nuovo CEO di Wind Tre

CK Hutchison Holdings Ltd. e VEON Ltd., azionisti Wind Tre, annunciano oggi la nomina a Chief Executive Officer di Jeffrey Hedberg.

La joint venture 50/50, leader in Italia nel mercato mobile, ha operato come una società unica dall’inizio di gennaio 2017 sotto la guida di Maximo Ibarra.

Dopo il pieno successo della prima fase del processo di integrazione ed un solido primo trimestre di Wind Tre, Jeffrey Hedberg è stato nominato alla guida della società per realizzare la prossima fase d’integrazione e condurre un nuovo periodo di crescita e sviluppo volto a costruire il player convergente più innovativo sul mercato italiano, con il migliore e più ampio network 4G/LTE, oltre ad essere un pioniere nel mondo digitale.

Canning Fok, Presidente della JV, ha dichiarato: “Jeffrey Hedberg è un Chief Executive Officer con un'ampia esperienza globale e di successo che ha guidato società di telecomunicazioni mobili negli Stati Uniti, Africa e Asia. Siamo lieti di dargli il benvenuto come CEO di Wind Tre. Siamo estremamente grati a Maximo Ibarra per il suo significativo contributo e per le performance alla guida di Wind Tre durante la fusione e la prima fase del processo di integrazione. Gli auguriamo ogni successo in futuro”.

Jeffrey Hedberg, nuovo CEO di Wind Tre, ha dichiarato: “sono orgoglioso di essere stato nominato alla guida di Wind Tre. La sua tecnologia, le sue persone e le opportunità di mercato ne fanno uno dei business più dinamici nelle telecomunicazioni in Europa, con un’offerta alla clientela unica in un’ industria in continua evoluzione. Sono pronto a guidare il team verso una nuova fase di crescita e a realizzarne gli obiettivi in questo momento di mercato estremamente stimolante ed innovativo”.

Per ulteriori informazioni:

Finsbury
Media - Marco Niada / Aaron Clark
Analysts - Andy Parnis
+44 207 251 3801
aaron.clark@finsbury.com

Background di Wind Tre

Wind Tre è il maggiore operatore di comunicazione mobile in Italia, con 31 milioni di clienti oltre a 2,7 milioni di clienti fissi (dati del 31 marzo 2017). Il 31 dicembre 2016, VEON (precedentemente VimpelCom) e CK Hutchison hanno dato il via alla nuova società come risultato della fusione al 50/50 delle due aziende H3G S.p.A (“3”) e Wind Telecomunicazioni S.p.A. (WIND).  Per ulteriori informazioni si prega di visitare http://www.Windtre.it/.


Background di Jeffrey Hedberg, CEO di Wind Tre

Jeffrey Hedberg è un manager di grande esperienza nel campo delle comunicazioni, dove ha ricoperto ruoli di vertice per oltre 25 anni.

Jeffrey ha cominciato la propria carriera a Swisscom, dove ha lavorato per più di 4 anni (1994-98) fino a diventare vice presidente e membro del consiglio esecutivo di Swisscom International. In seguito è passato a Deutsche Telekom in Germania dove è stato vice presidente esecutivo e membro del consiglio esecutivo (1999-2002). È stato successivamente nominato presidente di Deutsche Telekom USA (2002-2004) dove ha gestito un budget da 2 milardi di dollari e realizzato iniziative di public policy con enti come FCC, DOJ, SEC e ambasciata tedesca, in particolare in occasione del’acquisizione di T-Mobile negli USA.

Più recentemente Jeffrey è stato presidente e CEO di Mobilink in Pakistan (2014-2017), dove ha trasformato profondamente il business e gestito nel 2015 la fusione e il progetto di integrazione con Warid. Precedentemente è stato CEO di Telkom South Africa (2010-2011), dove ha sviluppato una radicale strategia di trasformazione della rete e guidato la vendita del business Multi link CDMA in Nigeria.

Jeffrey ha ricoperto cariche di prestigio anche al di fuori del settore delle telecomunicazioni: è stato senior advisor del gruppo Boston Consulting (2013-14), advisor indipendente nel campo del private equity in Africa. È stato nominato nel 2001 dal periodico Fortune come uno dei 25 top global executives sotto i 40 anni. Jeffrey è cittadino Americano e ha un Master in International Management dall’Università di Denver e una laurea in Business Administration dalla Northeastern University.

Nota su CK Hutchinson Holdings Ltd

Quotata alla Borsa di Hong Kong, CK Hutchinson Holdings Limited (CK Hutchinson) è una importante conglomerata impegnata nel campo della tecnologia e innovazione sul piano globale. Con operazioni in oltre 50 Paesi e con oltre 290.000 dipendenti su scala mondiale, CK Hutchinson ha cinque core business: attività portuali e servizi annessi, vendite al dettaglio, opere di infrastruttura, energia e telecomunicazioni. CK Hutchinson ha registrato al 31 dicembre 2016 ricavi per HKD 373 miliardi (US $48 miliardi).

Per ulteriori informazioni visitare www.CKH.com.hk

Nota su VEON

VEON, quotata sul NASDAQ e su Euronext alla Borsa di Amsterdam, è un fornitore globale di servizi di telecomunicazione e digitali. Nota precedentemente come VimpelCom, la società punta a una posizione di leadership nella rivoluzione personale di internet per i 235 milioni di clienti che serve attualmente e i molti che si aggiungeranno in futuro.

Seguiteci su Twitter su @veondigital, visitate il nostro blog su blog.veon.com oppure andate sul nostro website http://www.veon.com.  

Disclaimer

VEON e CK Hutchison ritengono che questo comunicato possa contenere delle dichiarazioni lungimiranti. Tali dichiarazioni possono essere identificate tramite l’uso di termini come “potere”, “volere”, “pianificare”, “aspettarsi”, “anticipare”, “continuare” e altri vocaboli simili. Dichiarazioni lungimiranti sono intrinsicamente soggette a rischi e incertezze, che VEON e CK Hutchison non possono prevedere con accuratezza nè aspettarsi. Nonostante VEON e CK Hutchison ritengano che queste dichiarazioni siano fondate su ipotesi ragionevoli alla data di pubblicazione del presente comunicato stampa, le Società non possono fornire nessuna garanzia che tali ipotesi vengano realizzate. I risultati reali potrebbero differire sostanzialmente da quelli indicati o previsti nelle suddette affermazioni poiché soggette per natura a rischi e incertezze.

Le dichiarazioni lungimiranti di questo comunicato fanno riferimento solamente alla data di suddetto comunicato. VEON e CK Hutchison non prevedono di aggiornare pubblicamente, eccetto secondo richiesta delle leggi federali statunitensi, le dichiarazioni lungimiranti per aggiornarle con eventi o circostanze avvenute dopo le suddette date o per rifersi a occorrenze avvenute in passato.