Wind Tre si aggiudica le frequenze 3.700 MHz e 26 GHz a conclusione dell'asta 5G in Italia

Roma, 2 ottobre 2018 - Dopo 14 giorni si è conclusa la gara 5G in Italia. Wind Tre ha acquistato per 517 milioni di euro 20 MHz nella banda 3,6-3,8 GHz e 200 MHz in quella 26,5-27,5 GHz.

Jeffrey Hedberg, CEO di Wind Tre, commenta: “Saremo in grado di lanciare i nuovi servizi 5G su 50 MHz, attraverso l’integrazione dei nostri attuali, e non ancora utilizzati, 30 MHz nello spettro di frequenze ‘5G ready’ a 2,6 GHz con le nuove risorse che ci siamo aggiudicati nell’asta odierna. Siamo fortemente impegnati sul futuro del 5G e abbiamo le risorse finanziarie e una struttura di costi snella, per continuare a innovare e a fornire ai nostri clienti in tutto il Paese servizi broadband di alta qualità e a prezzi vantaggiosi”.